Emily Browning sostituirà Amanda Seyfried in Sucker Punch di Zack Snyder

Sarà la ventenne australiana Emily Browning – che abbiamo già visto in Lemony Snicket – una serie di sfortunati eventi e che presto sarà sugli schermi protagonista di The Uninvited – a vestire i panni di Babydoll in Sucker Punch, nuovo progetto di Zack Snyder. La Browning prenderà dunque il posto di Amanda Seyfried, la

di simona

Emily Browning
Sarà la ventenne australiana Emily Browning – che abbiamo già visto in Lemony Snicket – una serie di sfortunati eventi e che presto sarà sugli schermi protagonista di The Uninvited – a vestire i panni di Babydoll in Sucker Punch, nuovo progetto di Zack Snyder.

La Browning prenderà dunque il posto di Amanda Seyfried, la prima scelta di Snyder, che è stata costretta a rinunciare al film per via di un conflitto di date. Nello stesso periodo in cui il film di Snyder verrà girato, il prossimo autunno, la giovane protagonista di Mamma Mia! dovrà trovarsi sul set della quarta dtagione di Big Love, della HBO. Per interpretare le amiche della protagonista Snyder ha messo gli occhi su Evan Rachel Wood, Abbie Cornish, Vanessa Hudgens ed Emma Stone; tutte attualmente in trattative.

Ambientato negli anni ‘50, il film è stato definito dallo stesso regista come “una sorta di Alice nel Paese delle Meraviglie con la mitragliatrice”. Sucker Punch racconterà la storia di una ragazza di nome Babydoll che viene rinchiusa dal patrigno in un manicomio con l’intenzione di farla lobotomizzare di lì a cinque giorni: per sfuggire a quel luogo orribile, Babydoll si rifugerà in un mondo di fantasia dal quale inizierà a pianificare la sua evasione.

Fonte: EntertaimnetWeekly

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →