Un film in 3D sulla danza per Wim Wenders

Il 3D viene utilizzato sempre più spesso nelle produzioni cinematografiche di quest’ultimo periodo. Wim Wenders e la leggendaria coreografa Pina Bausch stanno collaborando per portare sugli schermi il primissimo film sulla danza, in 3D. Wenders desiderava da tempo lavorare con la Bausch, ma prima dell’avvento del 3D non gli era stato possibile trovare il giusto

di simona

Wim Wenders

Il 3D viene utilizzato sempre più spesso nelle produzioni cinematografiche di quest’ultimo periodo. Wim Wenders e la leggendaria coreografa Pina Bausch stanno collaborando per portare sugli schermi il primissimo film sulla danza, in 3D. Wenders desiderava da tempo lavorare con la Bausch, ma prima dell’avvento del 3D non gli era stato possibile trovare il giusto mezzo per farlo. La tridimensionalità, ha detto il regista, sarà fondamentale per riuscire a portare il pubblico direttamente sul palcoscenico, insieme ai protagonisti.

Pina, questo il titolo del film, sarà prodotto dalla Neue Road Movies di Wenders, in collaborazione con Tanztheater Wuppertal Pina Bausch. Sarà composto da tre dei balletti creati dalla Bausch: Café Müller, con cui debuttò nel 1978, The Rite Of Spring del 1975 e Full Moon del 2006. La lavorazione prenderà l’avvio il prossimo settembre.

Fonte: ScreenDaily

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →