Léon: nuova action figure "Asmus Toys" della Mathilda di Natalie Portman

Asmus Toys annuncia una nuova action-doll ispirata alla Mathilda interpretata da Natalie Portman nel cult d'azione "Léon" di Luc Besson.

 

Il killer prezzolato è un personaggio cinematografico ricco di fascino e che non passa mai di moda (vedi il recente "John Wick"), e il Léon di Luc Besson è uno dei migliori film su piazza per quanto riguarda pellicole che raccontano di sicari e i film d'azione più in generale. "Léon" ha segnato anche l'esordio di una delle attrici più amate di Hollywood, la talentuosa e bellissima Natalie Portman, all'epoca 13enne, a cui venne affidato il ruolo di Mathilda, una ragazzina che assiste al massacro della sua famiglia da parte di alcuni poliziotti corrotti, guidati da un poliziotto decisamente fuori di testa interpretato da Gary Oldman. Mathilda sarà salvata e protetta dal solitario Léon interpretato da Jean Reno, che prenderà la ragazzina sotto la sua ala insegnandole la professione di killer così da poter avere un giorno la sua vendetta.

"Léon" purtroppo non ha mai avuto un sequel, anche se Besson aveva scritto una sceneggiatura che avrebbe visto protagonista la Mathilda di Natalie Portman, progetto mai andato in porto e in seguito rielaborato in un altro film, Colombiana che ha visto protagonista Zoe Saldana. A sopperire a questo mancato sequel è arrivata Asmus Toys, l'azienda specializzata in action-doll non solo ha realizzato una figure in scala 1/6 superaccessoriata ispirata alla Mathilda di Natalie Portman, ma l'ha immaginata dopo gli eventi del film "Léon".

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

DESCRIZIONE UFFICIALE ACTION FIGURE

 

È un'adolescente che vive nei bassifondi New York, ma quello che non sai è che il suo compito è quello di incassare taglie uccidendo brutti ceffi e poliziotti sporchi. La leggendaria killer adolescente è nota con il nome in codice "M". Si dice che "M" fu l'unica sopravvissuta al massacro della sua famiglia, suo padre, madre, sorella e un fratello minore di 5 anni vennero brutalmente assassinati quando aveva solo 12 anni. Salvata e addestrata dal suo mentore Léon, che le insegnò tutto ciò che riguarda le armi e sopravvivere, "M" è entrata nel business per vendicare la sua famiglia. Durante la ricerca della sua vendetta, Léon viene assassinato dallo stesso poliziotto sporco che ha ucciso la sua famiglia. Perseguitata dalla sua tragica vita, "M" giurò di spazzare via tutti i poliziotti sporchi e i trafficanti di droga dalle strade di New York. L'identità di "M" come una ragazza di 15 anni non era nota fino al famoso incidente, quando entrò con passo deciso nell'edificio della DEA, portò fuori l'uomo senza uccidere nessuno, bruciando un totale di 200 kg di eroina che era stata sballata, ma stava per essere rivenduta ai trafficanti per poi andarsene indisturbata. Vivendo una doppia vita da adolescente normale, "M" gode di film, cultura pop proprio come qualsiasi altra ragazza della sua età, tuttavia, il suo gusto per il vestire unico la rene un po' strana, beh...ma lei non se ne preoccupa. C'è solo una regola per "M", nessuna donna, nessun bambino e nessun uomo che preferisca il latte al vino.

 

Trovate l'action-doll di Natalie Portman / Mathilda ("Girl Crush M") disponibile in preordine QUI.

 

 

 

  • shares
  • Mail