Ultimo ciak di ‘Come Dio comanda’

Gabriele Salvatores sta ultimando in questi giorni in Friuli le riprese della sua seconda collaborazione, a quattro anni da “Io non ho paura”, con lo scrittore Nicolò Ammaniti. Chissà se “Come Dio Comanda” sarà pronto in tempo per la kermesse veneziana o se, invece, verrà presentato al Noir in Festival di Courmayeur il prossimo dicembre.

di simona

Gabriele Salvatores sta ultimando in questi giorni in Friuli le riprese della sua seconda collaborazione, a quattro anni da “Io non ho paura”, con lo scrittore Nicolò Ammaniti. Chissà se “Come Dio Comanda” sarà pronto in tempo per la kermesse veneziana o se, invece, verrà presentato al Noir in Festival di Courmayeur il prossimo dicembre.

‘È un film di suspense – ha detto il regista – con una trama molto coinvolgente. Ti prende all’inizio e non ti molla fino alla fine. Dal punto di vista stilistico – ha spiegato – ho potuto provare delle cose nuove e applicare a un thriller, di genere, come questo, tecniche di ripresa molto contemporanee e nuove, come le macchine a mano, il fatto di poter girare a 360 gradi, lasciare gli attori a volte liberi di improvvisare’. Per Salvatores, ‘questa pellicola è un punto di arrivo per certe cose che avevo fatto, ma un punto di partenza per qualcosa che spero di poter fare ancora. Un film molto caldo anche se ambientato in un posto molto freddo’.

Nel cast ci sono Elio Germano, Filippo Timi, Fabio De Luigi, Angelica Leo, Vasco Mirandola.

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →