Sympathy for Delicious: fuori James Franco, dentro Orlando Bloom

Le riprese di Sympathy for Delicious, debutto alla regia di Mark Ruffalo, avrebbero dovuto partire lo scorso autunno. Purtroppo la lavorazione del film ha subito una brusca battuta d’arresto a causa dell’omicidio di Scott Ruffalo, fratello di Mark. Uscito finalmente dal limbo in cui era stato relegato, il progetto è nuovamente pronto a partire, con

di simona

James Franco Orlando Bloom

Le riprese di Sympathy for Delicious, debutto alla regia di Mark Ruffalo, avrebbero dovuto partire lo scorso autunno. Purtroppo la lavorazione del film ha subito una brusca battuta d’arresto a causa dell’omicidio di Scott Ruffalo, fratello di Mark. Uscito finalmente dal limbo in cui era stato relegato, il progetto è nuovamente pronto a partire, con qualche piccolo cambio all’interno del cast: sarà Orlando Bloom a vestire i panni del rocker; ruolo che avrebbe dovuto essere interpretato da James Franco. Nel cast anche Laura Linney, Christopher Thornton (anche autore della sceneggiatura) e Mark Ruffalo.

La storia vede protagonista Dean O’Dwyer, un dj paralizzato e costretto su una sedia a rotelle (Thornton), che cerca di sopravvivere nelle strade di Los Angeles convivendo con la propria infermità. L’uomo, acquisisce l’abilità di curare le malattie degli altri ma è incapace di guarire se stesso. Ruffalo sarà un prete gesuita che aiuterà Dean a comprendere ed accettare i limiti del suo dono, Bloom avrà il ruolo di una rock star, la cui band troverà il modo di sfruttare l’abilità terapeutica del dj per fare soldi; mentre la Linney vestirà i panni dell’abile manager della band.

Fonte: Hollywood Reporter

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →