Jim Carrey: “Mi piacerebbe lavorare con Roberto Benigni”

“Conosco bene il vostro Paese, il vostro cinema e ho avuto il piacere di incontrare Roberto Benigni. E’ un attore di grande talento e mi piacerebbe molto lavorare con lui. (…) Sono diventato un attore comico per due ragioni fondamentali volevo essere una persona speciale e volevo portare qualcosa di speciale nel mondo. Fin da

di carla

jim carrey 2

“Conosco bene il vostro Paese, il vostro cinema e ho avuto il piacere di incontrare Roberto Benigni. E’ un attore di grande talento e mi piacerebbe molto lavorare con lui. (…) Sono diventato un attore comico per due ragioni fondamentali volevo essere una persona speciale e volevo portare qualcosa di speciale nel mondo. Fin da piccolo poi il mio unico desiderio era cercare di far ridere mia madre, malata e molto depressa, volevo farle capire che vale sempre la pena vivere, che la nostra esistenza può cambiare in meglio quando meno ce l’aspettiamo”.

Jim Carrey si confessa a Grazia, in edicola. L’attore sarà nelle nostre sale il 9 gennaio con la commedia Yes Man. Come vedreste la coppia Carrey-Benigni?

I Video di Cineblog