Notizie dal portale sul cinema documentario


Ci scrivono dal sito IlDocumentario per segnalarci (e ringraziamo!) varie rassegne e festival a tema. Abbiamo così il 46° Festival dei Popoli che si tiene a Firenze fino all'8 dicembre, il World Congress Of History Producers di Roma, la videoteca di Carpi (Modena) che presenta 3 appuntamenti dedicati al cinema documentario, la retrospettiva romana dedicata a Pier Paolo Pasolini, Il Florence Indian Film Festival, la rassegna Vedere la scienza di Bologna con documentari scientifici, l'appuntamento a Gorizia con Dissolvenze e il ricordo di Nanny Loy a Roma il 5 dicembre, i Dialoghi interculturali e documentari tra realtà, culture e religioni diverse a Bologna per la settimana prossima. Copio brutalmente la mail arrivatami con tutte le informazioni....

46° Festival dei Popoli

Firenze, 2 - 8 dicembre

A Firenze dal 2 all'8 dicembre torna la storica rassegna, in sette sale fiorentine. Il Concorso Internazionale presenta, in anteprima nazionale, i migliori esempi di cinema documentario contemporaneo per stile, linguaggio e contenuto. Ad aprire la serata della prima giornata del Festival (venerdì 2 dicembre) sarà 'Un dragon dans les eaux pures du Caucase', il documentario vincitore del premio 'European Film Academy Documentario 2005 - Prix Arte' della francese Nino Kirtadzè .Naturalmente non saranno soltanto le sezioni speciali Scenari (post)urbani e La famiglia del terzo millennio ad animare la 46° edizione di una delle maggiori rassegne internazionali di cinema documentario, ma anche i due concorsi - internazionale e italiano - e le consuete sezioni tematiche: il Presente documentato, Filmare la musica, lo Schermo dell'arte, ed un'inedita retrospettiva sull'opera del regista danese Jørgen Leth.




World Congress Of History Producers a Roma


Roma, 1 - 4 dicembre

Il Congresso dal titolo "World Congress of History Producers" si svolge a Roma dall’1 al 4 dicembre 2005. L'evento, nato dal Festival Internazionale della Televisione di Banff, riunisce i più importanti broadcaster, produttori e distributori internazionali al fine di studiare nuovi sbocchi di mercato e valutare nuove iniziative di co-produzione e di collaborazione nel settore del film documentario e della fiction.



Per la rubrica Critica Doc di Dante Albanesi "Due documentari al Festival di Siena"

(...) Il documentario d’arte è spesso il genere più “rigido”, il meno malleabile alle potenzialità creative dell’immagine. Ma proprio due “ritratti d’artista” sono tra le proposte migliori dell’ultimo Festival del Cortometraggio di Siena (18-26 novembre).




Lo sguardo presente - documentari e parole

Carpi (Mo)

Per il mese di dicembre, la videoteca comunale di Carpi (Mo) organizza 3 appuntamenti dedicati al cinema documentario. In notizie il programma dettagliato con i relativi interventi.




Il Cinema secondo Pier Paolo Pasolini

Roma, 29 novembre - 23 dicembre

A Roma dal 29 novembre al 23 dicembre sarà presenta una retrospettiva completa del cinema di Pier Paolo Pasolini, con tutte le regie, compresi gli episodi e gli inediti non montati, i documentari con il suo commento.
La manifestazione presenta anche opere legate alla figura e ai testi del poeta-regista, compresi Morto che parla di Daniele Vicari, Essere morti o essere vivi è la stessa cosa di Gianluigi Toccafondo e La voce di Pasolini di Sesti e Cerami.



River to River. Florence Indian Film Festival

Firenze, 9 - 15 dicembre

Si svolgerà dal 9 al 15 dicembre a Firenze la quinta edizione di River to River. Florence Indian Film Festival, rassegna dedicata la cinema indiano indipendente. In programma, a trent'anni dalla sua morte, Appunti per un film sull'India (1967-68) di Pier Paolo Pasolini, dove il regista filma la città di Mumbai nelle sue estreme poverissime periferie, con la cinepresa in spalla.



Vedere la scienza

Bologna

La IX edizione di film e Documentari scientifici si svolge a Bologna alla Cineteca - Sala Lumiere 2 lunedì 5 e lunedì 12 dicembre.



Cinema & altre immagini

Gradisca d'Isonzo (Gorizia)

Si terrà a Gradisca d'Isonzo (Gorizia), dal 30 novembre al 3 dicembre, l'ottavo appuntamento con Dissolvenze - cinema & altre immagini, rassegna di film e video, con una particolare attenzione al cinema d'avanguardia e digitale e alle nuove tecnologie. Apre la rassegna il primo omaggio italiano a Margaret Tait.





Gilles Deleuze - L'Abecedario

Roma, 1-2 dicembre

1 e 2 dicembre alle ore 17.30 e 20.30 a Roma a Villa Medici proiezione integrale dell'Abecedario, conversazione tra Gilles Deleuze e la sua allieva Claire Parnet, con sottotitoli in italiano.
Il DVD dell'Abecedario di Gilles Deleuze, pubblicato dalla casa editrice DeriveApprodi, sarà in vendità durante le proiezioni.
Sala cinema Michel Piccoli di Villa Medici, Accademia di Francia, Viale Trinità dei Monti, 1. Ingresso libero fino a esaurimento posti.



Nanni Loy, regista per caso

Roma, 5 dicembre

Il film di Carmen Giordano e Stefano Porru sarà presentato dall'Istituto Luce e dalla Regione Lazio a Roma, il 5 dicembre all'Auditorium Parco della Musica.
Nanni Loy, regista per caso è un" viaggio" nella vita di Nanni Loy. Attraverso le testimonianze dei suoi familiari, degli amici e dei colleghi, tecnici, registi, sceneggiatori, attori (tra gli altri Giorgio Arlorio, Piero De Bernardi, Marcello Gatti, Ugo Gregoretti, Leo Gullotta, Alessandro Haber, Erminia Ferrari Manfredi, Citto Maselli, Elvio Porta, Furio Scarpelli) nel film documento emerge la
concezione della vita e la concezione del cinema per Loy ma anche, come ricorda il regista Francesco Maselli, il suo eterno amico/nemico, "le contraddizioni di una generazione".




Dialoghi interculturali e documentari tra realtà, culture e religioni diverse

Bologna

Mercoledi 7 e 14 dicembre si terranno gli ultimi appuntamenti presso il quartiere S. Vitale, vicolo Bolognetti n 2, a Bologna, una serie di incontri sul tema delle differenze culturali e religiose tra i diversi paesi e sull'integrazione in atto in tutte le sue sfaccettature.


Al TorinoFilmFestival il Premio Cipputi a Daria Menozzi

Torino

La Giuria del Premio Cipputi del 23° Torino Film Festival composta da Alberto Castellano, Stefano Consiglio, Gualtiero Schiaffino, Claudio Stacchini, Dario Zonta, assegna all'unanimità il Premio Cipputi 2005 per il Miglior film sul mondo del lavoro a "Manooré. La voce delle donne" di Daria Menozzi (Italia, 2005, Betacam, 54') "per la vitalità e l'allegria con cui racconta la storia di 3 donne che in paesi emergenti, come Brasile, Malesia e Senegal, vogliono attraverso il lavoro sindacale dare un nuovo impulso alla liberazione e alla emancipazione del lavoro e delle donne."



Al Caravaggio di Mario Martone il Gran Premio Asolo

Asolo

"Caravaggio, l'ultimo tempo" di Mario Martone è il vincitore del XXIV AsoloArtFilmFestival che si è tenuto ad Asolo dal 5 al 12 novembre. Carvaggio, "ferito a morte da Napoli", trova nella città una visione tragica e vitale dell'esistenza umana. Questa la motivazione della giuria: "Per la geniale ripresa e per l'interpretazione della grande tradizione storica del passato, colta nella sua perenne attualità".




ParmaVideoFilmFestival

Parma

Il ParmaVideoFilmFestival che si doveva svolgere nel mese di dicembre è stato posticipato a gennaio, dal 17 al 24. Per informazioni: www.parmavideofilmfestival.transmat.net






Ricordiamo poi le Proiezioni:

- Al Momento Giusto di Luca Gasparini

- L'uomo Planetario di Federico Bondi

- (dis)occupazione di Stefano Missio

- Ritratti Dal Salento di Piero Cannizzaro


più le proiezioni del circuito Documé !



Trovere inoltre nel portale le scadenze e i festival nel mondo dedicati al documentario.


www.ildocumentario.it



  • shares
  • Mail