Lo Hobbit abbatte il miliardo di dollari d'incasso worldwide - è il quindiscesimo film a riuscirci


Ve l'avevamo detto. Lo Hobbit abbatterà il muro del miliardo di dollari. Detto, fatto. Grazie al mercato cinese, infatti, il primo capitolo della nuova trilogia tolkeniana ha raggiunto quota 1,001,134,992 dollari incassati in tutto il mondo, diventando il quindicesimo film a riuscire nell'impresa. 301,134,992 i dollari incassati negli States, ai quali bisogna aggiungere i 700,000,000 raggranellati fuori dai confini 'nazionali'.

A trascinare la pellicola Warner la Cina, con poco meno di 40 milioni incassati in 10 giorni, per un totale che potrebbe farle tranquillamente scalare la chart. Perché Star Wars: Episode I, Alice in Wonderland e Il Cavaliere sono ad un tiro di schioppo, ovvero a 26, 23 e 3 milioni di dollari. Il Ritorno del Re, terzo ed ultimo capitolo della prima trilogia dedicata al Signore degli Anelli, si fermò a quota 1,119,929,521 dollari, ovvero in sesta posizione in questa speciale Top10. Ed ora? Avanti un altro.

Club del Miliardo:
1 Avatar Fox $2,782.3 2009^
2 Titanic Par. $2,185.4 1997^
3 Marvel’s The Avengers BV $1,511.8 2012
4 Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 WB $1,328.1 2011
5 Transformers: Dark of the Moon P/DW $1,123.7 2011
6 Il Signore degli Anelli - il Ritorno del Re NL $1,119.9 2003^
7 Skyfall Sony $1,108.2 2012
8 The Dark Knight Rises WB $1,081.0 2012
9 Pirati dei Caraibi 2 BV $1,066.2 2006
10 Toy Story 3 BV $1,063.2 2010
11 Pirati dei Caraibi 4 BV $1,043.9 2011
12 Star Wars: Episode I Fox $1,027.0 1999
13 Alice in Wonderland BV $1,024.3 2010
14 The Dark Knight WB $1,004.6 2008
15 Lo Hobbit WB $1,001.1 2012

Lo Hobbit boom in Cina: 18 milioni di dollari in 72 ore - 980 worldwide


L'avevamo anticipato esattamente un mese fa. Lo Hobbit abbatterà il miliardo di dollari d'incasso. Venerdì 22 febbraio il film di Peter Jackson è infatti uscito nei cinema cinesi, dopo aver fatto furore praticamente in tutto il mondo, raggranellando la bellezza di 17.8 milioni di dollari in 72 ore (lontanissimi sia Avatar che Transformers 3) .

Il totale aggiornato della pellicola è così salito a quota 979,947,000 dollari. 300,947,000 di questi incassati negli States, ai quali bisogna aggiungere i 679 dei mercati esteri. Da qui a domenica prossima, in conclusione, Lo Hobbit potrebbe agguantare l'agognato traguardo, grazie proprio al box office cinese, da spremere per bene fino all'ultimo dollaro.

Per la gioia dei produttori, ovviamente, pronti a stappare l'ennesima bottiglia di spumante di stagione. Perché di film 'miliardari', ormai, ne abbiamo davvero sempre più.

Lo Hobbit si prepara ad abbattere il muro del miliardo di dollari d'incasso



Ormai ci siamo. Sembrava difficile, se non impossibile, ma ci siamo. Anche Lo Hobbit abbatterà il muro del miliardo di dollari worldwide. Il film della Warner è arrivato ai 921 milioni, 289 dei quali raccolti negli States. Peccato che la corsa del titolo di Peter Jackson non sia affatto finita, dovendo ancora uscire in Cina, il prossimo 15 febbraio. Entro marzo, in sostanza, il primo capitolo della nuova trilogia potrà brindare al traguardo raggiunto.

Un traguardo ormai sempre più fattibile, visto che con Lo Hobbit diventeranno addirittura 15 i film riusciti nell'impresa. 8 di questi solo negli ultimi 3 anni, a dimostrazione di come il sovrapprezzo 3D abbia pesantemente influito sulla classifica. Il primo titolo ad abbattere il muro, inflazione esclusa, fu Titanic, nel 1998, a cui seguì Il Ritorno del Re nel 2003. Nel 2006 scoccò l'ora de La maledizione del forziere fantasma, mentre nel 2008 fecero il loro ingresso Il Cavaliere Oscuro ed Avatar, primatista assoluto con quasi 3 miliardi in cassa. Toy Story 3 e Alice in Wonderland arrivarono nel 2010, con l'ultimo Harry Potter, Transformers 3, il quarto Pirati dei Caraibi e Star Wars: Episodio I, riconvertito in 3D, new entry a sorpresa.

Solo nell'ultimo anno abbiamo assistito all'ingresso nel club di "The Avengers", "The Dark Knight Rises" e "Skyfall", salito fino all'undicesimo posto con 1,038,537,000 dollari in cassa. Superati Batman, Alice e Star Wars: Episode I, con l'ultimo capitolo dei Pirati distante meno di 5 milioni e quindi alla portata. Tra i mercati esteri più redditizi per Lo Hobbit, attualmente 23esimo nella classifica mondiale, si segnalano la Germania, con 80 milioni di dollari, il Regno Unito, con 78 milioni, la Russia, con 42 milioni, l'Australia, con 40 milioni, la Francia, con 39 milioni, e la Spagna, con 27. Aspettando i 2 capitoli successivi...

Club del Miliardo:
1 Avatar Fox $2,782.3 2009^
2 Titanic Par. $2,185.4 1997^
3 Marvel's The Avengers BV $1,511.8 2012
4 Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 WB $1,328.1 2011
5 Transformers: Dark of the Moon P/DW $1,123.7 2011
6 Il Signore degli Anelli - il Ritorno del Re NL $1,119.9 2003^
7 The Dark Knight Rises WB $1,081.0 2012
8 Pirati dei Caraibi 2 BV $1,066.2 2006
9 Toy Story 3 BV $1,063.2 2010
10 Pirati dei Caraibi 4 BV $1,043.9 2011
11 Skyfall Sony $1,038.5 2012
12 Star Wars: Episode I Fox $1,027.0 1999^
13 Alice in Wonderland BV $1,024.3 2010
14 The Dark Knight WB $1,004.6 2008^

Fonte: Variety

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: