Film 2013-2014: Rupert Wyatt per Un giustiziere a New York? - ancora un biopic su Bruce Lee


- The Equalizer - Un giustiziere a New York: una sfida registica a due, tra il Nicolas Winding Refn di Drive e il Rupert Wyatt di Rise of the Planet of the Apes. The Equalizer, serie anni 80 arrivata in Italia con il titolo Un giustiziere a New York, diverrà cinema per volere della Columbia Pictures. Proprio i due registi sopra menzionati si starebbero 'sfidando' per l'agognato adattamento, che vedrebbe Denzel Washington nei panni del protagonista. Scritta da Michael Sloan e Richard Lindheim, e a suo tempo interpretata da Edward Woodward a Robert McCall, la serie originale vedeva un detective privato che ha lavorato come agente segreto per un'organizzazione sconosciuta, denominata semplicemente Agenzia o Compagnia. Il suo vero lavoro? Occuparsi di questioni in cui la polizia non può (o non vuole) essere coinvolta, ritrovandosi ad affrontare bande criminali, terroristi, poliziotti corrotti e persino agenti di cambio psicopatici. Sceneggiato da Richard Wenk, e con Todd Black, Jason Blumenthal, Steve Tisch in cabina di produzione, il film entra così nel vivo produttivo. Nicolas Winding Refn vs. Rupert Wyatt. Ne rimarrà solo uno.

- Bruce Lee: 20 anni dopo Dragon - La storia di Bruce Lee, il leggendario mito delle arti marziali tornerà al cinema con un altro biopic. Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter QED International e Groundswell Productions sarebbero interessati al progetto, con Stephen Rivele e Christopher Wilkinson, sceneggiatori di Ali e Nixon, chiamati a buttar giù uno script. Al centro della storia potrebbe esserci il leggendario duello tra Lee e Wong Jack Man, avvenuto nel 1965, per poi seguire il percorso di un biopic assolutamente tradizionale. Bill Block e Michael London produrranno la pellicola, insieme ai due sceneggiatori con Kelly Mullen. Nel 1993, come detto, fu Rob Cohen ad occuparsi di Lee, a suo tempo interpretato da un più che credibile Jason Scott Lee.

- The Fault in Our Stars - Colpa delle stelle: la Fox 2000 ha trovato un regista per l'adattamento cinematografico di The Fault in Our Stars - Colpa delle stelle, romanzo scritto da John Green. Parliamo di Josh Boone, giovane regista con alle spalle un solo film, Stuck in Love. Autori della sceneggiatura, inserita nella 'black list' degli script non prodotti da Hollywood, Scott Neustadter e Michael H. Weber. Protagonista della storia Hazel, ragazzina di sedici anni con alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato. Shailene Woodley, attesa Mary Jane Watson in The Amazing Spider-Man 2, sarebbe in lizza per il ruolo da protagonista.

- The Ends of the Earth: ancora David O. Russell e Jennifer Lawrence. Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter, dopo Il Lato Positivo e il progetto senza titolo dedicato al caso Abscam, il regista e la Lawrence si ritroveranno sul set anche con The Ends of the Earth. Perché proprio O. Russell è stato chiamato a girare la pellicola, che vide la Lawrence entrare in scena oltre un anno fa. Sceneggiato da Chris Terrio , in odore di Oscar grazie ad Argo, il film racconterà la storia di Ernest e Lydie Marland, ovvero la controversa storia d’amore tra il celebre barone del petrolio e Governatore dell’Oklahoma e la sua figlia adottiva. Tra i due nacque infatti un rapporto scandalo che fece perdere ad Ernest tutto ciò che possedeva. Una storia vera, in conclusione, per una coppia 'di fatto' ormai collaudata. 3 film in 2 anni. Fate largo a David O. Russell e Jennifer Lawrence.

  • shares
  • Mail