Bai Ling vuole vincere un Oscar

Bai LingProbabilmente la maggior parte di voi la ricorda nei panni della sexy sorella-amante di Top Dollar ne Il Corvo. I più attenti però sapranno che Bai Ling è un'interprete molto richiesta e vanta un curriculum in cui spiccano titoli come L'angolo rosso (nel 1997, accanto a Richard Gere, per il National Board of Review le assegnò il premio come miglior attrice); Sam gang yi di Fruit Chan, Takashi Miike e Chan-wook Park; Anna and the King, con Jodie Foster; Lords of Dogtown di Catherine Hardwicke; Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith e Southland Tales di Richard Kelly. Presto la vedremo in Crank: High Voltage e nel più impegnato Love Ranch di Taylor Hackford accanto ad Helen Mirren e Joe Pesci.

Sicuramente a Bai Ling piace far parlare di sè. Stravagante nel vestire (e nello svestirsi), dichiaratamente bisessuale, pittrice, scrittrice, cantante. Nel corso di una lunga intervista realizzata da Movie Line la bella cinese naturalizzata statunitense ha dichiarato di non sentirsi un'attrice di serie B, di non condividere il punto di vista di chi vuole sempre dare un'etichetta a tutto, e di essere soddisfatta dei film che fa. Ma ha anche aggiunto di voler vincere un Oscar. Anzi, di essere certa di vincerlo, in futuro. Che ne dite, ce la farà?

Merito molto di più dei ruoli che mi vengono offerti al momento. Sono una delle attrici migliori. Un giorno vincerò un Oscar. Lo sto già vincendo! Il talento non mi manca

  • shares
  • Mail