• Film

Corsa a Witch Mountain: 10 curiosità sul film di Rai 2

Corsa a Witch Mountain: su Rai 2 il remake con Dwayne Johnson

UPDATE: il film è rinviato, perché Rai 2 ha deciso di omaggiare il fondatore e paroliere dei Pooh Valerio Negrini, prematuramente scomparso, trasmettendo lo speciale Emozioni Gold – I Pooh: la vera storia.

Questa sera su Rai 2 alle 21.05 andrà in onda Corsa a Witch Mountain, action fantascientifico targato Disney indirizzato ad un pubblico di famiglie. Il film è diretto da Andy Fickman (Ancora tu!) che torna a collaborare con l’ex wrestler Dwayne Johnson dopo la commedia Cambio di gioco. Nel cast anche AnnaSophia Robb vista nel drammatico Un ponte per Terabithia e di recente nel biografico Soul Surfer, Alexander Ludwig, lo spietato Cato di Hunger Games e Carla Gugino (I pinguini di Mr. Popper).

Jack Bruno (Johnson), burbero tassista di Las Vegas, si ritrova in auto i due teenager Seth e Sarah (Ludwig e Cobb) e l’astrofisica dottoressa Alex Friedman (Gugino). I due ragazzi si riveleranno due alieni in missione sulla Terra per salvare il loro pianeta e toccherà a Jack e alla bella scienziata evitare che cadano nelle mani di un’agguerita squadra di agenti governativi e di un temibile killer alieno a cui è stata affidata la missione di eliminarli.

Il film è un remake di Incredibile viaggio verso l’ignoto classico del 1975 basato a sua volta sul romanzo di fantascienza del 1968 Escape to Witch Mountain di Alexander Key.

 Il film originale del 1975 Incredibile viaggio verso l’ignoto (Escape to Witch Mountain) ha fruito di due sequel: Ritorno dall’ignoto (Return from Witch Mountain) del 1978 e Beyond Witch Mountain del 1982 e di un remake televisivo del 1995 dal titolo La montagna della strega (Escape to Witch Mountain).

Al film hanno collaborato svariati consulenti tra cui agenti CIA, esperti di ufologia e rappresentanti dell’esercito.

Nel film oltre ad un atmosfera più dark sono stati aggiunti alcuni elementi in più rispetto all’originale come l’alieno Siphon che da la caccia ai due ragazzi, interpretato e creato dal make -up artist ed esperto in animatronica Tom Woodruff, Jr., per le cui fattezze si è ispirato ad alcune bozze preliminari degli iconici alieni Alien e Predator.

Per riprodurre la Montagna stregata del titolo la produzione ha sfruttato materiale multimediale sul Monte Cheyenne (Colorado) fornito dal N.O.R.A.D. (Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America).

 Kim Richards ed Ike Eisenmann, che hanno interpretato Tia e Tony nei film originali degli anni ’70 appaiono in questo remake in due cameo: la Richards nei panni di una cameriera di una tavola calda (chiamata “Tina”, una modifica rispetto al personaggo [Tia] interpretato nei film del 1975 e 1978).

Nel film appare anche Meredith Salenger, protagonista nel 1985 del film Disney Il viaggio di Natty Gann, l’attrice interpreta la reporter tv “Natalie Gann”.

La musica del film è stata composta dal musicista sudafricano Trevor Rabin; due dei brani inclusi nel film sono stati scritti ed eseguiti dalla band country dei Brokedown Cadillac; la colonna sonora include anche brani degli Offspring (“Stuff is Messed Up”), Future World Music (“Heart Of Fury”), Miley Cyrus (“Fly on the Wall”) e Steve Rushton (“Emergency”).

Il film ha fruito di un budget di 50 milioni di dollari superando al botteghino internazionale i 100 milioni d’incasso.

Il cast include anche Ciarán Hinds (Henry Burke), Tom Everett Scott (Matheson), Chris Marquette (Pope), Billy Brown (Carson), Garry Marshall (Dr. Donald Harlan), Cheech Marin (Eddie Cortez), Kim Richards (Tina), Ike Eisenmann (Sceriffo Anthony), Robert Torti (Dominick), Bob Koherr (Marty), John Duff (Frank), Kevin Christy (Matt), Bob Clendenin (Lloyd).

(fonte Wikipedia)