Film 2013-2014: Daniel Radcliffe sarà Igor in Frankenstein – Emma Watson sarà Cenerentola?


Dawn of the Planet of the Apes: un attore straordinario, anche se mai premiato con l’Oscar, in grado di passare da un blockbuster all’altro. Dimenticati Harry Potter e Batman, Gary Oldman entra ufficialmente nel cast di Dawn of the Planet of the Apes, atteso sequel dell’Alba del Pianeta delle Scimmie. A dare l’esclusiva della notizia Comingsoon.net, per un ingresso avvolto ancora nel mistero. Chi andrà ad interpretare Oldman? Per ora nessuno ne è a conoscenza. Dopo Andy Serkis, confermato nei lineamenti della scimmia, Jason Clarke e Kodi Smit-McPhee, il cast si arricchisce di un nome di peso, per un sequel che ci porterà 15 anni dopo gli eventi accaduti nel primo capitolo. La maggior parte dell’umanità è stata spazzata via dalle scimmie intelligenti, che di fatto governano il mondo. Anche se un gruppo di scienziati, a San Francisco, provano la resistenza, prima di esploder

Frankenstein: la Twentieth Century Fox vuole riportare al cinema l’intramontabile classico di Mary Shelley, Frankenstein. Paul McGuigan (Push, Lucky Number Slevin) dovrebbe occuparsi della regia, con un primo nome di grido in procinto di entrare nel cast. Daniel Radcliffe! Secondo quanto riportato da Variety, infatti, l’ex maghetto Warner dovrebbe andare a vestire i panni, e soprattutto la gobba, di Igor, rappresentato come un uomo patologicamente sporco e vestito con vecchi abiti da clown. Sceneggiato da Max Landis (Chronicle), il nuovo Frankenstein dovrebbe entrare in produzione entro la fine del 2013. L’idea di fondo avuta da Landis vorrebbe l’intera storia vista dagli occhi di Igor. Il suo punto di vista al centro dello script, per un eventuale scelta, quella di Radcliffe, sempre più coraggiosa ed orrorifica, dopo The Woman in Black.

Transcendence: confermato Johnny Depp, il cast di Transcendence, esordio alla regia del Premio Oscar alla Fotografia Wally Pfister, si arricchisce sempre più. Paul Bettany sarebbe infatti in trattative per entrare a far parte del film, come ‘collega’ scienziato di Depp. Sceneggiata da Jack Paglen, la pellicola ruoterà attorno a 3 scienziati, Max, Will e sua moglie Evelyn. I 3 hanno sviluppato un codice di programmazione per il primo computer dotato di autocoscienza. Un gruppo di terroristi anti-tecnologici uccide Will, ma sua moglie riesce a uploadare il suo cervello in un prototipo del supercomputer. Quando il gruppo di terroristi scopre che Will è sopravvissuto tenta di rubare e distruggere il supercomputer, ma, ormai, Will non ha più bisogno di questo strumento per sopravvivere. Se Depp sarà Will, Bettany potrebbe andare ad interpretare Max, mentre tutto tace su chi sarà Evelyn. Via alle riprese ad aprile, a Los Angeles, per poi uscirà a metà 2014.

Cinderella: forse ci siamo. Dopo mesi di stallo, Cindarella della Walt Disney torna a macinare informazioni. Secondo quando riportato da Variety, la fiaba in live action avrebbe trovato la sua Cenerentola, ovvero Emma Watson, in trattative per l’ambito ruolo da protagonista. Diretto da Kenneth Branagh (Thor), il film ha da tempo la sua matrigna cattiva, ovvero Cate Blanchett, ed ora probabilmente anche la sua bella. Prodotto da Simon Kinberg, il film è stato originariamente scritto da Aline Brosh McKenna, per poi essere ripreso da Chris Weitz. Via alle riprese in autunno, a Londra. Dopo l’ottimo The Perks of Being a Wallflower, la Watson prenderà parte a Noah di Darren Aronofsky, The Bling Ring di Sofia Coppola e alla commedia di Evan Goldberg This is the End.

I Video di Cineblog