Respect, Liesl Tommy alla regia del biopic su Aretha Franklin

La MGM ha trovato una regista per l'atteso biopic su Aretha Franklin.

Finalmente ci siamo. La MGM ha trovato una regista per Respect, annunciato biopic su Aretha Franklin interpretato da Jennifer Hudson. A dirigere la pellicola sarà Liesl Tommy, sudafricana regista che farà il suo esordio in un lungometraggio.

La Tommy, che è stata la prima donna di colore ad ottenere una nomination ai Tony Award per la migliore regia di un'opera teatrale, dirigerà una sceneggiatura firmata Callie Khouri, creatrice della serie televisiva Nashville.

Il film seguirà l'ascesa della Franklin, dalle origini nel coro del padre all'incoronazione di Regina del Soul. Scott Bernstein (Straight Outta Compton) di Tradecrafts e Harvey Mason, Jr., produttore musicale che ha lavorato con la Hudson e la Franklin, produrranno il film, con Jonathan Glickman e Adam Rosenberg che supervisioneranno il progetto per conto dello studio.

La stessa Franklin, quando era ancora in vita, aveva promosso Jennifer Hudson come sua possibile 'erede'. Per la cantante, già premio Oscar con Dreamgirls, il ruolo di una vita.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • +1
  • Mail