Joe Pesci: 21 curiosità su Tommy DeVito

Conosciamo meglio il premio Oscar per per Quei bravi ragazzi.

di carla

Il 9 febbraio del 1943 nasceva a New Jersey l’attore italo-americano Joe Pesci. Vediamo di scoprire qualcosa su di lui che forse non sapevate.

1. Vero nome: Joseph Frank Pesci
2. Altezza: 1.63 m
3. Sposato con Claudia Haro dal 7 settembre 1988 al 1992. Sono divorziati, hanno una figlia di nome Tiffany.
4. Ha iniziato a lavorare come cameriere, in più cantava e suonava la chitarra nei locali notturni.
5. Martin Scorsese e Robert De Niro hanno voluto Pesci dopo averlo visto in The Death Collector (1976), perché sentivano che era perfetto per il ruolo di Joey La Motta in Toro scatenato (1980).
6. Gli occhi sono di colore differente.
7. E’ grande amico di George Carlin.
8. Durante l’adolescenza ha praticato judo.
9. E’ un appassionato di golf.
10. E’ in buoni rapporti con Robert DeNiro.

Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità

Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità
Joe Pesci: film, foto, curiosità

11. Ha inciso un album negli anni ’60 con il nome di Joe Ritchie, intitolato “Little Joe Sure Can Sing”. Un brano è qui sopra.
12. Dopo aver vinto l’Oscar per il ruolo di Tom DeVito nel film Quei bravi ragazzi (1990) ha ringraziato dicendo: “Questo è un onore e un privilegio, grazie.” Quando gli chiesero perché non aveva detto altro, ha spiegato: “Non credevo di vincere…”
13. Nel 1980 ha allenato una piccola squadra di baseball.
14. Era la scelta iniziale per il ruolo di Fergie in Dredd – La Legge sono io (1995), ma rifiutò. La parte è stato data a Rob Schneider.
15. Robert De Niro gli ha accidentalmente rotto una costola in una scena di combattimento in Toro scatenato (1980). La scena appare nel film: De Niro colpisce Pesci al fianco e Joe geme.
16. È stato considerato per il ruolo di Owen in Getta la mamma Dal Treno (1987). La parte è andata a Danny DeVito.
17. Nel luglio 2011 ha citato in giudizio i produttori di Gotti: In the Shadow of My Father (2014), sostenendo che gli avevano promesso un ruolo importante nel film per il quale aveva messo su diversi chili, e poi hanno cambiato idea, offrendogli una parte minore.
18. Per Jimmy Hollywood ha preso 3,5 milioni dollari, per Arma Letale 4 invece 3milioni.
19. Premi Oscar:
– Nomination nel 1981 come Miglior attore non protagonista per Toro scatenato (1980). Vinse: Timothy Hutton – Gente comune. Gli altri candidati erano: Judd Hirsch – Gente comune, Michael O’Keefe – Il grande Santini e Jason Robards – Una volta ho incontrato un miliardario.
– Oscar vinto nel 1991 come Miglior attore non protagonista per Quei bravi ragazzi (1990). Gli altri candidati erano: Bruce Davison – Che mi dici di Willy?, Andy Garcia – Il padrino Parte III, Graham Greene – Balla coi lupi e Al Pacino – Dick Tracy.
20. Golden Globes:
– Nomination nel 1981 come Miglior attore non protagonista per Toro scatenato (1980). Vinse: Timothy Hutton – Gente comune. Gli altri candidati erano: Jason Robards – Una volta ho incontrato un miliardario, Scott Wilson – La nona configurazione, Judd Hirsch – Gente comune.
– Nomination nel 1991 come Miglior attore non protagonista per Quei bravi ragazzi (1990). Vinse: Bruce Davison – Che mi dici di Willy?Gli altri candidati erano: Al Pacino – Dick Tracy, Andy Garcia – Il padrino – Parte III, Hector Elizondo – Pretty Woman e Armand Assante – Terzo grado.
21. Razzie Awards:
– nomination nel 1998 come Peggior attore non protagonista per Arma letale 4 (1998). Vinse: Joe Eszterhas – Hollywood brucia. Gli altri candidati erano: Sean Connery – The Avengers – Agenti speciali, Roger Moore – Spice Girls: il film, Sylvester Stallone – Hollywood brucia.

Joe Pesci – Filmografia

– Balliamo insieme il twist (Hey, Let’s Twist!), regia di Greg Garrison (1961) – non accreditato
– The Death Collector, regia di Ralph De Vito (1976)
– Toro scatenato (Raging Bull), regia di Martin Scorsese (1980)
– Jean e Barbara un film da finire (I’m Dancing as Fast as I Can), regia di Jack Hofsiss (1982)
– Caro Signor Wonderful (Dear Mr. Wonderful), regia di Peter Lilienthal (1982)
– Soldi facili (Easy Money), regia di James Signorelli (1983)
– Eureka, regia di Nicolas Roeg (1983)
– Tutti dentro, regia di Alberto Sordi (1984)
– C’era una volta in America (Once Upon a Time in America), regia di Sergio Leone (1984)
– Kidnapping – Pericolo in agguato (Man on Fire), regia di Elie Chouraqui (1987)
– Moonwalker, regia di Jerry Kramer (1988)
– Arma letale 2 (Lethal Weapon 2), regia di Richard Donner (1989)
– Ore contate (Catchfire), regia di Dennis Hopper (1989) – Cameo
– Il matrimonio di Betsy (Betsy’s Wedding), regia di Alan Alda (1990)
– Quei bravi ragazzi (Goodfellas), regia di Martin Scorsese (1990)
– Mamma, ho perso l’aereo (Home Alone), regia di Chris Columbus (1990)
– Il padrone di casa (The Super), regia di Rod Daniel (1991)
– JFK – Un caso ancora aperto (JFK), regia di Oliver Stone (1991)
– Mio cugino Vincenzo (My Cousin Vinny), regia di Jonathan Lynn (1992)
– Arma letale 3 (Lethal Weapon 3), regia di Richard Donner (1992)
– Occhio indiscreto (The Public Eye), regia di Howard Franklin (1992)
– Mamma, ho riperso l’aereo – Mi sono smarrito a New York (Home Alone 2: Lost in New York), regia di Chris Columbus (1992)
– Bronx (A Bronx Tale), regia di Robert De Niro (1993)Cameo
– Jimmy Hollywood, regia di Barry Levinson (1994)
110 e lode (With Honors), regia di Alek Keshishian (1994)
– Casinò (Casino), regia di Martin Scorsese (1995)
– Otto teste e una valigia (8 Heads in a Duffel Bag), regia di Tom Schulman (1997)
– Chi pesca trova (Gone Fishin’), regia di Christopher Cain (1997)
– Arma letale 4 (Lethal Weapon 4), regia di Richard Donner (1998)
– The Good Shepherd – L’ombra del potere (The Good Shepherd), regia di Robert De Niro (2006) – cameo
– Love Ranch, regia di Taylor Hackford (2010)

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →