Film 2013-2014: Will Ferrell e Jack Black in Tag Brothers - Tom Hiddleston sarà Robert Capa

Perso per strada Andrew Garfield, sarà Tom Hiddleston a vestire i panni del fotografo di guerra Robert Capa

- Million Dollar Arm: archiviato Vita di Pi, che l'ha fatto conoscere ad Hollywood, Suraj Sharma prepara il ritorno sul set grazie a "Million Dollar Arm", nuovo film di Craig Gillespie, regista del delizioso Lars e una ragazza tutta sua. Tom McCarthy ("Win Win", "The Visitor") ha scritto la sceneggiatura, per un titolo che ruoterà attorno ad un giovane ragazzo indiano che vince un concorso televisivo, diventando così un giocatore di baseball negli Stati Uniti d'America. Una storia reale, che dovrebbe vedere Sharma interpretare uno tra i giocatori Rinku Singh o Dinesh Patel. Al suo fianco troveremo lo straordinario Alan Arkin, allenatore di baseball in pensione, e Jon Hamm, agente sportivo.

- Tag Brothers: una coppia comica sulla carta esplosiva. Will Ferrell e Jack Black saranno infatti i protagonisti di una nuova commedia New Line. Tag Brothers il titolo, per un film nato da un recente articolo apparso sul Wall Street Journal. Al centro della trama un gruppo di ex compagni di classe di Spokane, Washington, ora quarantenni, che hanno trascorso un lungo mese a rincorrersi lungo il Paese, tra case e posti di lavoro, in una sorta di 'beccato!' nazionale, con lo scopo che l'ultima persona 'taggata' rimanesse 'it' tutto l'anno. Dopo un breve cameo in Anchorman, Ferrell e Black potranno quindi realmente far coppia, grazie allo script ideato da Mark Steilen.

- Robert Capa: dimenticato il vestito di Loki in The Avengers, Tom Hiddleston prende il posto di Andrew Garfield nell'atteso biopic su Robert Capa, celebre fotografo di guerra. A dirigere la pellicola Paul Andrew Williams, per un titolo che porterà in sala l'incredibile vita del fotografo ungherese, cacciato dal suo Paese per essersi esposto contro il fascismo, per poi trasferirsi in Germania da dove venne cacciato perché ebreo. Tutto prenderà vita a Parigi, nel 1935, con l'incontro tra Robert e Gerda Taro, rifugiata ebrea originaria della Germania. 12 mesi dopo, grazie alla Guerra Civile in Spagna, i due diventarono fotografi di guerra. Morta nel 37 nella Battaglia di Brunete, Gerda non verrà mai dimenticata dall'amato. "Ho intenzione di vistare i luoghi in cui ha vissuto, leggere libri su di lui, studiare le sue fotografie e capire il modo in cui le ha scattate". Queste le prime parole di Tom sull'argomento, probabilmente affiancato da Gemma Arterton nei panni della Taro.

  • shares
  • Mail