Kevin Costner premiato con un César alla carriera

Premio César alla carriera al protagonista di Balla coi lupi e Guardia del corpo

Il prossimo 22 febbraio a due giorni dalla cerimonia di premiazione degli Oscar 2013 si terrà la trentottesima edizione dei Premi César, gli oscar francesi quest’anno celebreranno la carriera dell’attore, regista e produttore americano Kevin Costner a cui sarà assegnato un riconoscimento speciale.

Ad annunciarlo Alain Terzian presidente dell’Académie des arts et techniques du cinéma che riguardo ai film dell’attore, che ricordiamo includono Balla coi lupi, JFK, Gli intoccabili e Guardia del corpo, li descrive come: “film che ci hanno fatto sognare” e riguardo alla motivazione del premio aggiunge: “per il favoloso contributo dato alla storia del cinema”.

Per quanto riguarda il carnet di riconoscimenti di Costner segnaliamo i due Premi Oscar (Miglior film e Miglior regia) e un Golden Globe (Miglior regista) per Balla coi lupi (1990), un recentissimo Golden Globe per la sua performance nella miniserie tv Hatfields & McCoys e purtroppo anche qualche Razzie Awards come Peggior attore: per il western Wyatt Earp, l’avventuroso Robin Hood – Il principe dei ladri e il post-apocalittico L’uomo del giorno dopo, quest’ultimo uno dei film più sottovalutati del Costner regista. Tra gli altri suoi film ricordiamo Waterworld, Un mondo perfetto, La rapina che lo vede in versione Elvis e Mr. Brooks in cui interpreta un insospettabile serial-killer

Vi ricordiamo inoltre che l’attore è nel cast del reboot L’uomo d’acciaio di Zack Snyder in uscita a giugno, in cui Costner interpreta Jonathan Kent, il padre adottivo di Superman.

Quando ti trovi di fronte a milioni di spettatori o dai il meglio di te o dai il peggio. Devi far vivere il tuo personaggio di fronte ai padri e poi di fronte ai figli. [Kevin Costner / fonte Wikiquote]

Foto | © Getty Images