Film 2013/2014: Michael Gambon ed Alfred Molina coppia gay in Love is Strange - Noomi Rapace e Tom Hardy in Animal Rescue


- Black Nativity: con il boom di Les Miserables, ad Hollywood hanno ripreso quota i musical. Black Nativity, scritto e diretto da Kasi Lemmons, ma basato sul musical di Langston Hughes del 1961, vede il proprio cast arricchirsi grazie alla new entry Tyrese Gibson, macho tutto muscoli visto in Transformers e Fast & Furious 6, ma ora pronto alla prova canto. Al suo fianco un cast 'total black' estremamente interessante, formato da Forest Whitaker, Angela Bassett e Jennifer Hudson. In sala nel 2014, il film ruoterà attorno ad un adolescente nero di Baltimora, che la madre ha mandato in visita ad Harlem dai nonni che non ha mai conosciuto. Qui, grazie al nonno reverendo, il ragazzo imparerà il valore della fede, della famiglia e della musica, attraverso la storia della Natività.

- Crimson Peak: ancora star per il ghost movie firmato Guillermo Del Toro. Dopo Pacific Rim, infatti, Charlie Hunnam tornerà ad incrociare il regista messicano in Crimson Peak, le cui riprese potrebbero iniziare nei primi mesi del 2014. Annunciata Emma Stone, il film dovrebbe 'promuovere' Hunnam al ruolo di protagonista, in una storia al momento avvolta nel totale mistero. Archiviato lo sci-fi Pacific Rim, Del Toro torna così al gotico/horror, promettendo sorprese a non finire, tanto dall'annunciare un 'sovvertimento' delle regole del genere ghost-movie.

- Venus in Fur: dimenticato Carnage, Roman Polanski prepara il suo ritorno al cinema con Venus in Fur. A causa di inattesi ritardi sul via alle riprese, Louis Garrel, protagonista annunciato, ha dovuto abbandonare la produzione, tanto dall'essere sostituito da Mathieu Amalric. Al suo fianco, l'Emmanuelle Seigner già vista insieme a lui nello splendido Lo Scafando e la Farfalla. Tratto da una piece teatrale di David Ives, il film ci porterà dietro le quinte di un teatro, con un regista alla disperata ricerca della sua protagonista. Probabile la sua presenza al Festival di Venezia 2014.


- Love Is Strange: Michael Gambon (Silente in Harry Potter) ed Alfred Molina (Spider-Man 2) saranno i protagonisti di Love is Strange, nuovo film di Ira Sachs. I due celebri attori andranno ad interpretare Ben e George, coppia che da 28 anni vive fianco a fianco, fino all'ovvio epilogo del matrimonio, a Manhattan. Peccato che al ritorno del viaggio di nozze, Ben venga licenziato dall'incarico di direttore del coro di un liceo cattolico. Costretti a traslocare perché senza più un soldo, i due devono dividersi. Uno andrà dalla famiglia a Brooklyn, mentre l'altro si trasferirà dai vicini poliziotti, anch'essi omosessuali. Via alle riprese in estate, a New York.

- Animal Rescue: la conferma ufficiale. Noomi Rapace affiancherà Tom Hardy in Animal Rescue. Variety ha annunciato la firma dell'attrice, che andrà a vestire i panni della protagonista Nadia. Crime drama ispirato a un racconto di Dennis Lehane contenuto nell'antologia Boston Noir, il film sarà diretto da Michael R. Roskam, regista di Bullhead. Al centro della trama un criminale che vuole redimersi, purtroppo per lui coinvolto in un pasticcio che culmina in un omicidio causato da un pitbull perduto. Via alle riprese in primavera.

- Sin City: A Dame To Kill For - un cast sempre più ricco. Robert Rodriguez e Frank Miller hanno infatti impreziosito il cast dell'atteso Sin City 2, imbarcando Ray Liotta, Juno Temple e Jeremy Piven. Annunciato Josh Brolin, chiamato a sostituire Clive Owen, i tre andranno così ad affiancare Rosario Dawson, Mickey Rourke, Jessica Alba, Jamie King, Jamie Chung e Dennis Haysbert, anch'essi 'sostituti' di Devon Aoki e Michael Clarke Duncan. Sconosciuti i ruoli affidati a Liotta, Temple e Piven, per un film in sala a partire dal prossimo 4 ottobre 2013. Probabile la premiere veneziana.

- L'amore e la pace: non solo attore per un film italiano, ma anche regista, come storia insegna. Emir Kusturica torna sul set grazie a L'amore e la pace, titolo le cui riprese inizieranno in primavera, in Bosnia. Protagonista femminile della pellicola, storia d'amore in tempo di guerra, la nostra Monica Bellucci. Pochissime le informazioni sulla pellicola, se non che Monica ci sarà, mentre il primo ciak andrà in 'onda' a maggio, nel sud-est della Bosnia, per poi spostarsi al nord della Bosnia ad ottobre. Un titolo impegnativo, dalla lunga produzione, chiamato a rilanciare la carriera internazionale della nostra attrice.

  • shares
  • Mail