Stasera in tv: "Titanic" su Canale 5

Canale 5 stasera propone "Titanic", film drammatico del 1997 diretto da James Cameron (Avatar) e interpretato da Leonardo DiCaprio, Kate Winslet, Billy Zane e Kathy Bates.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Leonardo DiCaprio: Jack Dawson
Kate Winslet: Rose De Witt Bukater Dawson Calvert
Billy Zane: Caledon "Cal" Hockley
Gloria Stuart: Rose De Witt Bukater Dawson Clavert da vecchia
Frances Fisher: Ruth DeWitt Bukater
Kathy Bates: Margaret "Molly" Brown
Bernard Hill: Cap. Edward Smith
Victor Garber: Thomas Andrews
Jonathan Hyde: Joseph Bruce Ismay
David Warner: Spicer Lovejoy
Danny Nucci: Fabrizio De Rossi
Jason Barry: Tommy Ryan
Bill Paxton: Brock Lovett
Suzy Amis: Lizzy Calvert
Lewis Abernathy: Lewis Bodine
Nicholas Cascone: Bobby Buell
Anatoly M. Sagalevich: Anatoly Milkailavich
Mark L. Chapman: Capo uff. Henry T. Wilde
Ron Donachie: Henry J. Bailey
Ewan Stewart: 1º uff. William M. Murdoch
Jonathan Phillips: 2º uff. Charles Lightoller
Kevin De La Noy: 3º uff. Herbert Pitman
Simon Crane: 4º uff. Joseph Boxhall
Ioan Gruffudd: 5º uff. Harold Lowe
Edward Fletcher: 6º uff. James P. Moody
Amy Gaipa: Trudy Bolt
Rocky Taylor: Bert Cartmell
Alexandrea Owens: Cora Cartmell
Camilla Overbye Roos: Helga Dahl
Eric Braeden: John Jacob Astor
Charlotte Chatton: Madeleine Astor
Bernard Fox: Col. Archibald Gracie IV
Michael Ensign: Benjamin Guggenheim
Fannie Brett: Madame Léontine Pauline Aubart
Martin Jarvis: Sir Cosmo Duff Gordon
Rosalind Ayres: Lady Lucy Duff Gordon
Rochelle Rose: Noël Leslie, Contessa di Rothes
Scott G. Anderson: Frederick Fleet
Martin East: Reginald Lee
Jonathan Evans-Jones: Wallace Hartley
Craig Kelly: Harold Bride
Gregory Cooke: Jack Phillips
Lew Palter: Isidor Straus
Liam Tuohy: Charles Joughin
James Lancaster: Padre Thomas Byles
Terry Forrestal: Capo ing. Joseph Bell
Richard Ashton: Carp. John H. Hutchinson
Richard Graham: Timoniere George T. Rowe
Paul Brightwell: Timoniere Robert Hichens
Derek Lea: Frederick Barrett
Adam Barker: Cyrill Evans
Don Lynch: Frederick Spedden
Elsa Raven: Ida Straus
Jari Kinnunen: Bjorn Gunderson
Anders Faulk: Olaus Gunderson
Dan Pettersson: Sven
Bjørn Olsen: Olaf
Shay Duffin: Uomo al bar
Garth Wilton: Cameriere prima classe
Martin Hub: Padre slovacco

Doppiatori italiani

Francesco Pezzulli: Jack Dawson
Chiara Colizzi: Rose De Witt Bukater Dawson Calvert
Fabio Boccanera: Caledon "Cal" Hockley
Wanda Tettoni: Rose De Witt Bukater Dawson Clavert da vecchia
Angiola Baggi: "Molly" Brown
Elettra Bisetti: Ruth DeWitt Bukater
Tonino Accolla: Brock Lovett
Bruno Alessandro: Cap. Edward Smith
Stefano De Sando: Thomas Andrews
Massimo Corvo: Joseph Bruce Ismay
Ugo Maria Morosi: Spicer Lovejoy
Nanni Baldini: Fabrizio De Rossi
Luigi Ferraro: Tommy Ryan
Alessandra Korompay: Lizzy Calvert
Stefano Mondini: Lewis Bodine
Andrea Ward: 1º uff. William M. Murdoch
Christian Iansante: 2º uff. Charles Lightoller
Francesco Prando: 5º uff. Harold Lowe
Francesco Bulckaen: Frederick Fleet

 

La trama


 

In un incipt ambientato nel 1996 seguiamo il cacciatore di tesori americano Brock Lovett e il suo team di esperti in recuperi sottomarini, intenti ad esplorare il relitto del Titanic in cerca di un prezioso gioiello andato perduto durante l'affondamento della nave. La ricerca frutterà invece un bozzetto in cui è ritratta una giovane ragazza che si scoprirà essere una dei sopravvissuti al tragico naufragio. Rose Dawson è il suo nome e la donna che ora ha oltre cento anni decide di raccontare la verità che si cela dietro al ritratto: una breve, ma intensa storia d'amore vissuta sul celebre transatlantico tra una giovane ragazza ricca e ribelle e un affascinante giovane artista spiantato, conosciuto a bordo durante quel primo e ultimo viaggio del Titanic, che quella tragica notte del 4 aprile 1912 segnò i destini di oltre 2.000 passeggeri.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-su-canale-5-titanic-con-leonardo-dicaprio.jpg

 

James Cameron entra nella storia del cinema confezionando un kolossal impressionante per mezzi impiegati e accuratezza della messinscena, ricostruzione degli ambienti maniacale, effetti speciali spremuti oltre ogni limite e all’insegna del realismo più estremo, Cameron ci racconta uno dei naufragi più famosi e famigerati della storia messo su schermo miscelando con arguzia romance e disaster-movie all’ennesima potenza.

Acerbi ma in parte i due protagonisti, Leonardo DiCaprio una spanna sopra la partner Kate Winslet che con gli anni diventerà una vera diva e ci regalerà molte emozioni. La durata è da kolossal, oltre tre ore con più di un’ora per mostrare il lento inabissarsi di una nefasta leggenda, ma Cameron sa tenere desto lo spettatore e alta l’attenzione.

Il resto è storia, incassi stratosferici per uno dei romance più amati di sempre. La coppia di protagonisti è quasi travolta dal successo planetario e anche l’Academy è costretta a capitolare con una pioggia di statuette per un totale di undici i premi raccimolati, tra i quali Miglior film, Miglior regia e miglior canzone, il tormentone di Celine Dion "My Heart Will Go On".

 

Curiosità




  • James Cameron inizia a pensare alla realizzazione del film nel 1995, dopo aver visto il film Titanic, latitudine 41 Nord (1958) e a seguito di alcune riprese sottomarine effettuate dallo stesso regista del reale relitto della nave. Forte del grande successo ottenuto dal suo sequel Terminator 2: Il giorno del giudizio e dalla parodia action True Lies che totalizzano insieme al botteghino internazionale circa 900 milioni di dollari, Cameron crea una sinergia produttiva tra la sua Lightstorm Entertainment, la Paramount Pictures e la 20th Century Fox e mette insieme un budget stratosferico di 200 milioni di dollari (con un surplus di 85 milioni per la campagna promozionale) trasformando la pellicola nella più costosa produzione cinematografica mai realizzata sino a quel momento.

  • Come protagonisti del film james Cameron sceglie due giovani future star: Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. DiCaprio all'epoca reduce dal drammatico La stanza di Marvin e con all'attivo la rivisitazione di Romeo e Giulietta di Baz Luhrmann inizialmente rifiuta la parte, ma Cameron non rinuncia e alla fine lo convince ad accettare il ruolo, mentre la Winslet invece faticò non poco per avere la parte che nel frattempo aveva visto candidate diverse attrici tra cui Gwyneth Paltrow, Claire Danes e Gabrielle Anwar. La Winslet all'epoca aveva un pregresso notevole di pellicole in costume tra cui Ragione e sentimento di Ang Lee, Jude di Michael Winterbottom e l'Hamlet di Kenneth Branagh.

  • Il film è stato candidato a 14 premi Oscar vincendone 11 (Miglior film, regia, fotografia, scenografia, costumi, montaggio, sonoro, montaggio sonoro, effetti speciali, colonna sonora, canzone originale) e mancandone 3 (Miglior attrice protagonista per Kate Winslet, Miglior attrice non protagonista per Gloria Stuart, Miglior trucco per Greg Cannom).

  • I produttori volevano Matthew McConaughey come protagonista, ma James Cameron ha insistito per avere Leonardo DiCaprio.

  • Prima di annunciare lo sviluppo di questo film, il regista James Cameron ha girato una serie di filmati di iceberg al largo della costa della Nuova Scozia, con l'intenzione di fare un film dal titolo "Planet of Ice".

  • Quando Cameron ha deciso di includere filmati reali dei resti del Titanic sul fondo del mare, non voleva girare semplicemente dall'interno di un sommergibile. Così onde consentire le riprese al di fuori del battello il fratello del regista Mike Cameron e la Panavision svilupparono un sistema di telecamere in grado di resistere alle 400 atmosfere di pressione presenti a quella profondità.

  • Per sfruttare al meglio le risorse a disposizione Cameron ha costruito un modello in scala 1/33 del relitto e lo ha utilizzato per simulare ogni immersione pianificando con gli operatori sub russi ogni singolo movimento di macchina.

  • Sono state necessarie in totale 12 immersioni. Nelle ultime due immersioni le inquadrature sono stati effettuate con l'invio di un veicolo robotizzato nel relitto, In origine Cameron aveva previsto di utilizzare questo dispositivo solo come un oggetto di scena.

  • Il film è stato il maggior incasso in Giappone fino all'uscita de La città incantata di Hayao Miyazaki.

  • La scena in cui Rose incontra jack per ringraziarlo per averle salvato la vita, è stata improvvisata dai due attori su richiesta di James Cameron.

  • Nella scena in cui un muro d'acqua attraversa una porta Cameron ha ritenuto che 150,000 litri di acqua che si riversavano sul set che ricostruiva un corridoio della nave non fossero abbastanza e ha chiesti il triplo. Il set ha così dovuto essere ricostruito per reggere il peso supplementare di acqua richiesto.




  • Il set esterno della nave realizzato a grandezza naturale è stato costruito in un serbatoio su una spiaggia a sud di Rosarito, Baja California, Messico. La costruzione è iniziata durante l'85° anniversario del varo del vero Titanic (31 maggio 1996).

  • Per girare la scena in cui l'acqua si riversa nel salone inondando la grande scalinata i realizzatori hanno avuto a disposizione un solo tentativo perché l'intero set e i mobili sarebbero andati distrutti nella ripresa.

  • L'attrice Gloria Stuart al momento delle riprese aveva solo 86 anni quindi ha subito un processo di invecchiamento a base di make-up che l'ha portata a 101 anni, esperienza che l'attrice ho trovato ben poco piacevole.

  • L'ultima notte di riprese in Nuova Scozia qualcuno ha mescolato una sostanza allucinogena (polvere d'angelo) nella zuppa di pesce servita al cast e alla troupe di 80 persone. Oltre 50 di loro sono stati ricoverati in ospedale con allucinazioni. Quando Cameron si è reso conto di quello che stava accadendo è riuscito a rigettare limitando così gli effetti, mentre Bill Paxton ha subito gli effetti collaterali per diversi giorni. Il responsabile dell'accaduto non è mai stato scoperto.

  • L'attore Mark Lindsay Chapman (nel film il capo ufficiale Henry Tingle Wilde) è stato licenziato e riassunto due volte ed è sopravvissuto ad un incidente in cui è stato colpito da una barca che doveva estrarlo dall'acqua.

  • Quando James Cameron stava scrivendo il film ha previsto per i personaggi principali i nomi fittizi di Rose DeWitt Bukater e Jack Dawson. E' stato solo dopo che lo script era finito che ha scoperto che vi era stato un vero e proprio "J. Dawson" morto a bordo del Titanic. il corpo di questo "J. Dawson" è stato recuperato e sepolto nel cimitero di Fairview Lawn in Nuova Scozia con molte altre vittime del Titanic. Oggi la sua lapide (numero 227) è la più visitata del cimitero.

  • La data di uscita originale del film era fissata al 25 luglio 1997. Quando Harrison Ford ha scoperto che il suo nuovo film Air Force One era stato programmato per essere rilasciato il medesimo giorno, ha chiesto che la Paramount cambiasse la data di uscita di Titanic. Lo studio. che ha distribuito molti film di successo di Ford. ha deciso di non opporsi alla richiesta onde evitare che l'attore indispettito da un eventuale rifiuto non accettasse più di lavorare per loro.

  • Tra i candidati al ruolo di Jack Dawson ci sono stati Tom Cruise e il Macaulay Culkin di Mamma ho perso l'aereo.

  • Il film ha il record di candidature agli oscar (14) detenuto insieme al classico Eva contro Eva.

  • Kate Winslet è stata una dei pochi attori che non hanno voluto indossare una muta durante le scene in acqua, di conseguenza si è presa una polmonite rischiando di far chiudere la produzione.




  • La coppia di anziani che si abbracciano sul letto mentre l'acqua inonda la loro cabina sono i proprietari dei grandi magazzini Macy di New York, Ida e Isidor Strauss, entrambi morti sul Titanic.

  • Le mani che si vedono disegnare Rose mentre indossa la collana non sono di DiCaprio. ma del regista James Cameron.

  • Le cabine occupate da Caledon Hockley, Rose DeWitt Bukater e Ruth DeWitt Bukater (B52, B54 e B56) sono cabine reali presenti sul vero Titanic  e inizialmente prenotate dal banchiere J.P. Morgan che disdì il viaggio poco  prima che la nave salpasse.

  • Per il ruolo di Cal Hockley James Cameron voleva Michael Biehn con cui aveva lavorato in Terminator e Aliens ma la cosa non andò in porto. Prima che il ruolo andasse a Billy Zane (visto da Cameron in The Phantom) tra i candidati ci sono stati anche Rob Lowe, Rupert Everett, Peter Greene e Pierce Brosnan.

  • Per affondare la grande scalinata è stato appositamente creato un serbatoio da  5.000.000 di litri. Da questo serbatoio inclinato sono stati riversati 90.000 litri di acqua, il volume dell'acqua è stato tale che la scala è stata letteralmente strappata dalle sue fondamenta di acciaio rinforzato.

  • Il film contiene più di 100 ruoli con dialoghi e oltre 1000 comparse in costume.

  • Alla fine del film, quando Rose incontra Jack sulla grande scalinata, l'ora visualizzata sull'orologio è lo stesso orario in cui la nave affondò, alle 2:20 AM.

  • Robert De Niro è stato offerto il ruolo del capitano Smith, ma rifiutò a causa di problemi di salute.

  • Per il ruolo di Rose sono state prese in considerazione Nicole Kidman, Madonna, Jodie Foster, Cameron Diaz e Sharon Stone.

  • Il film ha fruito di una riedizione in 3D uscita nelle sale ad aprile del 2011.

  • La pellicola costata 200 milioni di dollari ha incassato worldwide oltre due miliardi, il secondo incasso più alto di sempre dopo Avatar (sempre diretto da James Cameron) che nel 2009 incassò circa 700 milioni in più.


La colonna sonora


 


  • La colonna sonora vincitrice di un Premio Oscar è stata composta da James Horner (1953-2015) che per Cameron ha musicato anche Aliens - Scontro finale (1986) e Avatar (2011).




  • In principio James Cameron fu irremovibile nella decisione di non includere nessuna canzone nel film, neanche nei titoli di coda. Allora Horner compose segretamente con il paroliere Will Jennings e la cantante Celine Dion il brano "My Heart Will Go On" e ne registrarono una demo che poi fecero ascoltare a Cameron, che ne rimase molto colpito decidendo di inserirlo sui titoli di coda. Il brano ha poi vinto l'Oscar per la Migliore canzone originale.

  • James Cameron originariamente avrebbe voluto Enya per comporre la colonna sonora del film e si è spinto fino al punto di montare un montaggio grezzo con la sua musica. Quando Enya ha declinato l'offerta Cameron ha assunto Horner per scrivere le musiche. Horner ha dichiarato che le tensioni con Cameron erano state così alte durante la post-produzione di Aliens che all'epoca pensò che lui e Cameron non avrebbero mai più lavorato insieme. Tuttavia Cameron è stato così colpito dalle musiche composte da Horner per Braveheart - Cuore Impavido che era disposto a dimenticare l'esperienza passata.


TRACK LISTINGS:

1. Never an absolution - 3:03
2. Distant memories - 2:24
3. Southampton - 4:02
4. Rose - 2:52
5. Leaving port - 3:26
6. Take her to sea, Mr. Murdoch - 4:31
7. Hard to starboard - 6:52
8. Unable to stay, unwilling to leave - 3:57
9. The sinking - 5:05
10. Death of Titanic - 8:26
11. A promise kept - 6:03
12. A life so changed - 2:13
13. An ocean of memories - 7:58
14. My Heart Will Go On - 5:11
15. Hymn to the sea - 6:26

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail