Cinequest Online 2005

La quindicesima edizione del Cinequest Film Festival, iniziata ieri a San Jose in California, è qualcosa di speciale. Rispetto al solito festival (acquolina in bocca per film quasi impossibili da trovare), Cinequest offre via web buona parte dei contenuti in cartellone, al sito Cinequest online. Oltre ai film, nella video newsletter ci sono approfondimenti, interviste

La quindicesima edizione del Cinequest Film Festival, iniziata ieri a San Jose in California, è qualcosa di speciale. Rispetto al solito festival (acquolina in bocca per film quasi impossibili da trovare), Cinequest offre via web buona parte dei contenuti in cartellone, al sito Cinequest online. Oltre ai film, nella video newsletter ci sono approfondimenti, interviste e servizi dietro le quinte.

Si è parlato tanto del sistema di distribuzione, il content delivery network di Kontiki (presieduta da Marc Andreesen di Netscape), ma in sostanza per lo spettatore Internet vedere i film è molto piu’ facile che installare Real Player… Il vantaggio piu’ visibile, a parte l’efficienza tecnica, è la qualità delle immagini: simile a quella del DVD. L’unico neo è che gli utenti Mac sono tagliati fuori fino alla prossima edizione. Per vedere in stream o scaricare i video, serve una registrazione gratuita molto veloce.

Esattamente come con BitTorrent, quanti utilizzano Kontiki non scaricano film da un solo server ma da molti. I file dei film sono sezionati in piccoli chunk condivisi tra i vari peer e questo rende
più veloci i download. Se più persone scaricano lo stesso film in un dato momento, il download sarà più veloce. I film sono rilasciati in formato Windows Media e sono protetti. Lo scorso anno il festival contò 54mila presenze. Per quest’anno gli organizzatori ne aspettano 60mila e contano su 75mila download.

Il pezzo di Wired, tra le 200 opere in concorso, consiglia: My Big Fat Independent Movie, una satira in stile Scary Movie. Butterfly, dramma di passione lesbica da Hong Kong. Missionary Positions, documentario su una coppia di Cristiani in missione contro il porno.