• Film

Topo Gigio diventa film hollywoodiano?

Ha più di 50 anni e presto potrebbe diventare blockbuster hollywoodiano. Lui è… Topo Gigio

Sembrerebbe un Pesce d’Aprile fuori tempo massimo, ma così non è. Perché il leggendario Topo Gigio, creato nel lontano 1959 da Maria Perego, sbarca ad Hollywood. Gary Marenzi, ex presidente di Paramount e di Mgm, ha infatti confessato di voler portare il dolce topolino negli States, dando vita ad un prodotto cinematografico fuso tra animazione e live-action.

“Hollywood ha abbracciato Topo Gigio come un personaggio unico che attraversa i confini culturali e generazionali. Stiamo lavorando con i migliori talenti creativi”.

Queste le parole di Marenzi, a cui hanno fatto seguito quelle sbalordite della Perego, creatrice di Topo Gigio:

“Quando sono stata chiamata all'”Ed Sullivan Show”, nei lontani anni 60, mi sembrava impossibile accadesse proprio a me. Un sogno. Il mio burattino inaugurava novità tecniche che lo han fatto entrare nelle case degli americani, e forse nel cuore, se dopo anni persone così autorevoli lo rivogliono”.

Steve Waterman, produttore di Casper, Stuart Little ed Alvin Superstar, farà parte del progetto, mentre Irene Mecchi e Bridget Terry sono stati assunti per dar vita alla sceneggiatura. Al centro della trama, al momento avvolta nel totale mistero, l’amicizia nata tra Gigio e un piccolo genio. In sala entro la fine del 2014, il film potrebbe quindi far risorgere dalle ceneri la popolarità dell’adorabile topolino, apparso nei decenni passati in decine di trasmissioni tra Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Germania, Giappone, Messico, Olanda, Paraguay, Peru ed Uruguay. Proprio al The Ed Sullivan Show, sulla CBS, Gigio collezionò 92 presenze, divenendo quasi un ospite fisso.

Se tutto andrà per il verso giusto, in conclusione, Topo Gigio potrà presto sfidare i giganti hollywoodiani. A meno che tutto ciò, come detto, non sia una burla fuori tempo massimo. “Ma cosa mi dici maaaai“.

Fonte: CorriereDellaSera
Fonte foto: Facebook TopoGigio

I Video di Cineblog