Fim 2013/2014: arriva Step Up 5 - Arnold Schwarzenegger parla del nuovo Conan


Step Up 5: l'ultimo capitolo, Step Up Revolution, è quello che ha raccolto meno soldi in America, per poi rifarsi all'estero. Costato 33 milioni, ne ha incassati 140 worldwide, giustificando di fatto il prosieguo del franchise. La Summit Entertainment ha infatti dato il via alle 'trattative' con lo sceneggiatore John Swetnam per dar vita ad uno script decente riguardante Step Up 5. L'idea, ambiziosa, vorrebbe riunire tutti i protagonisti dei 4 film precedenti, compreso Channing Tatum, esploso nel 2006 proprio grazie al primo Step Up. Comparso nel sequel 2008 per un semplice cameo, Channing potrebbe quindi tornare (probabilmente per pochi minuti), impreziosendo automaticamente l'ennesimo capitolo di una saga di successo. I 4 precedenti film, infatti, hanno complessivamente incassato 564 milioni di dollari in tutto il mondo. Step Up 5, secondo previsioni, dovrebbe uscire nel 2014.

Die Hard - Un Buongiorno per morire: una buona notizia? Di più. Diciamo anche un'ottima notizia. Die Hard 5 sarà infatti vietato ai minori di 17 anni nei cinema d'America. Una bella ed attesa R sarà appiccicata alla pellicola di John Moore, nei cinema italiani dal giorno di San Valentino. Per John McClane, ovviamente, non sarà una novità, visto che solo l'ultimo capitolo, Die Hard - Vivere o morire, non ottenne tale 'riconoscimento', uscendo con un più flebile PG-13.

Star Wars VII: se non ci fosse stato The Avengers 2, Joss Whedon avrebbe accettato la regia di Star Wars VII. Mentre prosegue senza soste la caccia della Disney al nuovo regista di Guerre Stellari, il padre dei Vendicatori cinematografici ha confessato l'amara verità. "Sono arrabbiato. Quando ho sentito la notizia ho detto 'penso che... no, non posso farlo. Ho già un lavoro'. E non abbandonerò The Avengers. Mi sto divertendo cosi tanto con la sceneggiatura del sequel, che non farlo sarebbe da stupidi". Attualmente impegnato con la nascita del televisivo S.H.I.E.L.D., Joss Whedon tranquillizza così i fan degli Avengers. Perché sarà sempre lui a dirigere il sequel. Anche se l'idea di poter metter mano al 'nuovo' Star Wars l'ha abbondantemente stuzzicato...

La Foresta di Ghiaccio: ci siamo. Partono oggi le riprese de "La Foresta di Ghiaccio, thriller che segnerà l'esordio da attore nel cinema italiano di Emir Kusturica. Ambientata sulle montagne del Trentino, la pellicola vedrà sul set Ksenia Rappoport, Adriano Giannini e il giovane Domenico Diele. Diretto da Claudio Noce,"La Foresta di Ghiaccio" racconta un incredibile mistero che si sviluppa dietro l'apparente serenità di un piccolo paese alpino. Con una tempesta che incombe minacciosa sullo sfondo, un giovane tecnico specializzato arriva nella valle per riparare un guasto alla centrale elettrica in alta quota, e si trova improvvisamente di fronte ad una strana sparizione. Si consuma quindi lo scontro fra il giovane e due fratelli che vivono e lavorano nella zona. Quando il ragazzo comprende l'origine dei segreti nascosti nel cuore della valle, le tensioni esplodono e comincia un gioco di specchi deformanti in cui nessuno è immune dal sospetto, neppure Lana, la zoologa esperta di orsi. Girato interamente in esterni, "La Foresta di Ghiaccio" è il secondo lungometraggio di Claudio Noce, già autore di "Good Morning, Aman", passato nel 2009 alla Mostra del Cinema di Venezia. Che Marco Muller l'abbia già prenotato per il Festival Internazionale del film di Roma 2013?

The Legend of Conan
: annunciato mesi fa, il nuovo Conan con Arnold Schwarzenegger protagonista torna a regalare perle di saggezza. Perché il mitico Arnold, da venerdì nei cinema d'America con The Last Stand, ha praticamente ufficializzato il via alle riprese futuro in Nuova Zelanda, da far partire entro la fine del 2013. La Universal Pictures avrebbe rotto gli indugi, facendo partire la macchina produttiva. Schwarzenegger ha così confermato che il nuovo Conan sarà in realtà il 'vecchio' Conan, semplicemente più avanti nell'età. Un pensionato vichingo, diretto e sceneggiato da autori di primo livello. Parola di Arnold, anche se casting e tecnici della pellicola, al momento, sono ancora sconosciuti. Dopo aver vissuto una vita da re, guerriero, soldato e mercenario, l'ultimo Conan di Arnold si preparerà all'uscita di scena, prendendo parte ad una leggendaria battaglia a Valhalla, nella mitologia normanna uno dei palazzi dell'Ásgarðr e residenza dei morti gloriosamente in battaglia. Uscita in sala? Entro la fine del 2014.

  • shares
  • Mail