Daniel Radcliffe: io, mago affetto da dyspraxia

daniel_radcliffe 19Daniel Radcliffe è un mito per tantissimi bambini e ragazzi. Lui, Harry Potter, coraggioso sullo schermo ha svelato una malattia che lo ha accompagna fin da piccolo: la dyspraxia.

La dyspraxia è una patologia spesso scambiata con la goffaggine e la distrazione ed è stata così chiamata "sindrome dal bambino impacciato"; le persone affette hanno dei problemi a coordinare i movimenti, presentano una bruttissima calligrafia e hanno difficoltà a compiere i gesti più semplici.

Radcliffe confessa: "A scuola ero una schiappa, in tutte le materie. Per questo sono diventato un attore... Ma non riesco ancora ad allacciarmi i lacci delle scarpe".

L'agente dell'attore ha confermato: "Sì, Daniel soffre di dyspraxia. E' qualcosa che non ha mai nascosto. Per fortuna la sua condizione è molto lieve e si manifesta al massimo con una cattiva calligrafia".

Via: CelebGlitz

  • shares
  • Mail