Film 2013-2014: Gil Kenan alla regia del remake di Poltergeist - Mark Ruffalo frena sul film di Hulk: per ora non esiste


- Poltergeist: abbiamo un nome. Gil Kenan, regista sconosciuto ai più visto in sala con l'animato Monster House e il presto dimenticato Ember - Il mistero della città di luce, è stato infatti scelto da Sam Raimi per dirigere il nuovo Poltergeist. Dopo aver rispolverato Evil Dead, ormai in arrivo con l'attesissimo remake, Raimi prova a bissare il tutto con un altro classico dell'orrore, sceneggiato da David Lindsay-Abaire ("Rabbit Hole", "Oz The Great And Powerful"). Per ora non si hanno altre notizie, ne' di uscita ne' di casting, se non quella del regista, israeliano naturalizzato statunitense fermo ai box da ben 5 anni.

- And So It Goes ...: niente PJ Hogan, a lungo associato al progetto And So It Goes ..., bensì bentornato Rob Reiner, ancora sotto choc per il flop clamoroso a cui è andato incontro The Magic of Belle Isle, comedy-drama con Morgan Freeman riuscito ad incassare appena 102,388 dollari sul suolo Usa. Protagonisti del film, strappato da Reiner all'australiano Hogan, due divi come Michael Douglas e Diane Keaton. Al centro della trama un bisbetico agente immobiliare di nome Oren che, dopo aver saputo di avere una nipote, comincia a ripensare alla sua esistenza e intreccia una relazione con la sua vicina di casa Leah (Keaton). Sceneggiata da Mark Andrus, la pellicola sarà prodotta da Mark Damon e Rob Reiner, insieme a Tamara Mirkemoe e Grant Cramer. Via alle riprese in primavera.


- Hulk: sono mesi che si parla di un ritorno in sala di Hulk, grazie al boom dei Vendicatori. Mesi in cui si è millantato di tutto, dalla trama all'ipotesi villain, se non fosse che proprio il diretto interessato, Mark Ruffalo, abbia smentito il tutto via Twitter. Perché secondo quanto riportato dall'attore, fino all'uscita in sala di The Avengers 2 sarà inutile parlare di uno spin-off legato ad Hulk. "La prossima volta che vedrete il mio Hulk sarà nei Vendicatori 2. Non ci sono piani per una strada in solitaria. Non sto lavorando ad un altro Hulk. Non è nelle cose in questo momento, anche se non si sa mai che cosa porterà il futuro". Fino al 1° maggio del 2015, in conclusione, l'omone verde sarà solo e soltanto un Vendicatore.




  • shares
  • Mail