CineBlog consiglia: Candidato maledetto – Homecoming

Candidato maledetto (Homecoming, USA / Canada, 2005) di Joe Dante; con John Tenney, Thea Gill, Wanda Cannon, Terry David Mulligan, Robert Picardo, Beverley Breuer, Dexter Bell, Jason Diablo, Karen Austin. [Masters of Horror, stagione 1, episodio 6]Stanotte, 01.15, RaiTreDopo Incubo Mortale di Carpenter, continua su Fuori Orario il ciclo dedicato ai Masters of Horror. E

Candidato maledetto - HomecomingCandidato maledetto (Homecoming, USA / Canada, 2005) di Joe Dante; con John Tenney, Thea Gill, Wanda Cannon, Terry David Mulligan, Robert Picardo, Beverley Breuer, Dexter Bell, Jason Diablo, Karen Austin. [Masters of Horror, stagione 1, episodio 6]

Stanotte, 01.15, RaiTre

Dopo Incubo Mortale di Carpenter, continua su Fuori Orario il ciclo dedicato ai Masters of Horror. E continua con uno degli episodi migliori, assieme al precedente, ovvero Homecoming (da noi Candidato maledetto: ma si può?) del graffiante Joe Dante, di cui attendiamo con ansia il suo The Hole.

Quando non ci sarà più spazio all’Inferno, i morti cammineranno sulla Terra, si diceva. Dante parafrasa: quando non ci sarà giustizia, i morti cammineranno sulla Terra. L’idea è semplice e geniale: i soldati morti in Iraq si rianimano per dire la propria, votando, alle prossime presidenziali. Ma la fregatura da parte dei potenti è sempre dietro l’angolo…

Voce narrante, begli effetti horror, satira acidissima con momenti intelligentissimi, e addirittura l’emozionante dolcezza di alcune sequenze: Homecoming è un piccolo grande film con alcune idee di prim’ordine. Si cita Romero, ovviamente, e anche in modo palese (nel finale, una tomba è dedicata proprio a lui!). E il discorso politico, dal regista de La seconda guerra civile americana, è antimilitarista e umanissimo.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →