• Film

Dal 03 aprile al cinema: Ballare per un sogno, Gli amici del bar Margherita, Io & Marley, Louise Michel, Mostri contro Alieni

Il 3D si sta pian piano facendo spazio. Anzi, togliamo pure il “pian piano”: ci siamo ormai ben dentro. Una rivoluzione? Dovremo presto valutarlo, visto che anche un grande regista come Tim Burton ha deciso di dirigere il suo nuovo film in tre dimensioni (dopo aver fatto uscire in sala la versione di Nightmare Before

Weekend in salaIl 3D si sta pian piano facendo spazio. Anzi, togliamo pure il “pian piano”: ci siamo ormai ben dentro. Una rivoluzione? Dovremo presto valutarlo, visto che anche un grande regista come Tim Burton ha deciso di dirigere il suo nuovo film in tre dimensioni (dopo aver fatto uscire in sala la versione di Nightmare Before Christmas in 3D, tra l’altro). Intanto il primo film Dreamworks interamente pensato per le tre dimensioni esce in sala: pronti a scommettere che Mostri contro Alieni sarà un successo? Segnaliamo poi il nuovo Avati, che non ce la fa a non fare film ogni otto mesi circa, e la commedia sociale francese Louise Michel, ovvero la sorpresa della settimana.
I cinque film in uscita nelle sale da questo venerdì li trovate subito di seguito, con tutte le nostre recensioni.

Ballare per un sogno: Lauryn è una ragazza che adora ballare sopra ogni cosa. Desidera diventare ballerina e decide di andare a Chicago per studiare danza. Qui scopre un nuovo modo di ballare, ma anche la possibilità di guardarsi dentro e di crescere… Darren Grant dirige l’ennesimo film sulla danza e i giovani. Con Mary Elizabeth Winstead. Qui la nostra recensione.

Gli amici del bar Margherita: Bologna, 1954. Taddeo, un ragazzo di 18 anni, sogna di diventare un frequentatore del mitico Bar Margherita che si trova proprio sotto i portici davanti a casa sua. Con uno stratagemma, il giovane diventa l’autista personale di Al, l’uomo più carismatico e più misterioso del quartiere. Alla fine, Taddeo che tutti chiamavano “Coso” ce la farà ad essere considerato uno del Bar Margherita? Torna il prolifico Pupi Avati, con una commedia nostalgica e autobiografica. Con Diego Abatantuono, Luigi Lo Cascio, Laura Chiatti, Fabio De Luigi, Neri Marcorè, Cesare Cremonini, Katia Ricciarelli, Luisa Ranieri e Pierpaolo Zizzi. Qui la nostra recensione.

Io & Marley: John e Jenny sono due neo sposini. Entrambi giornalisti, decidono di lasciarsi alle spalle il gelido Michigan per approdare in Florida. Qui, trovato un nuovo lavoro ed una casa, percepiscono che forse è arrivato il momento di metter su famiglia. Ma John è terribilmente spaventato dal diventare padre, partorendo il solito Piano B di ogni uomo ancora insicuro ed immaturo: il cane! Nelle loro vite entra così Marley, piccolo e dolce labrador di 5 kg, pronto a trasformarsi in breve tempo in un bestione ingestibile con 40 kg in più… Commedia americana diretta da David Frankel e tratta dal libro di John Grogan. Con Owen Wilson e Jennifer Aniston. Qui la nostra recensione.

Louise Michel: la storia racconta di una fabbrica, nella regione francese della Picardia, che chiude all’improvviso lasciando senza lavoro una decina di operaie. Le donne si sentono prese in giro e truffate dopo anni di dedizione totale, insieme decidono di assumere un sicario per uccidere il loro ex-capo! Ma il loro killer non è proprio un professionista… Diretta a quattro mani da Benoit Delepine e Gustave Kervern, una commedia sociale francese. Con Yolande Moreau e Bouli Lanners. Qui la nostra recensione.

Mostri contro Alieni: Susan sta vivendo il giorno più bello, quello del suo matrimonio, quando un meteorite ricca di una misteriosa sostanza radioattiva la colpisce accidentalmente, contaminandola e facendola crescere oltre quindici metri. La sua forza diventa sovrumana, tanto che il governo decide di classificarla come “mostro” e rinchiuderla in una misteriosa sezione della celebre area 51. Qui Susan, battezzata Ginormica, incontra il geniale insetto scienziato Dottor Prof. Scarafaggio, il rettile emerso dai ghiacci chiamato Anello Mancante, metà scimmia e metà pesce, l’indistruttibile e gelatinoso B.O.B e l’enorme baco Insectosaurus. Il loro futuro sarà quello di reclusi, ma per loro fortuna (non tanto per il genere umano) degli alieni ostili arrivano sulla terra e i mostri sono l’ultima speranza per gli uomini. Nuovo film d’animazione della Dreamworks, diretto da Rob Letterman e Conrad Vernon. In 3D nelle sale attrezzate. Qui la nostra recensione.

I Video di Cineblog