• Film

La Pixar esaudisce l’ultimo desiderio di una piccola fan

Colby Curtin era una bambina deliziosa, purtroppo malata da 3 anni di una grave forma di cancro al fegato, lei di che di anni ne aveva solo 10. Appassionatissima di film della Pixar, aveva espresso il desiderio di vedere “Up“, l’ultima uscita (per ora, solo negli USA) della casa di produzione specializzata in computer generated


Colby Curtin era una bambina deliziosa, purtroppo malata da 3 anni di una grave forma di cancro al fegato, lei di che di anni ne aveva solo 10. Appassionatissima di film della Pixar, aveva espresso il desiderio di vedere “Up“, l’ultima uscita (per ora, solo negli USA) della casa di produzione specializzata in computer generated imagery.

Purtroppo, per via delle sue delicatissime condizioni di salute, non le era possibile spostarsi, neanche verso il cinema più vicino. Così, i suoi hanno telefonato alla Pixar e, dopo pochi giorni, ecco un dvd in anteprima per la piccola Colby, che ha potuto guardare in versione integrale il film che racconta le avventure di un vecchio signore, di un bambino e della loro casa che vola nel cielo grazie a una moltitudine di palloncini ad essa legati.

Dopo solo 7 ore dalla visione di Up, la piccola Colby, confortata anche dal suo desiderio realizzato, ha chiuso gli occhi per sempre.

Via | OC Register