Buon compleanno Zhang Ziyi! La geisha volante compie 30 anni

Dopo Gong Li, Zhang Ziyi è l’attrice cinese più importante che il cinema di quel paese abbia espresso. Ma rispetto Gong Li, avrà sicuramente più chance di fare breccia sul mercato occidentale. Dal 6 febbraio possiamo apprezzarla nelle nostre sale per The horseman. Ziyi Zhang è nata a Pechino il 9 febbraio 1979. Studia inizialmente

Zhang Ziyi, attrici cinesi

Dopo Gong Li, Zhang Ziyi è l’attrice cinese più importante che il cinema di quel paese abbia espresso. Ma rispetto Gong Li, avrà sicuramente più chance di fare breccia sul mercato occidentale. Dal 6 febbraio possiamo apprezzarla nelle nostre sale per The horseman.

Ziyi Zhang è nata a Pechino il 9 febbraio 1979. Studia inizialmente danza, poi passa alla Chinese Central Drama school, la scuola che insegna oltre alla recitazione anche, danza e arti marziali. Nel 1994 Zhang Ziyi diventa campionessa nazionale di danza vincendo il Performance Prize.

I suoi esordi avvengono in TV, nel 1996, grazie al regista Sun Wenxue, e sul finire degli anni 90 la maggior parte dei film ai quali prende parte saranno sempre Kung-fu oriented. Sarà Zhang Yimou a scommettere sulle sue capacità drammatiche nell’intenso La strada verso casa (1999). Un film con una storia molto semplice al limite del minimalismo, in cui Ziyi riesce a toccare corde molto sensibili del pubblico.

Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery

Questa performance capita particolarmente a fagiolo, perchè all’inizio del 2000 inizia la grande esportazione all’estero di grosse produzioni cinesi (con ingredienti “marziali”) e fondamentale sarà oltre ad avere grandi capacità acrobatiche anche grandi risorse espressive.

Ang Lee è colui che sdogana al grandissimo pubblico le arti marziali made in china, sceglie Zhang Ziyi nel 2000 come protagonista de La tigre e il dragone al fianco di due icone come Chow Yun-Fat e Michelle Yeoh. Il successo del film è planetario, e la carriera della Zhang sembra essere sempre più in discesa. Anche perchè nel film rimbalza e saltella come una molla e riesce a sciogliere chiunque con i suoi primi piani intensi.

L’anno seguente, senza ancora sapere l’inglese (!) esordisce ad Hollywood in Rush Hour 2 (aka Colpo grosso al drago rosso) al fianco di Jackie Chan. Ma la relazione con Zhan Yimou, nonchè la sua bravura, la portano anche ad essere la protagonista di altre due grosse produzioni epiche: Hero (2002, lavora con la crema del cinema cinese, Tony Leung, Maggie Cheung e Jet Li) e La foresta dei pugnali volanti (2004). Due film, forse non perfetti, ma che contengono sequenze da autentici capolavori.

Zhang Ziyi sembra trovarsi a suo agio anche nel cinema fortemente autoriale e introspettivo di Wong Kar-Wai nel sottovalutatissimo 2046. Ogni cosa che tocca Ziyi sembra diventare oro: altro clamoroso successo è il film Memorie di una Geisha di Rob Marshall, è il suo primo ruolo principale in un film hollywoodiano. In questo film incrocia Gong Li e la ex musa di Zhang Yimou sembra passarle il testimone (non solo quello artistico…). Per questo film Zhang Ziyi riceve una nomination ai Golden Globe.

I suoi ultimi lavori sono: The Banquet (Ye yan) (2006), il thriller con Dennis Quaid The Horsemen (2007) e la biografia dello scrittore, autore tra l’altro di Addio mia concubina, Mei Lanfang, quest’ultimo ancora inedito in Italia. Tanti auguri Ziyi!

Curiosità
E’ alta 165 cm. E’ stata membro di giuria al Festival di Cannes del 2006. Si è classificata al 2. posto delle donne più sexy del mondo nel 2001 (classifica di FHM Taiwan). Si è classificata al 28. posto delle attrici più belle del mondo di Cineblog del 2008

Filmografia:
-Xing xing dian deng (1996)
-La strada verso casa (Wo de fu qin mu qin) (1999)
-La tigre e il dragone (Wo hu cang long) (2000)
-Colpo grosso al drago rosso (Rush Hour 2) (2001)
-Zu Warriors (Shu shan zheng zhuan) (2001)
-Musa (2001)
-Hero (Ying xiong) (2002)
-Purple Butterfly (Zi hudie) (2003)
-My Wife Is a Gangster 2 (Jopog manura 2: Dolaon jeonseol) (2003)
-La foresta dei pugnali volanti (Shi mian mai fu) (2004)
-2046 (2004)
-Jasmine Flower (Mo li hua kai) (2004)
-Princess Raccoon (Operetta tanuki goten) (2005)
-Memorie di una Geisha (Memory of a Geisha) (2005)
-The Banquet (Ye yan) (2006)
-Teenage Mutant Ninja Turtles (TMNT) (2007)
-The Horsemen (2007)
-Mei Lanfang Bio Pic (2008)

Zhang Ziyi birthday gallery

Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi con Takeshi Kaneshiro in La foresta dei pugnali volanti birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery
Zhang Ziyi birthday gallery

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →