Franco Zeffirelli: 90 anni di cinema e 17 curiosità

La politica, i premi, i film del regista Toscano.

di carla


90 anni. Nasceva infatti il 12 febbraio 1923 a Firenze il regista Franco Zeffirelli a cui oggi dedichiamo un post pieno di curiosità. Forse non sapevate che…

1. Vero nome: Gian Franco Corsi Zeffirelli
2. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Firenze.
3. Il suo primo lavoro nel mondo del cinema è stato come scenografo per Luchino Visconti.
4. Divenne poi aiuto regista di Visconti in La terra trema e in Senso.
5. Debutta con Camping (1957).
6. Nel dicembre del 1974 cura la regia televisiva in mondovisione della cerimonia di apertura dell’Anno Santo. La regia si ripete nel 1999.

Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità

Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità
Franco Zeffirelli: film e curiosità

7. Nel 1994 viene eletto senatore con Forza Italia.
8. Zeffirelli si è dichiarato omosessuale.
9. Ha vissuto insieme a Visconti a Roma, i due hanno avuto una relazione.
10. Per una scena di Romeo e Giulietta (1968) ha dovuto ottenere un permesso speciale per mostrare Olivia Hussey a seno nudo.
11. Ha scritto il libretto per l’opera “Antonio e Cleopatra” ed ha avuto l’incarico di aprire il nuovo Metropolitan Opera House al Lincoln Center for the Performing Arts nel 1966.
12. Premi Oscar:
– Nomination 1969 come Miglior Regista per Romeo e Giulietta (1968). Vinse: Oliver! regia di Carol Reed. Gli altri candidati erano: Funny Girl, regia di William Wyler, Il leone d’inverno, regia di Anthony Harvey, La prima volta di Jennifer, regia di Paul Newman.
– Nomination 1983 come miglior scenografia (Best Art Direction e Set Decoration) per La traviata (1982), condiviso con Gianni Quaranta.
Vinse: Gandhi. Gli altri candidati erano: Victor Victoria, Blade Runner e Annie.
13. Golden Globes:
– Nomination 1969 come Miglior Regista per Romeo e Giulietta (1968). Vinse: Paul Newman – La prima volta di Jennifer. Gli altri candidati erano: Anthony Harvey – Il leone d’inverno, Carol Reed – Oliver!, William Wyler – Funny Girl.
14. Razzie Awards:
– nomination nel 1982 come Peggior Regista per Amore Senza Fine (1981). Vinse: Michael Cimino – I cancelli del cielo. Gli altri candidati erano: John Derek – Tarzan, l’uomo scimmia, Blake Edwards – S.O.B, Frank Perry – Mammina cara.
– nomination nel 1982 come Miglior Film per Amore Senza Fine (1981). Vinse: Mammina Cara. Gli altri candidati erano: I cancelli del cielo, La leggenda di Lone Ranger, Tarzan, l’uomo scimmia.
15. Altri premi:
– BAFTA 1984: Miglior Production Design / Art Direction per La traviata (1982). Condiviso con: Gianni Quaranta.
– Premio speciale David di Donatello nel 2002.
– David di Donatello nel 1991 come Miglior Film Straniero (Miglior Film Straniero) per Amleto (1990).
– European David di Donatello nel 1979.
– David di Donatello nel 1972 come Miglior Regista per Fratello Sole, Sorella Luna (1972).
– David nel 1969 come Miglior Regista per Romeo e Giulietta (1968).
– Premio alla Carriera a Flaiano nel 1996.
– Nastro d’Argento nel 1969 come Miglior Regista per Romeo e Giulietta (1968).
– Premio speciale per il suo contributo al cinema mondiale nel 1999 al Karlovy Vary International Film Festival.
– NBR Award nel 1969 (National Board of Review, USA) come Miglior Regista per Romeo e Giulietta (1968).
– Director’s Achievement Award 2003 al Palm Springs International Film Festival.
– Primetime Emmy 1986 per “Great Performances” (1970), per l’episodio Cavalleria Rusticana.
– Primetime Emmy 1985 per Pagliacci (1982 – TV).
– Premio OCIC 1973 al San Sebastián International Film Festival per Fratello Sole, Sorella Luna (1972).
16. Onorificenze:
– Grand’Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana (1977)
– Medaglia d’oro ai benemeriti della Cultura e dell’Arte (2003)
– Cavaliere Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico (2004)
17. Ha detto:

[A proposito di Totò Che Visse due volte (1998)] Devo confessare, dal profondo del mio cuore, la mia tristezza e il mio disagio per un film privo di qualsiasi forma di sentimento e di valori. In che società viviamo? Perché si fanno questi film? Dovrebbe essere il cuore della questione. Si tratta di qualcosa che è profondamente contro l’umanità, la società ed i valori fondamentali dell’uomo e credo che in un caso come questo, la censura totale è necessaria. E per quanto riguarda me io non vedere questo film perché so già che cos’è e non voglio macchiare il mio occhio.

[Su William Hurt] E’ l’attore più complicato con cui io abbia mai lavorato.

Franco Zeffirelli – Filmografia

– Camping (1957)
– Maria Callas at Covent Garden (1964) Film TV
– Un Giorno insieme
– La Lupa di Giovanni Verga con Anna Magnani (1965) Versione Teatrale
– Per Firenze (1966)
– La bisbetica domata (1967)
– Romeo e Giulietta (1968)
– Fratello sole, sorella luna (1972)
– Gesù di Nazareth (1977) Miniserie TV
– Il campione (1979)
– Amore senza fine (1981)
– Pagliacci (1982)
– Cavalleria rusticana (1982)
– La traviata (1983)
– Otello (1986)
– Il giovane Toscanini (1988)
– 12 registi per 12 città (1989) – episodio Firenze
– Amleto (1990)
– Don Carlo (1992) Film TV
– Storia di una capinera (1993)
– Jane Eyre (1996)
– Un tè con Mussolini (1999)
– Callas Forever (2002)
– Omaggio a Roma (2009)

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Spiderman

Tutto su Spiderman →