• Film

Bless Me, Ultima: il trailer del film tratto dal romanzo La magia di Ultima

Arriva al cinema la trasposizione cinematografica del romanzo di Rudolfo Anaya.

di carla

Arriva il 22 febbraio negli Usa il film Bless Me, Ultima, un dramma diretto e sceneggiato da Carl Franklin e tratto dal romanzo omonimo di Rudolfo Anaya, arrivato in Italia con il titolo La magia di Ultima. Ecco la trama ufficiale:

Un dramma ambientato nel New Messico durante la seconda guerra mondiale, incentrato sul rapporto tra il giovane Antonio e una donna chiamata Ultima che lo aiuta a combattere il male che imperversa nel suo villaggio.

Il romanzo è stato pubblicato nel 1972, riflette la cultura chicana del 1940 nelle zone rurali del New Mexico ed è stato usato nelle scuole medie, superiori e università come libro di testo per insegnare le relazioni multiculturali. Ultima, la Curandera del libro e del film, usa infatti erbe medicinali e mostra la cultura degli indigeni.

I personaggi

<img src="https://media.cineblog.it/d/d07/Schermata-01-2456323-alle-09.39.17-250×370.png" alt="" title="Schermata 01-2456323 alle 09.39.17" width="250" height="370" class="alignleft size-blogosmall wp-image-123755" /Juan Antonio Marez y Luna: Antonio è un uomo molto serio e riflessivo. Le sue esperienze lo costringono a confrontarsi con i problemi e ad interrogarsi su cosa sia giusto e sbagliato. Si avvicina alle ideologie pagane e cristiane ma dubita di entrambe. Con l’aiuto di Ultima, Antonio passa dall’infanzia all’adolescenza e inizia a fare le proprie scelte, assumendosi la responsabilità delle conseguenze.

Gabriel e Maria (i Genitori): hanno opinioni contrastanti sul destino di Antonio, tra il vaquero e il sacerdozio.

Ultima: è un’anziana curandera, è l’incarnzaione della saggezza dei suoi antenati e porta in sé il potere di guarire, di affrontare il male, di utilizzare la potenza della natura e di capire il rapporto tra le cose visibili e invisibili. “Conserva il contatto indispensabile con il mondo della natura e le forze soprannaturali che popolano questo universo”. Ultima conosce le vie della Chiesa cattolica e anche le modalità delle pratiche indigene spirituali di cui è maestra. Capisce poi la filosofia e la moralità dei popoli antichi del Nuovo Messico. Anche se è generalmente rispettata nella comunità, a volte le persone fraintendono il suo potere. A volte viene additata come strega. E’ la guida spirituale di Antonio nel suo viaggio verso l’età adulta.

Nel film Antonio è interpretato da Luke Ganalon, Ultima invece da Miriam Colon; Benito Martinez è Gabriel mentre Dolores Heredia è Maria. Nel cast anche: Castulo Guerra, Joaquín Cosio, Manuel Garcia-Rulfo, Reko Moreno, Luis Bordonada, Joseph A. Garcia, Raúl Castillo, Miguel Gomez, Diego Miró, Kevin Ruiz e Juan Martinez.

Bless Me, Ultima è il primo romanzo di una trilogia. In seguito sono stati pubblicati Heart of Aztlan (1976) e Tortuga (1979).