Stasera in tv: "The Warriors Game" su Italia 1

Italia 1 stasera propone The Warriors Game (The Warriors Gate), avventura fantasy d'azione diretta da Matthias Hoene e interpretata da Mark Chao, Ni Ni, Dave Bautista, Sienna Guillory, Uriah Shelton e Francis Ng.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Mark Chao: Zhoo
Ni Ni: Su Lin
Dave Bautista: Arun
Sienna Guillory: Annie
Uriah Shelton: Jack
Francis Ng: Mago
Ming Xi: Ninfa #1
Kara Wai: Spirito della Montagna
Zha Ka: Brutus
Ron Smoorenburg: Cavaliere Nero
You Tianyi: Ninfa #2
Lijie Liu: Ninfa #3
Dakota Daulby: Travis Leigh
Luke Mac Davis: Hector
Yilin Guan: Messaggero #1
Xiaochuan Li: Messaggero #2
Tao Chen: Treasurer
David Liu: Tailor
Fei Huang: Prete / Shaman
Joel Adrian: Barbaro vichingo
Eva Day: Sales Girl
Byron Gibson: Barbaro vichingo
David Torok: Barbaro vichingo
Svitlana Zavialova: Barbaro vichingo
Jia Dong Liu: Imperatore

 

La trama


 

Jack Bronson (Uriah Shelton) è un adolescente che trascorre il suo tempo libero giocando ad un videogame in cui impersona un guerriero e lavorando in un negozio di curiosità e antichità cinesi. Grazie ad un antico cimelo di cui viene in possesso, Jack viene magicamente trasportato nell'antica Cina dove dovrà imparare a convertire la sua abilità nei videogiochi in quelle di un guerriero di Kung Fu, al fine di riportare la pace nel regno e proteggere una bella principessa.

 

 

Il nostro commento


 

Per The Warriors Game il regista Luc Besson, qui in veste di sceneggiatore, torna a fare squadra con il suo collaboratore di lunga data Robert Mark Kamen. Il duo che saccheggia tutto il cinema fantastico per ragazzi di sempre in un mix che rievoca Giochi Stellari, La storia infinita, L'apprendista Stregone, ma soprattutto il fantasy Il regno proibito con Jackie Chan e Jet Li a cui "The Warriors Game" appare maggiormente debitore.

Alla regia di "The Warriors Game" troviamo il tedesco Matthias Hoene, regista della spassosa comedy-horror Cockneys vs Zombies aka London Zombies, purtroppo la verve mostrata in quel caso non la ritroviamo in questa avventura action che non riesce ad amalgamare con la giusta dovizia l'enorme immaginario a cui fa riferimento, dal "Wuxia" alla fantascienza per ragazzi.

"The Warriors Game" dal punto di vista "estetico" ha tutte le carte in regola, ma è la storia a lasciare perplessi, ogni parte dell'insieme, videogioco, fantasy, azione e commedia, non trovano un equilibrio in grado di rendere giustizia al potenziale epico della storia.

"The Warriors Game" potrebbe avere un qualche appeal tra agli spettatori più giovani e meno "scafati", ma dal nostro punto di vista si tratta invece di una enorme occasione sprecata, un film poco coraggioso e oltremodo limitato dal formato "per ragazzi".

 

Curiosità




  • The Warriors Game anche conosciuto con i titoli alternativi The Warriors Gate e Enter The Warrior's Gate è una coproduzione Francia, Cina e Canada.

  • Il film è diretto dal regista tedesco Matthias Hoene (London Zombies) e scritto da Luc Besson e Robert Mark Kamen creatori dei franchise action The Transporter e Taken. Kamen ha anche scritto la trilogia originale di Karate Kid, Arma letale 3 e Il quinto elemento (con Luc Besson).

  • Il film nella versione originale condivide il titolo con l'episodio in quattro parti del 1981 "Warrior's Gate" della serie tv Doctor Who con Tom Baker nei panni del quarto Dottore.

  • Il film è stato girato presso gli Hengdian World Studios di Jinhua, Cina e nella British Columbia in Canada.

  • Il film ha fruito di un budget di 20 milioni di euro.

  • Le musiche origibali del film sono del compositore tedesco Klaus Badelt (La maledizione della prima luna, Constantine, Ritorno al Bosco dei 100 Acri).

  • La colonna sonora include i brani "So Much Trouble" di Izïa Higelin, "Kiss Me Honey Honey Kiss Me" di Shirley Bassey, "Stereotype" di Samsaya e "Be Right There" di Diplo & Sleepy Tom featuring Priscilla Renea.


 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail