Somebody Up There Likes Me: nuovo trailer e poster per la commedia con Nick Offerman

La surreale commedia si è aggiudicata il Gran Premio della Giuria durante l’edizione 2012 della kermesse cinematografica svizzera

di simona

Secondo trailer per la comedy indipendente Somebody Up There Likes Me premiata a Locarno 2013. Il film è diretto da Bob Byington e vede protagonista Max (Keith Poulson), un ragazzo che insieme al suo migliore amico Sal (Nick Offerman volto noto della serie tv Parks & Recreation) e alla donna che entrambi adorano Lyla (Jess Weixler), guarda la sua vita scivolare via in una sequenza di eventi che includono momenti felici, coincidenze e fallimenti che sembrano apparentemente inevitabili, ma è davvero il destino a dettare le regole del gioco?

Il trailer è davvero intrigante, surreale al punto giusto, la musica scelta per questa seconda clip accentua il lato ironico dei personaggi quel tanto che basta da renderli gradevolmente strambi, ma non troppo “fumettosi”, insomma a prima vista una commedia piacevole e ricca di humour, senza dubbio a livello distributivo di non facile collocazione, ma assolutamente da non sottovalutare.

Somebody Up There Likes Me locandina

Somebody Up There Likes Me: primo trailer e poster per la commedia premiata al Festival di Locarno

Un divertente primo trailer della surreale commedia indipendente scritta e diretta da Bob Byington ha fatto la propria comparsa in rete. Eccolo qui sopra, da guardare e commentare insieme.

Somebody Up There Likes Me – non fatevi ingannare dal titolo: non si tratta di un rifacimento dell’omonimo titolo del ’56 con Paul Newman! – è quasi un mediometraggio, solo 76 i minuti di durata della pellicola, presentato con successo lo scorso agosto al Festival di Locarno. Il film si è, infatti, aggiudicato il Gran Premio della Giuria ed il Premio dei Comuni di Ascona e Losone per il secondo miglior film. Nel cast Nick Offerman, Keith Poulson, Jess Weixler, Stephanie Hunt, Marshall Bell, Kate Lyn Sheil, Kevin Corrigan, Jonathan Togo, Megan Mullally (la Karen di Will e Grace, nei panni di una psicologa), Anna Margaret Hollyman.

Max è un uomo senza età. Da 35 anni naviga attraverso la vita, affrontando con perplessità il matrimonio e il divorzio, la paternità, i successi e i fallimenti della sua carriera, insomma, il suo destino. A bordo ci sono pure Lyla, la sua seconda moglie, e Sal, un amico dalla memoria corta.

Molte recensioni di quanti hanno avuto modo di vederlo a Locarno ne parlano con toni che variano dal positivo all’entusiastico, definendolo come un piccolo capolavoro (valigia a parte). La curiosità sale a mille, ma pare destinata a dover rimanere insoddisfatta. Distribuito proprio in questi giorni sugli schermi francesi, non sembra che Somebody Up There Likes Me arriverà a vedere il buio delle sale italiane. Cliccate sull’immagine in calce per visualizzare in maggiore risoluzione la locandina ufficiale del film.

Somebody Up There Likes Me: la locandina

Somebody Up There Likes Me: la locandina

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →