CineBlog consiglia: Garage Olimpo

Garage OlimpoGarage Olimpo (Argentina / Italia, 1999) di Marco Bechis; con Antonella Costa, Carlos Echeverria, Chiara Caselli, Dominique Sanda.

Stanotte, 03.15, RaiUno

Garage Olimpo: ovvero uno dei posti in cui, all'epoca della dittatura argentina, i prigionieri venivano torturati, prima di fare la fine terribile che oggi abbiamo la possibilità di conoscere. Qui viene portata, a tradimento, Maria, giovanissima militante che verrà tradita proprio da un ragazzo che sembrava innamorato di lei...

Il film che ha regalato fama e successo tra i cinefili a Marco Bechis è un'agghiacciante opera di denuncia dedicata alla tragedia dei desaparecidos. Una pellicola rigorosissima e stilisticamente asciutta, e per questo ancora più terribile: difficile non uscire da una visione del genere come minimo intensamente scossi.

Come si dice spesso e come si è detto spesso in questo caso specifico, una visione seriamente necessaria e che può allargare il proprio discorso a tutte le dittature, mostrando la cruda realtà in modo duro, come un calcio in bocca. E aprendosi in modo inaspettato con sequenze di grande lirismo. La riflessione di Bechis continua con Figli - Hijos, e i temi legati all'America Latina si fanno sempre più attuali nell'ultimo La terra degli uomini rossi.

  • shares
  • Mail