• Film

Film 2013-2014: arriva Evil Dead 2 – Simpson 2 nel 2020?

Dopo il boom di Come ammazzare il capo… e vivere felici, ecco arrivare il capitolo 2! Cast e registi confermati

Evil Dead 2: tutti pazzi de La Casa, temuto ed atteso remake firmato Fede Alvarez. Trascinato da recensioni entusiastiche, dopo l’anteprima mondiale tenuta al SXSW Festival, il film avrà un capitolo 2. Alvarez, Rodo Sayagues e Diablo Cody, ovvero regista e sceneggiatori, sarebbero già al lavoro sullo scontato sequel, visto e considerato che la pellicola potrebbe davvero far furore in sala, una volta uscito a metà aprile. Ad annunciare l’arrivo di Evil Dead 2 proprio Fede Alvarez, per un primo capitolo che ha invece esaltato i presenti all’anteprima internazionale, grazie ad una violenza smisurata, che da anni, secondo i primi commenti, non si vedeva al buio di una sala.

Simpson 2 – The Movie: sono passati quasi 6 anni dall’uscita in sala di Simpson – the Movie. Era l’estate del 2007 e l’atteso lungometraggio animato Fox incassò ben 527,071,022 dollari al botteghino. Un risultato straordinario, ma non a tal punto da far partire l’immediato sequel. Ebbene dopo una serie infinita di incontrollate di voci, lo stesso Matt Groening è tornato a parlare del sequel, pronosticando tempi lunghissimi per la sua realizzazione. Perché se secondo ‘episodio’ ci sarà, e ribadiamo il ‘se’, ci vorranno almeno 10-15 anni per poterlo ammirare al buio di un cinema. Il primo capitolo costò infatti agli animatori Fox 4 anni di sfiancante lavoro, perché da abbinare alla lavorazione della serie, ormai ad un passo dai 30 anni di vita. Quindi se mai vedremo Simpson 2 – the Movie, non sarà prima del 2020. Come minimo…

Come ammazzare il capo… e vivere felici 2: una delle commedie più esilaranti del 2011. Horrible Bosses, diventato per i cinema italiani Come ammazzare il capo… e vivere felici, due anni fa riuscì ad incassare 209,638,559 dollari in tutto il mondo, dopo esserne costati poco più di 30. Un successo dirompente, tanto da giustificare il più scontato dei sequel. Cavalcando il motto ‘squadra che vince non si cambia’, la Warner è riuscita a far tornare per il capitolo due non solo gli sceneggiatori e il regista, ovvero John Francis Daley, Jonathan Goldstein e Seth Gordon, ma anche i 3 protagonisti, ovvero Jason Bateman, Jason Sudeikis e Charlie Day. Sul resto del cast, invece, potrebbero sorgere delle novità, con una serie di new entry chiamate a rimpiazzare Jamie Foxx, Jennifer Aniston e Kavin Spacey, in modo da portare una ventata di freschezza al capitolo 2. L’uscita in sala? 2014.