Stasera in tv: "Transporter 3" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Transporter 3", film d'azione del 2008 diretto da Olivier Megaton (Taken 3) e interpretato da Jason Statham, Robert Knepper e Natalya Rudakova.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Jason Statham: Frank Martin (voce italiana di Massimo Rossi)
Natalya Rudakova: Valentina
François Berléand: Ispettore Tarconi
Robert Knepper: Johnson
Jeroen Krabbé: Leonid Vasilev
Alex Kobold: Leonid's Aide
David Atrakchi: Malcom Manville
Yann Sundberg: Flag
Eriq Ebouaney: Ice
Semmy Schilt: Gigante
David Kammenos: Guidatore del Supermarket
Silvio Simac: Mighty Joe
Oscar Relier: Guidatore
Timo Dierkes: Otto
Igor Koumpan: Poliziotto ucraino
Paul Barrett: Capitano

 

La trama


Stasera in tv Transporter 3 su Italia 1 (2)

 

Dopo la trasferta americana come autista e guardia del corpo, Frank Martin (Jason Statham) torna in Francia per riavviare il suo giro di consegne speciali, pacchi di varia natura che scottano e di cui Frank per scelta conosce solo la destinazione.

L'ultimo incarico di Martin ha un nome, si tratta di Valentina (Natalya Rudakova), la figlia rapita di un pezzo grosso ucraino, tale Leonid Vasilev (Jeroen Krabbé).

Il lavoro in realtà Martin non lo ha scelto, ma gli è stato imposto dal criminale Johnson (Robert Knepper) e ora si ritrova diretto a tutta velocità verso il Mar nero con un ostaggio e un braccialetto esplosivo al polso.

 

Il nostro commento


Stasera in tv Transporter 3 su Italia 1

 

Dopo un ottimo primo capitolo diretto a quattro mani dal Louis Terrier (Danny the Dog) e dal regista e coreografo cinese Corey Yuen (DOA - Dead or Alive), e la successiva e fracassona trasferta hollywoodiana per un sequel, Transporter Extreme, diretto in solitaria da Terrier, il regista Luc Besson torna a proporci, in veste di produttore e sceneggiatore, un discreto terzo capitolo del franchise action "The Transporter" stavolta diretto dal francese Olivier Megaton (Taken 3).

Megaton riporta il film in un contesto europeo e non solo come location, ma anche come intenti, si abbandonano gli eccessi e il fumettoso formato "popcorn-movie" del secondo capitolo americano e si punta su una sceneggiatura in stile "road-movie", con intriganti coreografie marziali e l’immancabile sequela di inseguimenti in stile "Fast & Furious".

Transporter 3 si rivela una gradita sorpresa, non privo di qualche sbavatura, ma decisamente meno "gradasso" del secondo capitolo. Jason Statham risulta sempre efficace e si trova perfettamnete a suo agio nel consueto ruolo di duro tutto d'un pezzo cucito a misura, anche se in questo caso l’attore non può sfoggiare la vis ironica che ne contraddistingue la recitazione e che lo ha più volte visto accomunato al collega Bruce Willis.

 

Curiosità




  • Olivier Megaton è un filmmaker francese noto per le regie dell'action Colombiana con Zoe Saldana e di sequel interpretati da Lima Neeson,  Taken - La vendetta e Taken 3.

  • La pellicola è stata prodotta dalla Europa Corp. casa di produzione d'oltralpe del regista e produttore Luc Besson, che ha scritto la sceneggiatura con il suo abituale partner di scrittura Robert Mark Kamen (Io vi troverò). Il film vede il ritorno nel ruolo di protagonista dell'attore Jason Statham che veste per la terza volta i panni del "trasportatore" professionista e asso del volante Frank Martin.

  • Il cast include Natalya Rudakova, attrice russa al suo esordio, l'americano Robert Knepper (Hitman - L'assassino) celebre per il ruolo del detenuto T-bag nella serie tv Prison Break e una vecchia conoscenza della serie, l'attore francese Premio Cesar Francois Berléand (La truffa degli onesti) che torna ad interpretare L'ispettore Tarconi visto nei primi due film della trilogia.

  • Uno dei poster promozionali realizzati per il film mostra Valentina (Natalya Rudakova) con in pugno una pistola, nonostante il fatto che in nessuna parte nel film lei ne impugni una.

  • Il regista Olivier Megaton prima di questo film aveva diretto Asia Argento in Red Siren (2002), gli era stata affidata la seconda unità dell'action Hitman - L'Assassino e aveva curato la regia di video musicali, documentari e cortometraggi.

  • Megaton vede la serie "Transporter" come una via di mezzo tra James Bond e "Die Hard", con un leggero vantaggio per "Die Hard".

  • Robert Knepper è stato ispirato da Ernest Hemingway per creare l'aspetto del suo personaggio e l'attore ha voluto creargli anche un passato e un background per renderlo più credibile. Così ha immaginato che Johnson fosse cresciuto in una tipica cittadina americana, che si fosse laureato in un'università prestigiosa come Yale o Harvard, che fosse molto colto e sofisticato e che credesse veramente che quello che stava facendo fosse la cosa giusta per il suo paese e il mondo. Inoltre Olivier Megaton ha chiesto a Knepper di trarre ispirazione dalla performance di Kiefer Sutherland nel thriller In linea con l'assassino.

  • La sequenza di lotta tra Frank Martin e Johnson è stata girata in due giorni e Robert Knepper ha utilizzato una controfigura solo per un'unica azione.

  • Natalya Rudakova, che era una parrucchiera senza alcuna esperienza di recitazione prima di questo film, è stata scoperta dal produttore Luc Besson mentre camminava per le strade di New York. Besson la prese da parte e le chiese di prendere alcune lezioni di recitazione per poi affrontare un provino.

  • Tutte le acrobazie auto sono stati eseguite in tempo reale con modifiche in CG ridotte all'osso, un enorme lavoro ad opera del team di stunt coordinati da Michel Julienne.

  • L'auto che guida Frank è un" Audi A8 6.0 W12". Il motore è derivato dalla "Bentley Continental GT". Il motore W12 è stato realizzato da Volkswagen.

  • Un "Volkswagen Transporter 3 van" transita sullo schermo dopo che l'Audi lascia il traghetto a Marsiglia (3m30s) e un altro si vede dietro all'ispettore Tarconi quando informa il ministro Vasilev che sua figlia è al sicuro (90m48s).

  • Valentina ha un carattere cinese tatuato sulla parte posteriore del collo. E' il carattere che corrisponde alla parola "pace".

  • Il film ha fruito di un budget stimato in 35 milioni di euro per un incasso statunitense di poco più di 31 milioni di dollari e un introito globale di circa 108 milioni.


La colonna sonora




  • Le musiche del film sono del chitarrista parigino Alexandre Azaria.

  • La colonna sonora include i brani: "Wherever You Were" di Holly Golightly; "Trans Boulogne Express" di Birdy Nam Nam; "I Wanna Be Your Dog" di The Stooges; "Hell Is Around the Corner" di Tricky; "Bounce" di Busta Rhymes e "Set It on Fire" di Eve.


Stasera in tv Transporter 3 su Italia 1 (4)

TRACK LISTINGS:

1. Take Care of Them - Alexandre Azaria
2. Set It On Fire - Eve
3. MT Room - Alexandre Azaria
4. Better Now, Darling - Alexandre Azaria
5. Back from the Grave- Alexandre Azaria
6. Wherever You Were - Holy Golightly
7. Home - Alexandre Azaria
8. Drive Faster - Alexandre Azaria
9. Hell Is Around the Corner - Tricky
10. Landscape - Alexandre Azaria
11. Marseille - Alexandre Azaria
12. Trans Boulogne Express - Birdy Nam Nam
13. Texas (Sebastian Remix) - Benjamin Theves
14. Please to Meet You - Alexandre Azaria
15. Crazy Train - Alexandre Azaria
16. I Wanna Be Your Dog - The Stooges
17. One More Time - Alexandre Azaria

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail