Antonio Banderas lascia Hollywood per girare un film sulla fine del dominio moresco in Spagna

Antonio Banderas
A quanto pare il fascinoso Antonio Banderas comincia ad essere stanco del dorato mondo hollywoodiano e sta cominciando a pensare di far ritorno in Spagna e di proseguire la propria carriera registica.

Il progetto a cui l'attore sta lavorando al momento (ne ha scritto la sceneggiatura ed intende dirigerlo ed interpretarlo) si intitola Sultan. E' la storia vera di Boabdil, l'ultimo sovrano arabo ad aver regnato sulla Spagna, costretto ad arrendersi ed a cedere la sua amata Granada alla monarchia cattolica di Ferdinando d'Aragona ed Isabella di Castiglia nel 1492, dopo 800 anni di dominio moresco. Banderas vorrebbe portare sullo schermo la storia di Boabdil raccontandola dal punto di vista del popolo arabo ed è attualmente in cerca di finanziatori proprio nei paesi arabi. Presente ad Abu Dhabi insieme alla moglie Melanie Griffith lo scorso week-end in occasione del secondo International Middle-East Film Festival, l'attore e regista ha dichiarato:

"Voglio dare un messaggio positivo riguardo la splendida cultura araba, che ho avuto modo di studiare da vicino in Marocco e per la quale nutro grande rispetto" e ancora "come regista è arrivato il momento che io faccia ritorno a casa, in Spagna, per poter realizzare quei film che ad Hollywood non mi permetterebbero di fare".

Fonte: The Independent

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: