Stasera in tv: "Captain Fantastic" su Rai 3

Rai 3 stasera propone "Captain Fantastic", film drammatico del 2016 diretto da Matt Ross e interpretato da Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Steve Zahn e Frank Langella.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Viggo Mortensen: Ben Cash
George MacKay: Bodevan "Bo" Cash
Samantha Isler: Kielyr Cash
Annalise Basso: Vespyr Cash
Nicholas Hamilton: Rellian Cash
Shree Crooks: Zaja Cash
Charlie Shotwell: Nai Cash
Trin Miller: Leslie Abigail Cash
Steve Zahn: Dave
Kathryn Hahn: Harper
Frank Langella: Jack
Ann Dowd: Abigail
Missi Pyle: Ellen
Erin Moriarty: Claire

Doppiatori italiani

Pino Insegno: Ben Cash
Davide Perino: Bodevan "Bo" Cash
Vittoria Bartolomei: Kielyr Cash
Sara Labidi: Vespyr Cash
Lorenzo D'Agata: Rellian Cash[1]
Gabriele Meoni: Nai Cash
Francesca Fiorentini: Harper
Andrea Lavagnino: Dave
Stella Musy: Leslie Abigail Cash
Stefano De Sando: Jack
Aurora Cancian: Abigail
Laura Romano: Ellen
Veronica Puccio: Claire

 

Trama e recensione


 

Nel cuore delle foreste del Nord America, lontano dalla società, un padre fuori dal comune (Viggo Mortensen) dedica la propria vita a trasformare i suoi sei figli in adulti straordinari. Ma una tragedia si abbatte sulla suafamiglia, costringendoloa lasciare quelparadiso, faticosamente costruito, per iniziare, insieme con i suoi ragazzi,un viaggio nel mondo esterno che metteràin dubbiola sua idea di cosa significa essere un genitore, etutto ciò che ha insegnato ai suoi figli.

 

 

Note di produzione


 

Per Matt Ross, sceneggiatore e regista di Captain Fantastic, la storia è un’esplorazione delle scelte che i genitori compiono per i loro figli.

Sono affascinato da tutti i temi che ruotano attorno all’essere genitori. Ben ha abbandonato il mondo esterno e qualsiasi ambizione personale per dedicare la sua vita a essere il miglior padre possibile. La questione è: è il miglior padre del mondo, oppure il peggiore? Quello che fa è folle, oppure follemente bellissimo?

 

Alcune esperienze vissute dalla famiglia Cash prendono spunto dall’infanzia del regista Matt Ross.

A mia madre interessavano situazioni di vita alternative- Quando ero un bambino non la consideravamo un’esistenza fuori dalla civiltàla nostra, anche se vivevamo nelle comuni della Californiadel Norde nell’Oregon. Eravamo nel bel mezzo del nulla senza televisione e senza gran parte della tecnologia moderna.

 

Viggo Mortensen oltre alla sua carriera di successo nell’ambito del cinema porta avanti anche altri interessi con risultati altrettanto ottimi (è anche musicista, scrittore, fotografo e pittore), si è impegnato in prima persona nello sviluppo del film come spiega il regista Matt Ross.

Viggo è stato un collaboratore essenziale, e ha contribuito con le sue idee alla sceneggiatura. Aveva delle idee meravigliose su tutto, come il fatto di utilizzare le sue musiche originali nel film. Per me, lui è l’esempio di un altissimo livello di talento e integrità. E questa è una delle cose che lo hanno reso la mia prima scelta per il ruolo di Ben. Fisicamente e caratterialmente era assolutamente perfetto.

 

Viggo Mortensen era molto intrigato da quella che lui stesso definisce una sceneggiatura unica su una famiglia molto particolare.

Non è solo intelligente, è anche ben costruita ed emozionante. Ho pianto e riso allo stesso modo e credo che il pubblicò farà lo stesso. Siamo rimasti fedeli alla sceneggiatura e abbiamo cercato di amplificare tutti gli aspetti positivi nel corso delle riprese. La speranza è che vedendo il film gli spettatori mettano in discussione le loro supposizioni.

 

Curiosità




  • Il film ha vinto il premio per la miglior regia nella sezione "Un Certain Regard" al Festival di Cannes.

  • Il regista Matt Ross agi attori che ritraevano i sei bambini ha fatto firmare un contratto con la promessa che non avrebbero mangiato zucchero o cibo spazzatura per tutta la durata delle riprese.

  • Durante una proiezione a San Francisco, Matt Ross ha rivelato che nel corso delle riprese, il gruppo di bambini ha cominciato a chiamare Viggo Mortensen "Summer Dad".

  • George MacKay per il ruolo di Bo praticava yoga 3-4 ore al giorno, così da poter fare le pose avanzate che si vedono nel film. L'attore ha detto che è stata la parte più difficile delle riprese per lui.

  • Durante diverse parti del film, il personaggio di Viggo Mortensen è visto bere Mate, una bevanda tradizionale sudamericana. L'attore ha vissuto in Argentina molti anni, quindi questo è probabilmente un cenno al suo passato. Mate è anche conosciuta in Medio Oriente, Libano e Siria.

  • La camicia a fantasia rossa di Viggo Mortensen che indossa nella scena del funerale in Captain Fantastic è la stessa camicia che indossava nel film Lupo solitario del 1992, di cui sono stati utilizzati frammenti nel video musicale di Bruce Springsteen per la canzone "Highway Patrolman" (1982) .

  • La collana che il personaggio di Viggo Mortensens indossa durante il film è il martello del dio nordico Thor conosciuto per il suo possente martello che possedeva molte abilità. Scavi archeologici hanno hanno rinvenuto molti ciondoli a forma di martello di Thor nelle tombe del IX-XI secolo in parti della Scandinavia e delle isole britanniche che risalgono al periodo delle incursioni vichinghe e della colonizzazione. Alcuni studiosi ritengono che i credenti degli dei nordici iniziarono a indossare il pendente come dimostrazione di fede e per combattere i ciondoli a croce cristiani indossati dai sacerdoti che stavano cercando di convertire le popolazioni pagane al cristianesimo.

  • Una delle foto del bambino attaccata alle pareti dello scuolabus è del figlio di Viggo Mortensen, Henry.

  • Il film è stato girato ad Albuquerque e Las Cruces, Nuovo Messico e Lake Stevens, Washington.

  • La candidatura all'Oscar di Viggo Mortensen come miglior attore è stata l'unica nella categoria di quell'edizione a non essere accompagnata anche da una candidatura come miglior film.

  • Nelle ultime scene il personaggio di Viggo Mortensen indossa una maglietta con la scritta "Jesse Jackson 88". Jesse Jackson è un attivista e politico americano per i diritti civili, candidato alla presidenza del Partito Democratico nel 1984 e nel 1988.

  • È noto il rapporto di Viggo Mortensen con l'Argentina e in particolare con la sua squadra preferita, il "San Lorenzo de Almagro" di Buenos Aires. Dopo il funerale, quando la famiglia sta tornando dalla chiesa, una vecchia foto di una squadra di calcio può essere vista nella parte superiore in alto dell'interno dell'autobus dalla posizione del guidatore. Sono i "Los Cara Sucias" (The Dirty Faces), una fortissima squadra degli anni '60. Viggo ha vissuto in Argentina molti anni e ha un perfetto accento spagnolo-argentino. Da notare che anche nel film Carlito's Way il personaggio di Viggo aveva gli stessi colori dipinti sulla sua sedia a rotelle durante la sua scena con Al Pacino nel club.

  • Il film costato 5 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 23.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del compositore, musicista e produttore
    Americano Alex Somers che divide il suo tempo tra Reykjavík, in Islanda, e Los Angeles. Nel 2014 Somers ha missato “My Favorite Faded Fantasy” di Damien Rice, e nel 2015, assieme al collaboratore di lunga data Jonsi, ha composto la Colonna sonora della prima stagione di “Manhattan.” Somers è nato a Baltimora e ha frequentato il Berklee College a Boston, dove ha studiato Composizione musicale. Si è fatto conoscere nel 2009 grazie all’album, “Riceboy Sleeps”. Dopo l’acclamato “Riceboy Sleeps”, Somers ha suonato le tastiere e la chitarra nella band di Jonsi. Nel 2010 ha co-prodotto l’album da solista di Jonsi, intitolato “Go.” Somers ha poi iniziato a espandere il suo lavoro di produttore nel suo studio di registrazione a Reykjavík, dove ha co-prodotto l’album di Sigur Rós del 2013 dal titolo, “Valtari.” Ha prodotto album per Briana Marela, Death Vessel, la sperimentatrice vocale Julianna Barwick, e per le band Islandesi dei Pascal Pinon e dei Sin Fang. Somers è anche un artista visivo, assieme a Jonsi girano il mondo con le loro esibizioni; inoltre ha creato le copertine degli album di Sigur Rós, “Takk”, e “Riceboy Sleeps.”

  • La colonna sonora di Captain Fantastic include anche brani di Sigur Rós, Jónsi, Israel Nash e Yo-Yo Ma.


 

Le canzoni del film:

1. Boy 1904 - Jónsi & Alex
2. Sweet Child O Mine - Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Nicholas Hamilton, Kirk Ross and Philip Klein
3. Scotland the Braver - Murray Huggins, Kirk Ross, Brian Tichy and David Delhomme
4. I Shall Be Released - Kirk Ross with Tyra Juliette, Steven Wolf, David Delhomme and Jeff Thall
5. Rain Plans - Israel Nash
6. Goldberg Variations; BWV 988, Variation 30 a 1 Clav. Quodlibet - Glenn Gould
7. Unaccompanied Cello Suite No. 4 in E-Flat Major, BWV 1010 Prélude - Yo-Yo Ma
8. Varðeldur - Sigur Rós
9. My Heart Will Go On (Love Theme from 'Titanic') - The O'Neill Brothers Group
10. Goldberg Variations - Kirk Ross

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Le musiche originali di Alex Somers:

1. A New Beginning
2. Church
3. Campfire
4. Funeral Pyre
5. She Slit Her Wrists
6. Memories
7. Fireflies
8. Home
9. Fell
10. Dream
11. Near Death
12. Water (I'm Right Here)
13. School Bus
14. Forrest
15. Look Forward To
16. Keepsakes
17. Remembering
18. Unsoundness
19. Waving Goodbye
20. Day of Your Birth
21. Water (Not Go Home)
22. Goodbye...
23. Disappear
24. Fortress

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail