Aspettando la notte degli Oscar: questa volta parliamo del premio alla miglior attrice/al miglior attore

Ho raccolto un po’ di curiosità sul tema attori e attrici ed Oscar. Eccovele in ordine sparso. George Arliss è l’unico attore ad essere stato candidato, nello stesso anno – era il 1930 -, all’Oscar come attore protagonista con due film diversi: Disraeli e The Green Goddess. Kathrine Hepburn, in una carriera durata sessant’anni, ha

di roberto


Ho raccolto un po’ di curiosità sul tema attori e attrici ed Oscar. Eccovele in ordine sparso. George Arliss è l’unico attore ad essere stato candidato, nello stesso anno – era il 1930 -, all’Oscar come attore protagonista con due film diversi: Disraeli e The Green Goddess.

Kathrine Hepburn, in una carriera durata sessant’anni, ha vinto quattro premi Oscar – sempre come migliore attrice protagonista – su 12 nomination, record finora ineguagliato. In campo maschile nessun attore ha vinto l’oscar più di due volte: l’elenco dei bivincitori comprende Spencer Tracy, Gary Cooper, Friedric March, Marlon Brando, Dustin Hoffman e Tom Hanks .
Il primo e l’ultimo della lista hanno anche in comune il fatto di aver vinto le statuette in due anni consecutivi. Spencer Tracy è anche l’attore ad aver ricevuto più nomination – nove -, seguito da Marlon Brando con sette.

Solo due attori non si sono presentati per ricevere il prestigioso riconoscimento. Quasi tutti si ricordano di Marlon Brando: nel 1973 inviò una squaw indiana – in realtà era un’attrice – che lanciò un proclama contro Hollywood. Meno conosciuto l’altro episodio: George Campbell Scott rifiutò l’Oscar per la sua interpretazione del generale Patton. La sera della cerimonia era a casa, davanti alla televisione, a vedere una partita di hockey.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →