Secondo un’indagine Doxa, i giovani italiani prediligono il cinema di casa nostra

Le pellicole comiche realizzate da registi e attori italiani sono le preferite fra i ragazzi dagli 11 ai 25 anni (46% degli intervistati). Il dato emerge da un’indagine Doxa per Anica. Il sondaggio ‘Giovani e cinema’, col sostegno della direzione generale Cinema del ministero dei Beni e le Attività Culturali, evidenzia che dopo i film

di simona

PellicolaLe pellicole comiche realizzate da registi e attori italiani sono le preferite fra i ragazzi dagli 11 ai 25 anni (46% degli intervistati). Il dato emerge da un’indagine Doxa per Anica. Il sondaggio ‘Giovani e cinema’, col sostegno della direzione generale Cinema del ministero dei Beni e le Attività Culturali, evidenzia che dopo i film comici seguono le pellicole d’avventura (40,4%), i thriller (26,9%) e le storie d’amore (23,2%). La ricerca in questione è stata svolta su 1.216 ragazzi dagli 11 ai 25 anni, tra il 15 novembre e il 15 dicembre.

Se da un lato mi fa molto piacere leggere che la maggioranza dei giovani dichiarino di recarsi al cinema almeno una volta al mese, trovo abbastanza sconcertante il fatto che le loro preferenze siano indirizzate ai cinepanettoni. Apriamo un dibattito, volete? Età a parte, fate parte della maggioranza citata o siete voci fuori dal coro? Lasciate nei commenti le vostre opinioni in merito.

Fonti: La Stampa e Il Velino

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →