L'Australia compie il passo

Cambia la legge sui copyright e gli australiani saranno finalmente liberi di registrare quanto viene passato in TV e di darsi al ripping di mp3 dei propri CD... in tutta legalità. Tutti quelli che già lo facevano potranno continuare con la coscienza e le mani pulite. Ritornano, ovviamente, i concetti di uso personale e di trasferimento dei brani contenuti nei CD verso i comodi lettori di mp3.

La nuova legge entrerà in vigore il prossimo anno. Attualmente ci sono più di 100 mila australiani che possiedono un iPod... tutti, facendo l'uploading di mp3, infrangono la legge!

Qui l'articolo completo (in inglese).

  • shares
  • Mail