FIlm 2013/2014: Jack Reynor per Transformers 4 - Tina Fey per I Muppet 2 - Josh Brolin per Sin City 2 al posto di Clive Owen - Sono rimasti in 3 per Divergent Charlize Theron per Paul Thomas Anderson


Transformers 4: non solo Mark Whalberg, da tempo annunciato, ma anche un giovane e fino ad oggi sconosciuto volto. Michael Bay ha annunciato l'ingresso nel cast di Transformers 4 di Jack Reynor, visto ed apprezzato in What Richard Did. Reynor, in conclusione, sarà il 'nuovo' Shia LaBeouf, per una saga che si riavvia con una nuova trilogia, come confermato dallo stesso regista. Nuovi attori, e nuovo taglio, con un'altra pedina fondamentale ancora in fase di trattativa, ovvero il volto femminile della pellicola. Che sia Nicola Peltz, come rumoreggiato da tempo? Per ora tutto tace, anche se l'annuncio sembrerebbe davvero dietro l'angolo. Perchè a maggio si riparte con le riprese, in modo dall'uscire in sala il 29 giugno del 2014.

I Muppet 2: come 'rimpiazzare' Amy Adams? Detto, fatto. Perché sarà Tina Fey la protagonista 'umana' de I Muppet 2. Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter, la celebre comica d'America sarebbe in trattative per entrare a far parte del film, che ha da tempo già 'imbarcato' Ricky Gervais e Ty Burell. La Fey, a detta dei primi rumor, dovrebbe vestire i panni di una guardia, in arrivo da un gulag russo. Confermati James Bobin e Nicholas Stoller in cabina di regia e sceneggiatura, mentre Jason Segel, protagonista del primo capitolo, ha dato forfait.


Sin City: A Dame To Kill - se ne parlava da tempo, ma solo ora possiamo ufficializzarlo. Josh Brolin sarà in Sin City: A Dame To Kill, nel ruolo di Dwight, interpretato da Clive Owen nel primo film. Prequel del film del 2005, Sin City 2 svelerà il perché Dwight cambi poi 'faccia', giustificando di fatto la sostituzione del protagonista. Dopo Joseph Gordon-Levitt, annunciato ieri, la pellicola di Rodriguez e Miller prende quindi sempre più forma, con Mickey Rourke, Jessica Alba, Rosario Dawson, Jaime King, Christopher Meloni, Dennis Haysbert e Jamie Chung a completare il cast. Sin City 2, lo ricordiamo, uscirà ad ottobre del 2013.

Divergent: concluso Twilight, un po' tutti gli studios sono alla ricerca della nuova gallina dalle uova d'oro. Tra i tanti progetti in corsa per l'ambito ruolo spicca Divergent, romanzo scritto da Veronica Roth e ormai pronto a sbarcare in sala. Diretto da Neil Burger, il film è alla disperata ricerca del suo giovane protagonista maschile, con 3 nomi rimasti in lizza. Parliamo di ​​Lucas Till (X-Men: First Class), Alex Pettyfer (Magic Mike) e Jeremy Irvine (War Horse). Uno dei 3, secondo le ultime indiscrezioni, andrà ad affiancare Shailene Woodley. Questa la trama del romanzo: Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza...

- Vizio di forma per Charlize Theron: E' ufficiale. Non dovremo attendere altri 5 anni prima di vedere in sala un film di Paul Thomas Anderson. In attesa di scoprire le nomination agli Oscar, con il suo The Master in pole position, il regista americano è al lavoro sulla sua nuova fatica, ovvero Inherent Vice, arrivato in italia come Vizio di forma. Tratto da un romanzo di Thomas Pynchon, pubblicato nel 2009, il film accoglie nel cast l'ultima arrivata, Charlize Theron, che andrà ad affiancare Robert Downey Jr. O almeno queste sono le indiscrezioni del giorno, con altri nomi di peso pronti ad aggiungersi al già ricco ed affascinante cast. Al centro della trama Doc Sportello, ovvero colui che potremmo definire più che un piedipiatti, un sandalipiatti: dalla sua tana nella spiaggia di Gordita Beach negli immaginari pressi della Los Angeles del 1970, Doc cerca di venire a capo di un incarico complicato (anche sentimentalmente), sentendo sul collo il fiato inesorabimente fetido della controrivoluzione nixoniana che avanza. Uscita in sala? Chissà, magari nel 2014.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: