Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag breaking dawn

Clamoroso Skyfall: torna in vetta al box office Usa - disastro Muccino con Quello che so dell'Amore

pubblicato da dr. apocalypse


Un mese dopo l’uscita in sala, Skyfall torna in testa al box office Usa. Un ritorno che ha del clamoroso, ed è figlio del povero fine settimana vissuto in America. All’ultimo Bond sono infatti bastati 11 milioni di dollari per far sua la vetta. La tenuta risulta comunque straordinaria, tanto dall’aver aggiornato il proprio totale, arrivato ai 261,620,080 dollari. Worldwide siamo a quota 918. Il miglior risultato di sempre per un film Sony, inflazione esclusa. Medaglia di argento per un’altra vecchia conoscenza, fino ad oggi tutt’altro che soddisfatta dall’andamento in sala.

Parliamo de Le 5 Leggende. -21% sugli incassi per il cartoon Dreamworks e poco meno di 11 milioni di dollari, per un totale arrivato ai 62 milioni (119 worldwide). Ne è costato poco più del doppio, e dovrà far furore all’estero per non tramutarsi in una delusione. Inattesa, vista l’eccelsa qualità che contraddistingue la pellicola. Resiste così sul podio The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2, arrivato ai 268,734,764 dollari e diventato il capitolo dai maggiori incassi nella storia del franchise. Abbattuti i 712 milioni di dollari raccolti da Breaking Dawn Parte 1 (752 per la precisione), ma il sogno del miliardo, cullato fino ad un anno fa, rimarrà per l’appunto un sogno.

Continua a leggere: Clamoroso Skyfall: torna in vetta al box office Usa - disastro Muccino con Quello che so dell'Amore

....
condividi 1 Commenti

Breaking Dawn - Parte 2 ancora primo al box office Usa - traguardo storico per Steven Spielberg

pubblicato da dr. apocalypse


E sono tre. Come successo un anno fa con la Parte 1, anche Breaking Dawn - Parte 2 rimane in testa al box office americano per il terzo anno consecutivo. Merito dei 17 milioni di dollari raccolti nelle ultime 72 ore, ma soprattutto della scarsa concorrenza, che ha decisamente balbettato. L’ultimo capitolo della Saga Summit è così arrivato ai 254,593,000 dollari casalinghi (che diventano 702,393,000 worldwide), contro i 246,926,409 incassati 12 mesi fa dal capitolo predecessore. New Moon dopo 3 fine settimana si era messo in saccoccia 255,363,052 dollari, mentre Eclipse, primatista del franchise, 264,791,897. Il muro dei 300, a meno di clamorose sorprese, non dovrebbe cadere. Uscito un mese fa, è invece ancorato al secondo posto Skyfall. Letteralmente esplosivo a livello internazionale, con il tetto degli 800 milioni clamorosamente abbattuto (869,029,000 per la precisione), l’ultimo 007 è riuscito ad incassare altri 17 milioni di dollari, arrivando ai 246,029,000 dollari raccolti sul suolo americano. Siamo ormai quasi 100 milioni sopra il record della saga. Questo per far capire il ‘miracolo’ riuscito a Sam Mendes e Daniel Craig.

Medaglia di bronzo ed incassi ancora più che interessanti per Lincoln. 83,698,000 i dollari incassati fino ad oggi dal film di Steven Spielberg, ormai certo di abbattere il muro dei 100 e ampiamente in corsa per gli Oscar, vista l’ottima tenuta e l’apprezzamento esplicito da parte del pubblico statunitense. Il regista americano raggiunge inoltre un traguardo storico, avendo schiantato il sogno dei 4 miliardi di dollari incassati sul suolo americano (con 27 film ‘presi in esame’, e una media di 148,242,023 dollari a pellicola). Se contassimo l’inflazione, quei 4 miliardi diventerebbero 8. Solo in America. Nessuno come lui, nella Storia di Hollywood, in 40 anni di magnifico cinema.

Chi continua a deludere, invece, è lo splendido Le 5 Leggende. Passaparola incredibilmente non esaltante per il cartoon Dreamworks, calato di un pesante 43%, con un totale di 48,947,000 dollari. Ne è costati 150. Diventerà il peggior incasso animato della Dreamworks del flop di Giù per il Tubo. Immeritato. -47% e 48,361,000 in cassa per Vita di Pi, anche in questo caso calato pesantemente, e a sorpresa, mentre non va oltre una deludente settima posizione Killing Them Softly.

Continua a leggere: Breaking Dawn - Parte 2 ancora primo al box office Usa - traguardo storico per Steven Spielberg

....
condividi 2 Commenti

800 milioni di dollari per Skyfall - 600 per Breaking Dawn Parte 2: Le 5 Leggende non decolla in Italia

pubblicato da dr. apocalypse


800 milioni di dollari worldwide, 229,029,189 dei quali raccolti sul suolo americano. Skyfall continua a macinare incassi in tutto il mondo, frantumando record negli States. Il 23esimo capitolo dedicato a James Bond è infatti diventato lo spy-movie più redditizio di sempre al box office Usa. Battuto The Bourne Ultimatum, primatista dal 2007 con 227 milioni, così come Mission Impossible II, nel 2000 arrivato ai 215. Quantum of Solace, decimo in questa speciale classifica, è lontanissimo, a quota 168 milioni. Ciò che sbalordisce, sono i 571,232,889 dollari raccolti fuori dagli States dal film di Sam Mendes, che ormai punta seriamente al miliardo di dollari. Solo in Inghilterra, Craig&Co. hanno incassato 143,673,534 dollari. Sbalorditivo.

Altro ‘blockbuster’ ed altri festeggiamenti in casa Breaking Dawn - Parte 2. L’ultimo capitolo della saga ha infatti abbattuto il muro dei 600 milioni di dollari worldwide, diventando tra le altre cose il più redditizio sul suolo italico, arrivando ad un niente dai 17 milioni di euro. Rimanendo nel nostro Paese, le giornate di giovedì e venerdì hanno certificato il primato de Il Peggior Natale della Mia vita, secondo una settimana fa. Poco più di 400.000 euro incassati in 48 ore per la commedia 01, riuscita a battere il magnifico e sottovalutato Le 5 Leggende.

512 le sale in mano al cartoon, con incassi al momento non esaltanti. 116.174 euro il giovedì (terza posizione), diventati 246.998 nella giornata di venerdì (seconda posizione). Tra oggi e domani, con le famiglia in massa al cinema, il film dovrebbe risalire la china, giocandosi il primato con la commedia italiana. Certo è che l’andamento del titolo Dreamworks, affaticato persino negli States, fa riflettere. Perché dinanzi a cotanto splendore tecnico, il box office piange. Misteri di fine 2012.

....
condividi 0 Commenti

Breaking Dawn - Parte 2 batte Il peggior Natale della Mia vita al botteghino italiano

pubblicato da dr. apocalypse


I vampiri e i lupacchiotti non mollano. Breaking Dawn - Parte 2 tiene il primato del botteghino italiano, come accaduto negli States, battendo le tante new entry del fine settimana. Con circa 3 milioni di euro raccolti in 4 giorni, il titolo della Eagle arriva ai 15.986.010 euro d’incasso, con ben 2.369.831 spettatori paganti. In soli 12 giorni la Parte 2 supera il totale finale della Parte 1, lo scorso anno arrivata ai 15.706.000 euro. Battuto anche Eclipse, nel 2010 arrivato ai 15.731.000 euro, mentre è ormai ad un passo New Moon, con i suoi 16.452.000 euro.

Esordio interessante per Il Peggior Natale della Mia Vita. 492 le copie a disposizione per il titolo Warner, arrivato ai 2.594.780 euro in 4 giorni, con 385.913 spettatori paganti. La peggior settimana della mia vita, uscito nell’ottobre del 2011, esordì con 2.303.000 euro in 3 giorni. Praticamente siamo lì, anche se da un sequel ci si attende sempre e comunque un netto miglioramento. Non è stato questo il caso.

Continua a leggere: Breaking Dawn - Parte 2 batte Il peggior Natale della Mia vita al botteghino italiano

....
condividi 5 Commenti

The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2 - La Recensione di Cineblog

pubblicato da dr. apocalypse

La saga di Twilight è finita. L’ultimo film (Breaking Dawn Parte 2) è uscito il 14 novembre (7.588.195 euro incassati in 4 giorni). L’avete visto? Vi riproponiamo la nostra recensione pubblicata il 13. Vogliamo sapere i vostri pareri.

Tutto ha avuto inizio nel 2008. Per puro caso, diciamolo. 37 milioni di dollari di budget, due perfetti sconosciuti come protagonisti, Catherine Hardwicke in cabina di regia, un libro ancora non del tutto celebre tra le mani, una mormona come autrice, e un risultato cinematografico modesto, tutt’altro che vomitevole, ma mediocre. Eppure è boom. Esplode la Twilight Mania. Arrivano 392 milioni di dollari, in casa Summit Entertainment non credono ai loro occhi. Nasce una saga. La saga ‘truffa’ della storia recente di Hollywood. 12 mesi dopo il timone passa a Chris Weitz, per poi finire tra le mani di David Slade. Ed è qui che interviene Harry Potter. E’ infatti tutta colpa del maghetto.

Perché la Warner Bros. partorisce l’idea del decennio, ovvero: perché non dividiamo l’ultimo capitolo del franchise in due episodi? Incassi raddoppiati, e il gioco è fatto. Qualcuno getta la trovata sulla scrivania Summit. Il sì è immediato. E il patatrac è dietro l’angolo. Perché se la divisione dell’ultimo Harry Potter aveva oggettivamente senso, perché ricco di contenuti e colpi di scena, quella di Breaking Dawn è comica. Maledettamente comica.

L’andazzo lo si era già intuito con la Parte 1, soporifera e semplicemente indigeribile, causa 2 ore di noia per un matrimonio e una trombata, ma è con la Parte 2 che si tocca il cielo con un dito. Il cielo dell’assurdo e dell’incredulità. Perché Bill Condon, 13 anni fa Premio Oscar per la sceneggiatura di Demoni e Dei (qualcuno lo scomunichi), è arrivato dove nessun suo predecessore aveva mai osato, sfornando il film più involontariamente comico dell’ultima generazione. Per quanto inguardabile.

Continua a leggere: The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2 - La Recensione di Cineblog

Twilight è finito, JoBlo fa festa

pubblicato da Rosario

Twilight è finito. Con Breaking Dawn Parte 2 si è infatti chiusa la saga dedicata ai vampiri visti dalla scrittrice Stephenie Meyer, in grado che piaccia o meno di segnare incassi da record al botteghino: una cavalcata durata quattro anni, giunta ora alla fine.

JoBlo ha deciso di festeggiare in un modo tutto suo la fine della serie Twilight al cinema, anche se i twilighters non saranno contenti di vedere il video: la fine di Twilight viene infatti vista come una liberazione, con un montaggio a tratti esilarante di spezzoni provenienti, oltre che da Breaking Dawn Parte 2, anche dai vari Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re, Citizen Kane, Sunshine, The Shawshank Redemption, Air Force One, Caddyshack, Tim and Eric’s Billion Dollar Movie, Apollo 13, Anchorman: The Legend of Ron Burgundy, Il Grande Lebowski, Tombstone, Scemo e più Scemo, The Rock, The Truman Show, Star Wars: A New Hope e Forrest Gump.

....
condividi 4 Commenti

Breaking Dawn - Parte 2: oltre 2 milioni di euro in 24 ore in Italia

pubblicato da dr. apocalypse

Un boom immediato. Scontato, ma travolgente. Breaking Dawn - Parte 2 ha subito fatto suo il botteghino italiano. Quasi 900 copie a disposizione e oltre 2.2 milioni di euro incassati. 327.000 i biglietti staccati in 24 ore. Un numero spaventoso, tanto da portare l’ultimo capitolo della saga nel libro dei ‘record’ di questo 2012. Perché neanche The Avengers andò così bene all’esordio, staccando 309.000 ingressi. Penalizzato dal mancato 3D, con relativo sovrapprezzo, il titolo Eagle ha comunque fatto furore. Esattamente un anno fa la Parte 1 incassò 1.7 mln di euro. Numeri stracciati dal ’sequel’, per un primo weekend lungo che potrebbe persino puntare al muro dei 10 milioni di euro.

Da domani in 4000 cinema d’America, Breaking Dawn - Parte 2 dovrebbe far suo il record della saga all’esordio. Pronostici alla mano, potrebbero infatti arrivare oltre i 150 milioni di dollari in 72 ore, contro i 138 incassati dalla Parte 1, i 142 di New Moon, i 64 di Eclipse e i 69 del primo storico capitolo.

Da noi già recensito ed ampiamente stroncato, Breaking Dawn - Parte 2 potrebbe così far meglio di tutti i predecessori in quanto ad incassi worldwide. Da battere, per non dimenticare, ci sono i 709,827,462 dollari di New Moon e i 703 di Breaking Dawn - Parte 1. Seguiteci giorno dopo giorno, su Cineblog, per ‘testare’ la cavalcata di Bella ed Edward al botteghino.

....
condividi 9 Commenti

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2: Los Angeles premiere

pubblicato da Cut-tv's

Twilight - Breaking Dawn - Parte 2 Premiere Los Angeles

Ingannando l’attesa dell’orda di giovani vampiri pronti a invadere il Festival Internazionale del Film di Roma con l’ultimo capitolo della saga Twilight, e la nostra recensione in anteprima di Breaking Dawn - Parte 2 che sarà on line questa sera prima della mezzanotte (dalle 23.00), ci concediamo una passeggiata sulla passerella della premiere del film diretto ancora una volta da Bill Condon, che il 12 novembre 2012 era tra gli ospiti dell’affollato Nokia Theatre di Los Angeles.

Un buona occasione per dare una sbirciata a Robert PattinsonKristen Stewart, tornati in coppia e sul tappeto rosso, dopo lo ’scandaletto’ che ha scosso la loro relazione lo scorso luglio, lui in verde foresta lei in un abito Zuhair Murad effetto nudo (nel vero senso del termine). Con loro in abito da gran serata o più informale, anche Taylor Lautner, Dakota Fanning, Ashley Greene, Anna Kendrick, Nikki Reed, Jackson Rathbone, Rami Malek, Peter Facinelli, Kellan Lutz, Michael Sheen e il ricco cast tra gli altri, con tanti i fan a caccia di autografi, foto, abbracci, compreso un cane…

A questo punto non ci resta che concederci un ‘ripasso’ di quanto già segnalato sulla saga, aspettare di vedere cosa succede dopo la nascita della figlia di Edward e Bella, Renesmée, con i Cullen che radunano gli altri vampiri per difendere la loro famiglia e la piccola dalla ferocia dei temibili Volturi… e magari se questo ultimo capitolo riuscirà a superare al botteghino i 15.706.000 euro di Breaking Dawn - Parte 1.

Twilight - Breaking Dawn - Parte 2 Premiere Los AngelesTwilight - Breaking Dawn - Parte 2 Premiere Los AngelesTwilight - Breaking Dawn - Parte 2 Premiere Los AngelesTwilight - Breaking Dawn - Parte 2 Premiere Los Angeles

Continua a leggere: The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2: Los Angeles premiere

....
condividi 1 Commenti

Roma 2012: aspettando la recensione in anteprima di Breaking Dawn 2 arriva il Twilight Day

pubblicato da dr. apocalypse


Questa sera, alle ore 23, pubblicheremo la recensione in anteprima di Breaking Dawn - Parte 2, ultimo capitolo del miliardario franchise Twilight. Per l’occasione il Festival Internazionale del Film di Roma diventerà ‘twilighter’ per tutto il giorno (che Dio ci assista).

Come annunciato in questo post, il programma sarà ricco e variegato. Passato un pomeriggio di giochi e letture all’aperto, Casa Alice prenderà vita allo scoccare della mezzanotte. Perché alla modica cifra di 5 euro sarà possibile rivedere tutti i capitoli della saga. Uno dietro l’altro. Prima Twilight, poi New Moon, Eclipse e Breaking Dawn - Part 1. La seconda ed ultima parte di Breaking Dawn sarà invece realtà alle ore 20:30, ovvero prima dell’infinita maratona dai palati forti.

Usciti dalla sala, potrete quindi correre a casa per leggere la nostra recensione in anteprima, che alle ore 23:00 in punto sarà on line. Nell’attesa, ecco arrivare 6 clip in italiano più due spot tv nella nostra lingua, che vi attendono con trepidante attesa dopo il saltino.

Nuovamente diretto da Bill Condon, il film vedrà recitare al fianco di Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner, Dakota Fanning, Ashley Greene, Anna Kendrick, Nikki Reed, Jackson Rathbone, Rami Malek, Peter Facinelli, Kellan Lutz e Michael Sheen. Dopo la nascita della figlia di Edward e Bella, Renesmée, i Cullen radunano gli altri vampiri per difendere la loro famiglia, e in particolare la bambina appena nata, dalla ferocia dei temibili Volturi…

Continua a leggere: Roma 2012: aspettando la recensione in anteprima di Breaking Dawn 2 arriva il Twilight Day

....
condividi 0 Commenti

Roma 2012: svelati i dettagli della 'giornata Twilight' - il 13 novembre sarà il Breaking Dawn Day

pubblicato da dr. apocalypse

La giornata più attesa dei twilighters italiani è ormai dietro l’angolo. Perché il prossimo 13 novembre, al Festival Internazionale del Film di Roma, scoccherà l’ora di Breaking Dawn - Parte 2. Alice nella Città ha infatti ufficializzato il calendiario giornaliero di uno gli eventi più ‘cliccati’ del ricco programma della sezione autonoma e parallela del Festival.

Martedì 13 novembre potremo così assistere ad una giornata evento a ingresso gratuito dedicata ai fan con proiezioni e giochi a Casa Alice (Piazza Apollodoro 18/Viale P. de Coubertin) in attesa della proiezione delle 20.30 di “Breaking Dawn – Parte II” fuori concorso al Festival di Roma in sala Lotto. Nuovamente diretto da Bill Condon, il film vedrà recitare al fianco di Kristen Stewart, Robert Pattinson e Taylor Lautner, Dakota Fanning, Ashley Greene, Anna Kendrick, Nikki Reed, Jackson Rathbone, Rami Malek, Peter Facinelli, Kellan Lutz e Michael Sheen. A breve da noi recensito in anteprima, Breaking Dawn – Parte II darà quindi l’opportunità a migliaia di fan di prender parte ad una vera e propria ‘giornata Twilight’, che vi attende dopo il saltino con il suo ricchissimo programma ufficiale.

Continua a leggere: Roma 2012: svelati i dettagli della 'giornata Twilight' - il 13 novembre sarà il Breaking Dawn Day

....
condividi 0 Commenti