Stasera in tv: "Il mistero dei templari" su Italia 1

Italia 1 stasera propone Il mistero dei templari (National Treasure), film d'avventura del 2004 diretto da John Turteltaub e interpretato da Nicolas Cage, Diane Kruger, Justin Bartha, Sean Bean, Jon Voight e Harvey Keitel.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Nicolas Cage: Benjamin Franklin ("Ben") Gates
Diane Kruger: Dottor Abigail Chase
Justin Bartha: Riley Poole
Sean Bean: Ian Howe
Jon Voight: Patrick Henry Gates
Harvey Keitel: agente Sadusky
Christopher Plummer: John Adams Gates
David Dayan Fisher: Shaw
Stewart Finlay-McLennan: Powell
Oleg Taktarov: Shippen
Stephen A. Pope: Phil
Armando Riesco: agente Hendricks

Doppiatori italiani

Pasquale Anselmo: Ben Gates
Massimiliano Alto: Riley Poole
Stella Musy: Abigail Chase
Luciano de Ambrosis: Patrick Gates
Massimo Corvo: Ian Howe
Gaetano Varcasia: Shaw
Ennio Coltorti: agente Sadusky
Giuliano Bonetto: Phil
Omero Antonutti: John Adams Gates
Simone D'Andrea: agente Hendricks
Laura Boccanera: agente Dawes

 

La trama


 

Benjamin Franklin Gates (Nicolas Cage) proviene da una famiglia di studiosi messi alla berlina dopo aver passato la vita a cercare il tesoro perduto dei Templari che tutti credono mera leggenda.

Benjamin però non si è mai arreso nonostante le molte delusioni e false piste, ma la sua ferma determinazione verrà infine premiata quando con il socio e finanziatore Ian Howe (Sean Bean) scoprirà un primo solido indizio, che lo porterà in un'avventurosa caccia al tesoro che riserverà incredibili scoperte, piacevoli incontri, ma anche intrighi e tradimenti.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Italia 1 Il mistero dei templari con Nicolas Cage (1)

 

Il regista John Turteltaub confeziona un godibile divertissement per famiglie mixando azione, avventura e mistery con un'intrigante serie di enigmi che coinvolgono Templari, Massoneria e storia americana.

Nicolas Cage fa il verso a "Indy", ma stavolta la caccia è odierna e il cacciatore decisamente meno "avventuriero" del collega Harrison Ford.

Al film sembrano mancare un tocco dark che avrebbe reso il tutto più intrigante e una percezione di "reale" pericolo per i protagonisti rispetto agli antagonisti, senza dubbio "mancanze" dovute al formato Disney dell'operazione.

Il mistero dei templari seppur un po' troppo a proprio agio in un formula "light", concepita ad hoc per un pubblico di famiglie, nel suo complesso funziona e diverte, dopotutto chi non ama l’avventura, gli enigmi e le cacce al tesoro?

 

Curiosità


Stasera in tv su Italia 1 Il mistero dei templari con Nicolas Cage (4)

  • Il film ipotizza che vi sia qualcosa scritto sul retro della Dichiarazione d'Indipendenza. In realtà c'è davvero qualcosa scritto sul retro del documento ove si legge: "Originale Dichiarazione d'Indipendenza del 4 Luglio 1776" che appare scritto nella parte inferiore del documento. Anche se nessuno sa con certezza chi l'abbia scritto, è noto che per la grandezza della pergamena sia stato necessario arrotolarla per la conservazione, quindi è probabile che l'annotazione sia stata aggiunta semplicemente come etichetta.

  • Ben, Patrick e John Gates sono stati tutti nomi di padri fondatori (Benjamin Franklin, Patrick Henry e John Adams). Abigail Chase è una combinazione di Abigail Adams, moglie di John Adams e Samuel Chase, un firmatario della Dichiarazione d'Indipendenza e successivamente membro della Corte Suprema degli Stati Uniti.

  • Un team di sceneggiatori composto da Terry Rossio e Ted Elliott sono stati assunti dal produttore Jerry Bruckheimer per fare una revisione non accreditata della sceneggiatura del film.

  • Il regista Jon Turteltaub ha raccontato che la durata del primo montaggio grezzo del film era di circa quattro ore.

  • Le città principali in cui si svolge l'azione (Washington DC, Philadelphia e New York) sono tre delle nove capitali che gli Stati Uniti hanno avuto nel corso dela loro storia.

  • Insieme ai nomi dei padri fondatori portati dalla famiglia Gates c'è anche il cognome di Ian Howe. che è il medesimo di due fratelli che erano un generale britannico e un ammiraglio nella Guerra d'indipendenza.

  • L'acqua della piscina di fronte al monumento di Abramo Lincoln, nella scena in cui Ben e Riley stanno parlando sui gradini, è stata aggiunta in seguito digitalmente, perché al momento delle riprese non vi era acqua a causa di lavori di manutenzione.

  • Diane Kruger ha realizzato di persona la maggior parte delle sue scene di stunt nella sequenza dell'inseguimento automobilistico.

  • Quando Gates acquista una replica della Dichiarazione di Indipendenza nel negozio di souvenir, sul bancone accanto al registratore di cassa c'è una pila di libri in vendita. Il libro è 'L'architettura segreta della capitale della nostra nazione' di David Ovason e riguarda la Massoneria e la costruzione di Washington DC. Ovason ha scritto anche "Simboli Segreti dei Dollar Bill" valuta degli Stati Uniti usata come uno degli indizi che appaiono nel film.

  • Quando Ben sta copiando la crittografia sul retro della dichiarazione, i due numeri che si notano sono 7-4 e 7-2. Il "2 LUGLIO 1776" è la data in cui il Congresso continentale ha concordato indipendenza dalla Gran Bretagna e il "4 LUGLIO" è la data in cui la risoluzione di Thomas Jefferson è stata accettata e firmata.

  • Il libro che Ben mostra a Riley nella Biblioteca del Congresso che contiene le informazioni sulla camera di conservazione si chiama 'The Earth System'. E' una sorta di libro di testo ed è stato scritto da Lee Kump, James F. Kasting e Robert G. Crane.

  • L'agente Sadusky durante il film indossa una cravatta con l'insegna del corpo dei marines. Harvey Keitel che interpreta Sadusky è stato nei Marines prima di diventare un attore.

  • La Liberty Bell (Campana della libertà) mostrata nel film è in realtà fatta di polistirolo. Il film è stato girato un paio di giorni prima che la Liberty Bell fosse installata. Nel film Ian appare esattamente nel punto dove l 'ombra dovrebbe essere se ci fosse stata la vera campana.

  • L'appartamento di Benjamin Gates è al 544 di Camp Street a New Orleans, dove i teorici della cospirazione credono sia stato pianificato l'assassinio di John F. Kennedy.

  • Il film ha fruito di un sequel uscito nel 2007 e intitolato Il mistero delle pagine perdute (National Treasure: Book of Secrets).

  • Il film costato 100 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 347.


La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del musicista sudafricano Trevor Rabin. Il regista John Turteltaub e Rabin hanno collaborante anche per L'apprendista stregone e il sequel Il mistero delle pagine perdute.

  • Trevor Rabin, ex chitarrista degli Yes, ha all'attivo una ricchissima filmografia che include le colonne sonore di Bad Boys 2 (con Mark Mancina), Fuori in 60 secondi (con Ian Ball), Snakes on a Plane, Agente Smart - Casino Totale, Corsa a Witch mountain e il sequel Il mistero delle pagine perdute con Nicolas Cage ancora protagonista.

  • La colonna sonora include anche i brani: "String Quartet Op. 33 No. 2 in E Flat ('The Joke')" di The Lindsays; "String Quartet in A Major Movement No. 3" di Joseph Haydn; "Give It Up" di The Format; "Forget It" di Breaking Benjamin.


 

TRACK LISTINGS:

1. "National Treasure Suite" 3:17
2. "Ben" 4:03
3. "Finding Charlotte" 1:04
4. "Library of Congress" 2:27
5. "Preparation Montage" 4:53
6. "Arrival at National Archives" 1:54
7. "The Chase" 4:22
8. "Declaration of Independence" 1:43
9. "Foot Chase" 3:34
10. "Spectacle Discovery" 3:18
11. "Interrogation" 4:30
12. "Treasure" 3:39

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

 

  • shares
  • Mail