Terminator 6: James Cameron svela titolo di lavorazione e nuovi dettagli sui personaggi

Il regista James Cameron durante un'intervista ha rivelato nuovi dettagli su "Terminator 6" incluso il titolo ufficiale di lavorazione.

James Cameron ha rivelato il titolo ufficiale di lavorazione di Terminator 6 durante la promozione di Alita - Angelo della Battaglia, di cui è co-sceneggiatore e produttore esecutivo. Cameron la scorsa settimana ha fornito informazioni sui sequel di Avatar confermando alcuni potenziali titoli trapelati online lo scorso mese, e più recentemente ha parlato del tanto atteso ritorno al franchise Terminator, che Cameron ha iniziato nel 1984. Oltre alla notizia sul titolo, Cameron ha fornito anche alcune nuove informazioni sul T-800 di Arnold Schwarzenegger e come il tempo trascorso ha cambiato la Sarah Connor di Linda Hamilton.

Secondo James Cameron, il titolo di "Terminator 6" è attualmente  Terminator: Dark Fate. "Questo è il nostro titolo di lavorazione in questo momento", dice il regista. Come molti si aspettavano si è optato per un titolo piuttosto cupo per l'ultimo film della serie, che ignorerà completamente gli eventi delle ultime tre capitoli e sarà un sequel diretto di Terminator 2: Il giorno del giudizio. Cameron ha reclutato il Tim Miller del campione d'incassi Deadpool per dirigere il sesto film della serie. Il regista su Miller dice: "Tim è un regista molto volenteroso e pieno di opinioni, e ha le sue idee per il film".

Per quanto riguarda il T-800 di Arnold Schwarzenegger, sarà molto diverso dalle versioni del personaggio che abbiamo visto in passato. Quando l'idea di "Terminator 6" è stata lanciata per la prima volta, Cameron ricorda di aver detto "non posso essere coinvolto in questo film se Arnold (Schwarzenegger) non è a bordo". Il regista è anche l'unico responsabile per aver convinto Linda Hamilton a tornare. Cameron ha proposito del nuovo T-800 ha detto quanto segue.

Arnold è tornato e lui è cattivo...è un Terminator diverso da tutti quelli che avete visto prima, intendo letteralmente dato che ha un numero di chassis diverso, ma è anche un tipo molto diverso da quello che avete visto in precedenza prima.

 

Linda Hamilton interpreta una versione diversa di Sarah Connor in "Terminator 6". A quanto pare gli anni seguenti agli eventi di "Terminator 2" non sono stati troppo gentili con lei. Abbiamo visto immagini di Hamilton dal set armata e grintosa, con le co-protagoniste Natalia Reyes e Mackenzie Davis, e l'attrice fornita di una nuova acconciatura sembrava piuttosto agguerrita.

Il tempo l'ha indurita, ma in un modo che l'ha resa più forte, forse meno simpatica, ma più forte e, in definitiva, diventa un personaggio davvero importante nel passare il testimone ai nuovi personaggi che vengono introdotti. È un film molto al femminile, e mi fa piacere che Tim (Miller) abbia abbracciato questi temi.

 

"Terminator: Dark Fate" preannuncia svolte oscure e travagliate per i personaggi del film, anche se quel titolo potrebbe cambiare in qualsiasi momento mentre il film si avvicina alla data di uscita. "Terminator 6"  arriverà nei cinema americani il 1# novembre 2019.

 

 

Fonte: Yahoo

 

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail