Nessuno vuole il tuo film

Nobody wants your film parla del making of di un film indie che nessuno vuole, o almeno questo è ciò che pensa Alan Smithee. Si tratta di uno sguardo profondo sulla realtà spesso non adeguatamente considerata della produzione indipendente. Una volta arrivati sul sito sono disponibili tre trailer. Se avete un minuto da dedicare, potete

Nobody wants your film parla del making of di un film indie che nessuno vuole, o almeno questo è ciò che pensa Alan Smithee.
Si tratta di uno sguardo profondo sulla realtà spesso non adeguatamente considerata della produzione indipendente.
Una volta arrivati sul sito sono disponibili tre trailer. Se avete un minuto da dedicare, potete anche sostenere l’iniziativa registrandovi, avrete così la possibilità di comparire nei crediti del film (check nel quadratino subito sotto al campo e-mail).
Non si sa se i crediti faranno parte dei titoli di coda o saranno pubblicati sul web, certo sarebbe divertente ritrovarsi come Bart Simpson a cercare il proprio nome durante una carrellata di nick in FFW!

I Video di Cineblog