Lo Hobbit fa suo il botteghino italiano: poco più di 4 milioni di euro in 4 giorni


Diciamolo subito. Lo Hobbit ha deluso. Alla vigilia era giusto ipotizzare tra gli 8 e i 10 milioni di euro all'esordio italico (Skyfall ne incassò quasi 6 in 5 giorni), se non fosse che il primo capitolo della nuova trilogia firmata Peter Jackson si sia fermato nettamente sotto quella soglia. Il film Warner ha infatti incassato 4.281.715 euro in 4 giorni, con 499.906 spettatori paganti. Un risultato che il 97% dei titoli sognerebbe, ma che in questo caso preoccupa, in vista del totale finale di fine anno. D'altronde i numeri parlano chiaro. Il Ritorno del Re, uscito nel 2003, raccolse poco meno di 8 milioni di euro in 4 giorni, per poi chiudere a quota 25,551,114 euro, con 4.276.523 ticket staccati (dati SIAE). La Compagnia dell’Anello, uscito due anni prima, raccolse 5,841,147 euro al debutto (per poi chiudere a 26,547,377 euro), mentre Le Due Torri esordì con 7.2 milioni di euro in 4 giorni, per poi chiudere a quota 24,477,782 euro (sempre dati SIAE). In conclusione, Lo Hobbit ha fatto peggio di tutti e tre i capitoli del Signore degli Anelli, usciti 10 anni fa, in ritardo rispetto alla release americana e senza sovrapprezzo 3D. Il maltempo avrà sicuramente influito sulla corsa in sala da parte degli italiani, ma per Jackson sarà dura replicare i totali passati.

Altra uscita monster e altro incasso 'interessante', ma certamente non esaltante. Parliamo di Tutto Tutto Niente Niente, riuscito ad incassare 2.366.192 euro, con 350.516 spettatori paganti. Qualunquemente, uscito a gennaio del 2011, raccolse 5.396.000 euro in 72 ore. Ovvero più del doppio. Anche per Albanese, c'è da riflettere. L'unico a non aver perso con il passato, incredibile ma vero, è Colpi di Fulmine. Lo scorso anno Vacanze di Natale a Cortina esordì con 1.623.000 euro. Il 'nuovo' Cinepanettone, sorto da quelle tristi macerie, si è invece fermato a quota 1.387.862 euro, con 207.954 biglietti staccati.

Ultima uscita di peso con Sammy 2, lanciato in un numero spropositato di copie, e fermatosi ai 369.592 euro in 4 giorni. Il primo capitolo, uscito esattamente due anni fa, ne incassò 675.000, per poi chiudere a quota 4.155.000. Tra le vecchie conoscenze della Top10, invece, abbatte la soglia dei 5 milioni di euro Le 5 Leggende, purtroppo deludente anche in Italia, con Il Peggior Natale della Mia Vita che arriva ai 7.540.456 euro, mentre Skyfall vola fino ai 12.779.718 euro e Breaking Dawn saluta tutti rimpinzando il proprio record personale: 18.621.630 euro.

Sono quasi 3, infine, i milioni di euro finiti nelle casse di Una famiglia perfetta, con The Grey e lo splendido Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore vicini al milione. Giovedì ricco anche il prossimo, grazie alle uscite di Vita di Pi, Ernest & Celestine, La regola del silenzio - The Company You Keep, Love is All You Need, Ralph Spaccatutto e soprattutto I Due Soliti Idioti. Riusciranno Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio a battere Lo Hobbit? Prepariamoci al peggio.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: