Le scene cult del boudoir del cinefilo: Halle Berry in Monster’s Ball – L’ombra della vita

Monster’s Ball ha fatto vincere ad Halle Berry l’Orso d’argento, il Golden Globe e l’Oscar come miglior attrice. Non so se il giudizio dei giurati sia stato influenzato – e se si quanto – da questa scena tra lei e Billy Bob Thornton (la vedete dopo il salto). Monster’s Ball (USA, 2001, 111′) Regia Marc

di roberto

monsters_ballMonster’s Ball ha fatto vincere ad Halle Berry l’Orso d’argento, il Golden Globe e l’Oscar come miglior attrice. Non so se il giudizio dei giurati sia stato influenzato – e se si quanto – da questa scena tra lei e Billy Bob Thornton (la vedete dopo il salto).

Monster’s Ball (USA, 2001, 111′) Regia Marc Forster con Billy Bob Thornton, Halle Berry, Taylor Simpson, Gabrielle Witcher, Heath Ledger, Amber Rules, Peter Boyle, Charles Cowan Jr., Taylor LaGrange, Mos Def, Anthony Bean, Francine Segal, John McConnell, Marcus Lyle Brown, Milo Addica.

Trama del film: Hans Grotowski è una guardia carceraria in Georgia e lavora nel braccio della morte. Fa lo stesso lavoro che ha fatto suo padre, e che sta iniziando a fare il figlio Sonny. I Grotowski non una famiglia modello. Sono razzisti, la moglie di Hans si è uccisa, ed il padre – vive legato ad una macchina – lo odia. Il rapporto con il figlio non è migliore, tanto è vero che il padre lo spinge al suicidio.

Un uomo brutale che in un certo modo si riscatta quando incontra ed aiuta Leticia Musgrove, la moglie dell’ultimo condannato a morte di cui si è occupato – ma lui non lo sa. Si innamorano e decidono di andare a vivere insieme, nonostante tutto.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →