E' morta Verna Bloom, attrice di "Animal House" e "Lo straniero senza nome"

Blogo ricorda Verna Bloom, attrice americana scomparsa a 80 anni.

E' scomparsa a 80 anni a Bar Harbor, nel Maine, l'attrice Verna Bloom. L'attrice è apparsa in numerose serie tv e film nel corso degli anni, ma i suoi ruoli più noti sono quelli di Sarah Belding nel western del 1973 Lo straniero senza nome di Clint Eastwood e il ruolo di Marion Wormer nel cult Animal House (1978) al fianco di John Belushi.

Verna Bloom è nata nel 1938 a Lynn, nel Massachusetts, dove successivamente ha frequentato e si è laureata alla Boston University. Dopo la laurea, Bloom ha lasciato il Massachusetts per Denver, in Colorado, dove ha recitato in teatro. Negli anni '60 si è trasferita a New York dove ha esordito a Broadway con il ruolo di Charlotte Corday nel revival Marat / Sade. Il primo ruolo cinematografico arriva nel 1969 nel dramma politico America, America, dove vai? (Medium Cool) di Haskell Wexler.

Nel 1970 l'attrice appare nel film documentario Scene di strada (1970) di Martin Scorsese sulla grande manifestazione di protesta tenutasi a New York contro la guerra del Vietnam. Nel 1978 arriva uno dei ruoli più noti di Bloom, quello di Marion Wormer nell'iconica iconica commedia Animal House di John Landis. Il marito del suo personaggio era il Decano del Faber College che pewr tutto il film cerca di cacciare in tutti i modi dal campus i trasgressivi e festaioli "Delta Tau Chi".

Gli anni '80 vedono Bloom tornare a lavorare con Clint Eastwood in Honkytonk Man (1982) e con Scorsese in Fuori Orario (1985) e in L'ultima tentazione di Cristo (1988) interpretando Maria, la madre di Gesù. Nel 1985 l'attrice appare anche nel poco fortunato film Disney Il viaggio di Natty Gann e in Déjà Vu, un film che racconta una storia d'amore con reincarnazione.

Immancabili nella carriera di Bloom apparizioni in svariate serie tv degli anni '70, '80 e '90 con ruoli in Il tenente Kojak, Sulle strade della California, Lou Grant, New York New York, Un giustiziere a New York e La signora del West.

Il ruolo preferito della sua carriera Verna Bloom l'ha ottenuto un anno prima di "Animal House" nel 1977, quando riuscirà a recitare al fianco di Frank Sinatra nel film per la tv Contract on Cherry Street. Il suo ultimo ruolo è arrivato nel 2003 in un episodio dell serie tv West Wing, l'attrice tornava a recitare dopo una pausa di oltre dieci anni.

 

 

Fonte: USAtoday

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail