Stasera in tv: "Changeling" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Changeling", film drammatico del 2008 diretto da Clint Eastwood e interpretato da Angelina Jolie, John Malkovich, Michael Kelly, Jeffrey Donovan e Amy Ryan.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Angelina Jolie: Christine Collins
John Malkovich: Reverendo Briegleb
Riki Lindhome: infermiera esaminatrice
Michael Kelly: det. Lester Ybarra
Jeffrey Donovan: capitano J.J. Jones
Amy Ryan: Carol Dexter
Kelly Lynn Warren: Rachel Clark
Jason Butler Harner: Gordon Northcott
Geoffrey Pierson: S.S. Hahn
Devon Gearhart: Jeffrey
Jim Nieb: Richard Thomas
Colm Feore: James E. Davis

Doppiatori italiani

Claudia Catani: Christine Collins
Luca Biagini: Reverendo Briegleb
Pino Insegno: det. Lester Ybarra
Fabio Boccanera: capitano J.J. Jones
Francesca Fiorentini: Carol Dexter
Francesco Bulckaen: Gordon Northcott
Sergio Di Stefano: S.S. Hahn
Stefano De Sando: James E. Davis

 

La trama


stasera-in-tv-changeling-su-rete-4-5.jpg

 

Los Angeles anni ’20, Christine Collins è una combattiva madre in cerca del figlio scomparso. Le indagini della polizia risultano insufficienti e incredibilmente superficiali, la donna alza un gran polverone, tra stampa e opinione pubblica il capo della polizia è stretto in una morsa mediatica che rischia di distruggergli la carriera. Poi il miracolo, il bambino ricompare, viene riconsegnato alla madre, ma qualcosa non va, quel bambino non è il figlio perduto, ricomincia la ricerca e l’attacco alle istituzioni che questa volta reagiscono,e tirano fuori il loro lato oscuro, corrotto e distruttivo. Christine viene internata in un manicomio, ma non si arrende e una volta uscita tornerà a protestare e a far valere le sue ragioni fino a far implodere tutto il marcio nascosto e a farla pagare cara ai suoi aguzzini...ma il figlio?

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-changeling-su-rete-4-3.jpg

 

Clint Eastwood imbastisce la trama di Changeling su articoli di quotidiani dell’epoca, testimonianze e il caso giudiziario, che permette di avvicinarsi alla legislazione dell’epoca, farraginosa ed estremamente flessibile al volere delle istituzioni, a poteri forti come quello della polizia e dell’FBI, aiutati da leggi alquanto deboli (il famigerato "Codice 12") e facili a qualsivoglia faziosa interpretazione.

Il film di Eastwood è un solido dramma che regala alla Jolie una delle sue migliori performance di sempre e una candidatura all'Oscar. Lo stile formale e compassato di Eastwood regista ben si confà all'ambientazione d'epoca, il resto lo fanno le venature thriller dello script e immersive scenografie che si sono guadagnate una meritata candidatura agli Oscar.

Changeling mescola generi, ma con l’eleganza formale di un romanzo d’altri tempi, certo il sistema politico e giudiziario dell’epoca ne esce a pezzi, ma il finale della storia racchiude una doppia chiave di lettura, che il passato è sempre là come memoria indelebile per non ripetere gli stessi errori e a ricordarci anche, senza retorica, che la speranza è dura a morire e può rivelarsi prodigioso nutrimento per l’anima.

 

Curiosità


stasera-in-tv-changeling-su-rete-4-4.jpg

  • La sceneggiatura è di J. Michael Straczynski, basata su eventi reali avvenuti a Los Angeles nel 1928 e sugli omicidi del serial killer canadese Gordon Northcott noti anche come "Wineville Chicken Murders"

  • In origine il film doveva essere diretto da Ron Howard che in seguito passò la mano, ma restò a bordo in veste di produttore.

  • Il film è stato candidato a tre premi Oscar (Miglior attrice protagonista, Miglior fotografia e Miglior scenografia).

  • Lo sceneggiatore Michael Straczynski, che ha trascorso un anno alla ricerca di documentazione storica, ha affermato che il 95% dello script proviene da circa 6.000 pagine della documentazione raccolta.

  • Il film ha fruito di una corposa post-produzione in cui alcune scene sono state integrate con skyline, sfondi, persone e veicoli realizzati in CG.

  • Lo sceneggiatore Michael Straczynski ha appreso la storia di Christine Collins da una fonte anonima del municipio di Los Angeles. La fonte era incappata in fascicoli riguardanti il serial-killer canadese Gordon Northcott tra gli altri documenti scartati in programma per la distruzione. Straczynski ha preso i file di persona diventando ossessionato dal caso e facendo ricerche approfondite nel corso di un anno. In principio ha cercato di farne un progetto televisivo, ma non ha mai trovato un modo solido per farlo. Praticamente ogni evento raffigurato nel film appare come è citato nei documenti legali, con dialoghi spesso presi pari pari da trascrizioni del tribunale. Straczynski ha scritto la sua prima stesura della sceneggiatura in soli undici giorni.

  • Il titolo si riferisce ad una leggenda popolare europea. Presumibilmente fate, elfi, troll o addirittura il diavolo di tanto in tanto rapirebbero i bambini dalle loro culle lasciando al loro posto un falso bambino, un "changeling / mutaforma". Il mutaforma crescerebbe malato andando incontro alla morte prematura o ad un comportamento deviato, mentre il vero bambino sarebbe presumibilmente diventato schiavo di coloro che hanno preso e non avrebbe mai più rivisto i suoi genitori. La leggenda del mutaforma era talvolta usata per spiegare le morti infantili o disturbi come il ritardo mentale o l'autismo nei bambini.

  • Sia Hilary Swank che Reese Witherspoon hanno fatto pressioni per il ruolo di Christine Collins. Clint Eastwood ha scelto Angelina Jolie su suggerimento del produttore esecutivo Ron Howard, che ha notato che la Jolie aveva un aspetto che meglio si sarebbe adattato con l'epoca in cui era ambientato il film.

  • Clint Eastwood ha accettato di dirigere il film il pomeriggio stesso in cui ha letto la sceneggiatura.

  • Clint Eastwood ha rivelato che parte del motivo per cui ha scelto Angelina Jolie è che lei essendo una madre avrebbe saputo che cosa proverebbe se uno dei suoi figli venisse rapito.

  • Il primo montaggio era più lungo di oltre 50 minuti e comprendeva due lunghe scene girate, ma tagliate. La prima era un lungo inseguimento sui tetti dove Northcott  sfugge alla cattura della polizia canadese. Un'altra importante sequenza eliminata vede il ritorno di Christine dal manicomio, Briegleb porta degli uomini a proteggerla poiché crede che lei sia in pericolo e sotto minaccia della polizia di Los Angeles.

  • Verso l'inizio del film Christine dice a Walter che è uscito un nuovo film di Charlie Chaplin. Il film di Chaplin a cui si fa riferimento è "Il circo" uscito nel 1928, l'anno in cui si svolge il film.

  • Il destino di Sanford Clark, il ragazzino 13enne che è stato costretto da suo zio, Gordon Northcott, a partecipare ad alcuni degli omicidi di Wineville, non è menzionato nel film. Dopo aver guidato la polizia ai corpi nella fattoria di suo zio, Clark venne condannato a cinque anni da scontare presso il riformatorio Whittier Boys School in California. In seguito un comprensivo procuratore distrettuale di Los Angeles, Loyal Kelly, ridusse la condanna di Clark a 23 mesi, questo dopo che l'istituto in cui Clark era detenuto riferì che il ragazzo aveva dimostrato competenze professionali promettenti e un genuino desiderio di recupero. Clark è tornato in Canada, dove ha prestato servizio nelle forze armate canadesi durante la Seconda Guerra Mondiale e in seguito ha lavorato come postino per 28 anni. Si è sposato, ha adottato e cresciuto due figli, e ha servito la comunità locale per tutta la sua vita. Sanford Clark è morto nel 1991.

  • Il film omette diversi aspetti della vita reale del caso Walter Collins (probabilmente per motivi di chiarezza e durata): Il film omette che la madre di Gordon Northcott, Sarah Louise, in realtà fu l'unica persona condannata per l'omicidio di Walter Collins. Confessò, ma poi ritrattò la sua confessione / Gordon Northcott è stato condannato (e impiccato) per gli omicidi dei fratelli Winslow (10 e 12 anni), e il "senza testa messicano" trovato sul ciglio di una strada vicino a La Puente, California, ma non per l'omicidio di Walter Collins / Christine Collins ha atteso 4 giorni prima di chiamare la polizia e denunciare la scomparsa di Walter, questo perché inizialmente la donna pensava che il rapimento fosse collegato in qualche modo al marito che stava scontando una pena per rapina a mano armata in prigione a Folsom. Quando si è finalmente convinta che né il marito né alcuno dei suoi soci criminali avevano nulla a che fare con la scomparsa di Walter, la donna ha comunicato alle autorità che il figlio era scomparso / Walter non è sparito mentre Christine stava lavorando, in realtà lei gli diede un centesimo per andare al cinema e il ragazzino non è mai tornato a casa.

  • Christine Collins non ha presenziato all'esecuzione di Northcott, ha trascorso quella mattina in casa di un operaio di San Quentin con la madre dei fratelli Winslow.

  • Alla fine del film viene detto che il capo della polizia, James E. Davis, venne degradato in seguito alla debacle Collins. Tuttavia il film non ricorda che, lungi dall'essere una  meritata punizione, quella fu solo una battuta d'arresto temporanea nella carriera di Davis . Due anni dopo la sua retrocessione Davis è stato riconfermato capo della polizia di Los Angeles, ruolo che ricoprì fino al 1939.

  • Il film costato 55 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo 113, di questi circa 35 milioni tra Stati Uniti e Canada (in Italia il film ha totalizzato €5.226.115).


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-changeling-su-rete-4-2.jpg

  • Le musiche originali del film sono del regista Clint Eastwood.

  • La colonna sonora caratterizzata da influenze jazz rimane in gran parte e volutamente di basso profilo rispetto alla narrazione.


 

stasera-in-tv-changeling-su-rete-4-1.jpgTRACK LISTINGS

1. Main Title
2. Ride To School
3. Mom's On Call / Late To Trolley
4. Looking For Walter / Waiting For Police
5. Where Do You Live / Who Are You
6. I Want My Son Back
7. Arrive At Ranch / Looking For Sanford
8. People Can't Change
9. We Killed Some Kids
10. I Won't Sign It
11. Sanford Digs
12. Room 18
13. What Is Happening / Trial Montage
14. Davey Tells Story
15. I Want To Go Home
16. End Title

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: