Inauguration Day: 10 presidenti da cinema (video)

 

Visto che il prossimo 24 gennaio debutterà nei cinema italiani Lincoln, il biopic storico di Steven Spielberg sul sedicesimo Presidente degli Stati uniti candidato a 12 premi premi Oscar e il 21 gennaio ci sarà l'Inauguration Day, giornata in cui in America si tiene la cerimonia per l'insediamento del Presidente degli Stati Uniti, nel caso di quest'anno della riconferma alla Casa Bianca di Barack Obama, ricordiamo entrambi gli eventi stilando una speciale classifica che include 10 presidenti degli Stati Uniti portati su grande schermo, a cui abbiamo aggiunto qualche curiosità sulla figura del presidente americano utilizzata da Hollywood nei modi e nei generi più disparati, dalla commedia all'action, dalla satira alla fantascienza.

Iniziamo con qualche curiosità: il Presidente con maggiori apparizioni tra cinema e film tv è Lincoln (27), seguito da George Washington (18) e Franklin Delano Roosvelt (13). Tra gli interpreti di Lincoln, oltre naturalmente a Daniel Day-Lewis, ricordiamo Henry Fonda (Alba di gloria), John Carradine (Cuori umani), F. Murray Abraham (Dream West) e Lance Henriksen (The Day Lincoln Was Shot), mentre tra i ruoli più curiosi che hanno visto coinvolto il sedicesimo presidente americano segnaliamo quelli di ammazzavampiri ne La leggenda del cacciatore di vampiri e cacciatore di morti viventi nell'horror Abraham Lincoln vs. Zombies.

George Washington è stato il primo Presidente degli Stati Uniti e il primo ad essere portato su grande schermo, dopo due cortometraggi sulla sua vita datati 1909 (Washington Under the American Flag e Washington Under the British Flag), in cui Washington è interpretato dall'attore canadese Joseph Kilgour, fu proprio quest'ultimo a dare al fondatore della nazione il primo ruolo cinematografico nel film muto The Battle Cry of Peace (1915). Per quanto riguarda invece Franklin Delano Roosvelt, il trentaduesimo Presidente è stato interpretato di recente da Bill Murray (A Royal Weekend) e in precedenza da Jon Voight (Pearl Harbour), Kenneth Branagh (Warm Springs) e Alan Cumming (Reefer Madness).

Vi segnaliamo anche un paio di curiosità che riguardano Obama e Ronald Reagan, il primo ha già avuto il suo debutto su grande schermo, appare infatti nel dramma indiano del 2010 Il mio nome è Khan, ad interpretarlo l'attore televisivo Christopher B. Duncan, mentre il 40° Presidente, egli stesso un ex attore, non vanta interpretazioni di grande rilievo, ma tra queste segnaliamo quelle di Jay Koch nei sequel Hot Shots 2 e Ritorno al futuro 2 e Richard Crenna in The Day Reagan Was Shot. 

Prima di lasciarvi alla classifica con annessi video, diamo uno sguardo ai più celebri presidenti americani "fittizi" creati da Hollywood e visto che sono davvero una moltitudine abbiamo scelto i più celebri: il Presidente James Marshall di Harrison Ford nell'action-thrilller Air Force One, il Presidente Thomas Wilson di Danny Glover nel catastrofico 2012, l'ambiguo Presidente Alan Richmore di Gene Hackman in Potere assoluto, il Presidente William Harrison Mitchell di Kevin Kline in Dave - Presidente per un giorno (Kline ha vestito anche i panni del Presidente, stavolta vero, Ulysses S. Grant in Wild Wild West) e proseguiamo con il Presidente James Dale di Jack Nicholson in Mars Attacks!, lo spassoso Presidente Harris di Leslie Nielsen nella serie Scary Movie, il Presidente White di Donald Pleasence in 1997: Fuga da New York, l'eroico Presidente Thomas J. Whitmore di Bill Pullman in Independence Day, il Presidente Tom Beck di Morgan Freeman in Deep Impact e infine il Presidente Andrew Shepherd interpretato da Michael Douglas ne Il presidente - Una storia d'amore.

 

1. THOMAS JEFFERSON - NICK NOLTE (Jefferson in Paris,1995)

3° Presidente americano insediato il 4 marzo 1801.

Nessun esperimento può essere più interessante rispetto a quello che noi ora stiamo provando, e che noi confidiamo possa concludersi stabilendo una volta per tutte, il fatto che l'uomo può essere governato dalla ragione e dalla verità. Il nostro primo obiettivo dovrebbe essere dunque, di lasciare aperte all'essere umano tutte le vie che portano alla verità.

2. JOHN QUINCY ADAMS - ANTHONY HOPKINS (Amistad,1997)

6° Presidente americano insediato il 4 marzo 1825

Ovunque il livello di libertà e indipendenza si dispieghi, lì saranno il cuore dell'America, le sue preghiere e le sue benedizioni. Ma non andremo all'estero in cerca di mostri da distruggere.

3. ABRAMO LINCOLN - DANIEL DAY-LEWIS (Lincoln. 2012)

16° Presidente americano insediato il 4 marzo 1861.

I dogmi di un passato tranquillo sono inadeguati al presente tempestoso. La situazione è irta di difficoltà, e noi dobbiamo essere all'altezza della situazione. Poiché il nostro caso è nuovo, dobbiamo pensare in modo nuovo e agire in modo nuovo. Dobbiamo emanciparci.

4. ULYSSES S. GRANT - KEVIN KLINE (Wild Wild West, 1999)

18° Presidente americano insediato il 4 marzo 1869

Non sono mai stato un sostenitore della guerra, se non come mezzo per ottenere la pace.

5. THEODORE ROOSVELT - ROBIN WILLIAMS (Una notte al museo,2007)

26° Presidente americano insediato il 14 settembre 1901.

Parla piano e porta con te un grosso randello: andrai lontano.

6. FRANKLIN DELANO ROOSVELT - BILL MURRAY (A Royal Weekend, 2012)

32° Presidente americano insediato il 4 marzo 1933

Sono convinto se c'è qualcosa da temere è la paura stessa, il terrore sconosciuto, immotivato e ingiustificato che paralizza. Dobbiamo sforzarci di trasformare una ritirata in una avanzata.

7. JOHN F. KENNEDY - ROBERT GREENWOOD (Thirteen Days,2000)

35° Presidente americano insediato il 20 gennaio 1961.

Non chiedete cosa può fare il vostro paese per voi, chiedete cosa potete fare voi per il vostro paese.

8. RICHARD NIXON - ANTHONY HOPKINS (Gli intrighi del potere,1995)

37° Presidente americano insediato il 20 gennaio 1969

La sostanziale differenza fra un'opinione e un pregiudizio è che un'opinione la si possiede, mentre da un pregiudizio siamo posseduti.

9. GEORGE W. BUSH - JOSH BROLIN (W.,2008)

43° Presidente americano insediato il 20 gennaio 2001

Penso che siamo tutti d'accordo, il passato è finito.

10. BILL CLINTON - DENNIS QUAID (I due presidenti, 2010)

42° Presidente americano insediato il 20 gennaio 1993

Il mondo è sempre rimasto impressionato dalla forza del nostro esempio, non dall'esempio della nostra forza.
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: