Nicole Kidman si vergogna di Australia? L'attrice smentisce

Nicole KidmanLo scorso venerdì, il Daily Mail pubblicava alcuni stralci di un'intervista rilasciata da Nicole Kidman ad una stazione radio di Sidney. Nell'articolo del quotidiano inglese veniva riportato che la Kidman si era sentita in grande imbarazzo la sera della premiere di Australia, che si vergognava della propria performance nel kolossal epico di Baz Luhrmann, pellicola con la quale non era mai riuscita a 'connettersi emotivamente'; e che era scappata di fronte ai giornalisti, poichè si aspettava di ricevere delle pessime recensioni. Com'era prevedibile, la notizia ha fatto il giro del globo in poco tempo ed è apparsa anche su molti siti italiani.

Arriva quindi una decisa smentita da parte della Kidman, per mezzo della propria addetta stampa, che accusa senza mezzi termini il Daily Mail di aver completamente distorto - in mala fede - il senso delle parole di Nicole, estrapolando solo alcune piccole parti del discorso in modo che assumessero un significato differente. Nell'intervista radiofonica, infatti, l'attrice ha detto di provare sempre grande imbarazzo quando si rivede sullo schermo. Ha inoltre spiegato di non sentirsi per nulla a proprio agio alle prime dei propri film, per via dei molti complimenti e dell'adulazione che riceve dai propri fan ed appassionati di cinema. La Kidman ha aggiunto, infine, di non essere mai riuscita a 'connettersi emotivamente' con nessuna delle pellicole di cui è stata interprete, una volta conclusa la lavorazione.

Fonte: Celeb9

  • shares
  • Mail